10°

20°

Strajè-Stranieri

Digiuno e preghiera. Per i musulmani arriva il Ramadan

Digiuno e preghiera. Per i musulmani arriva il Ramadan
Ricevi gratis le news
4

di Laura Birra

Un mese dedicato al digiuno e alla preghiera, alla fede e alla carità: il Ramadan, per i musulmani, è tutto questo e molto di più.
E’ il quarto pilastro dell’Islam, tappa fondamentale per ogni fedele insieme alla testimonianza, alla preghiera, all’elemosina e al pellegrinaggio alla Mecca dove, secondo il culto, ogni musulmano deve andare almeno una volta nella vita. Ogni anno l’inizio del Ramadan coincide con un giorno diverso del nostro calendario. Quest’anno sarà l’11 agosto, quindi mercoledì prossimo,  con la luna nuova: è questa che nel calendario islamico segna l’inizio di ogni mese. Ma perché il Ramadan è così importante per i musulmani? Cosa significa il digiuno per loro? Lo abbiamo chiesto al presidente della comunità islamica, Farid Mansouri: «Durante questo mese - spiega Mansouri - i musulmani non mangiano e non bevono dall’alba al tramonto e le coppie sposate non possono avere rapporti sessuali. I ragazzi e le ragazze iniziano il Ramadan nell’età dello sviluppo: verso i 13 o 14 anni, ma qualche anno prima si comincia ad abituarli al digiuno, facendoglielo provare a giorni alterni durante il mese». Non tutti possono digiunare: chi soffre di malattie per le quali potrebbe essere dannoso, per esempio, o chi non è in grado di intendere e di volere. E, dettaglio importante, per i musulmani questo digiuno del corpo nutre lo spirito. «E' un modo per staccarsi dai bisogni materiali - spiega Mansouri -, per fare un esame di coscienza e avvicinarsi alla preghiera, che diventa più intensa: ai cinque momenti tradizionali, regolati dalla posizione del sole, viene aggiunta una nuova preghiera, dopo il tramonto». «Ma il Ramadan - continua - insegna anche ad essere solidali. Digiunando, chi non ha problemi economici capisce come ci si sente ad avere fame: in questo modo può capire i poveri, costretti a patirla tutto l’anno e sarà più disposto ad aiutarli».  Nel periodo che precede il Ramadan viene organizzata una raccolta fondi, per permette anche a chi non ne ha la possibilità economica di fare un pasto completo durante tutto il mese, ogni sera prima della preghiera del tramonto. Il pasto è libero, ma tradizionalmente si beve del latte e si mangiano datteri («perché sono molto nutrienti» spiega Mansouri) o si mangia l’«harira», come la chiamano in Marocco: una zuppa leggera. Ma come si fa a resistere una giornata intera senza mangiare né bere, quando si deve lavorare? «Non è difficile come si pensa - sostiene Mansouri - ma dipende dallo spirito con cui ci si accosta al Ramadan: se lo si fa senza la fede e la giusta predisposizione, avere la pancia vuota serve solo a diventare più irascibili, se invece si è animati dallo spirito giusto, il peso del digiuno non è eccessivo. Anche se la stanchezza fisica - ammette - si fa sentire di più». Alla fine del Ramadan c'è l’«Aid al-fitr»: la festa della rottura del digiuno. Un momento dedicato, ancora una volta, alla solidarietà: ogni persona che ha digiunato ed è nella condizione economica di poterlo fare, deve «mettere a disposizione» un pasto per chi non ha la possibilità di pensare per sé.

.Il calendario
Seguendo la luna
Il calendario islamico è regolato dalla visibilità della luna. I dodici mesi possono essere di ventinove otrenta  giorni, a secondo del ciclo lunare: ogni mese inizia con il novilunio e termina quando la luna è quasi completamente invisibile. I giorni del calendario lunare sono 354, quindi ogni anno c'è uno scarto di undici  giorni rispetto a quello gregoriano. Per questo motivo la data di inizio del Ramadan (che è il nono mese del calendario islamico) varia, nel nostro calendario, di anno in anno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mariy

    11 Agosto @ 23.35

    ramadan Karim a tutti i musulmani della terra... che questo ramadn porti benedizione nel nostro animo!!!

    Rispondi

  • ibrahima ndongo

    10 Agosto @ 19.41

    grazie maria ke dio ti aiuta a te e tutti quelli ke fanno il ramadan

    Rispondi

  • maria

    10 Agosto @ 18.04

    Buon Ramadan a tutti i Musulmani che si apprestano a farlo. Grande forza di volontà!!

    Rispondi

  • Elbano Bagnoli

    10 Agosto @ 14.32

    Un sincero augurio di buona festa a tutti i musulmani di Parma da parte di un cristiano che, spero senza pregiudizi, cerca di conoscere e (perché no) anche di imparare. Elbano Bagnoli

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro