12°

Strajè-Stranieri

«Migranti, l'Italia rispetta le regole»

Ricevi gratis le news
1

 Le regole si rispettano, e l’Italia lo fa. Ma si possono anche cambiare, quando non sono efficaci. E' questa la linea del Viminale sul «richiamo» arrivato da Bruxelles in materia di immigrazione.  Un richiamo che, secondo il sottosegretario all’Interno, Alfredo Mantovano, non è un «rilievo in senso formale», ma un avviso che lascia spazio a possibili proposte. E, mentre dal Pd e dall’Idv piovono critiche, Roma ha tutta l’intenzione di farsi avanti per chiedere modifiche alle attuali normative europee sugli immigrati. Probabilmente, con l’appoggio della Francia.I rilievi arrivati dalla Commissione Ue riguardano in realtà tutti gli stati dell’Unione. A farsene interprete è stato il portavoce della vicepresidente della Commissione, Viviane Reding. Bruxelles – ha detto – «richiama» tutti gli Stati membri «ad attuare correttamente le regole europee» sull'immigrazione. «Stiamo monitorando da vicino le varie situazioni», ha aggiunto. Un invito «erga omnes», manifestato però all’esplicita richiesta dei cronisti di commentare tanto le iniziative scattate negli ultimi giorni in Francia sui rom, tanto quelle annunciate in Italia.E' stato lo stesso ministro Roberto Maroni, due giorni fa, in un’intervista al Corriere, a prospettare la necessità di fare un passo in più che consenta l’espulsione degli stranieri comunitari, quando non rispettino i requisiti richiesti: reddito minimo, dimora adeguata e non essere a carico del sistema sociale del Paese ospite. Una strada, questa, che rappresenterebbe uno «step» ulteriore rispetto al programma di espulsione messo in atto da Sarkozy, che tocca solo i rom. La Commissione Ue, ha fatto sapere la portavoce della Reding, «prende nota di tali richieste, come sempre».Secondo il Viminale nel meccanismo che regola la permanenza degli stranieri, anche comunitari, nel nostro Paese, c'è qualcosa da cambiare. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    24 Agosto @ 22.25

    Le popolazioni europee, in primis quelle che hanno fondato l'europa, sono in profonda sofferenza per l'immigrazione massiccia, devastante e ingiustificata alla quale sono state costrette. Il nuovo cittadino europeo non esiste. E' l'invenzione di chi ha progettato un'europa senza anima, di chi non ha esitato a venderci in cambio dell'euro, di chi non ha tenuto in debito conto la storia di ogni singolo paese e con essa il "vissuto" che ha differenziato i cittadini di ogni singola nazione. E' stato distrutto lo spirito in cambio del vuoto, della non consapevolezza di sè e delle proprie origini. In compenso i burocrati di Bruxelles ci hanno costretti a subire un'invasione decisa a tavolino (tra gli altri dobbiamo molto a Prodi). Ci ritroviamo invasi da estranei che ci disprezzano e il cui scopo, oltre che reclamare per sè solo dei diritti, è costringerci ai doveri delle loro leggi e tradizioni. Il numero degli stranieri deve essere ridimensionato. Via tutti i clandestini, comunitari o no. Via tutti coloro che si macchiano di un crimine, qualunque esso sia. Giusti i requisiti richiesti, ai quali si dovrebbe aggiungere la conoscenza obbligatoria della lingua italiana e un giuramento, pena l'espulsione, del rifiuto di tutte le leggi discriminatorie che fanno parte di un bagaglio culturale intollerabile nel nostro paese.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gimmi Ferrari e i suoi corvi (1996)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

1commento

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

2commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli. attesi 80mila visitatori

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

Anversa

Esplosione in un ristorante italiano: crolla palazzo, due morti. "Un italiano tra i feriti"

SPORT

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

INSTAGRAM

Fotografa la città dalla tua... prospettiva

OLANDA

Il figlio illegittimo del principe Carlo di Borbone di Parma vuole il titolo

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti