Strajè-Stranieri

La scuola è già iniziata per i bambini immigrati

La scuola è già iniziata per i bambini immigrati
Ricevi gratis le news
0

 Enrico Gotti

L'insegnante, Elena Visconti, la chiama per scrivere il suo nome. La bambina, occhi sgranati e due ciuffi neri di riccioli in testa, si alza e arriva davanti alla lavagna. Le trema il gesso nella mano. Scrive «Io» ma non sa come continuare. «Non è un problema» la rassicura la maestra, prima di rimandarla al posto.
 Altri bambini vanno alla lavagna sorridenti e con il passo deciso, come Kent, otto anni, che arriva dalle Filippine e Mihaela, della Moldavia.
Ieri è iniziato il primo giorno del corso di lingua italiana per bambini immigrati, organizzato dal Comune di Parma. Durerà fino al 10 settembre, dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 17. All’apertura delle porte, c'è la fila sulla scale della scuola elementare Ulisse Adorni di via Paciaudi. Oltre ai genitori, che nei mesi precedenti avevano iscritto i propri figli al corso, ci sono le famiglie dei futuri alunni appena arrivati in Italia.
In tutto, gli allievi sono una novantina, hanno dai 7 ai 14 anni e provengono da 22 Paesi diversi. Assieme ad Elena sono al lavoro gli insegnanti Maura Monica, Nicola Magnani e Maristella Tassi; per la prima volta quest’anno, sono affiancati da quattro mediatori culturali, che seguono gli studenti provenienti da Cina, Est Europa, Albania e Paesi Arabi. 
Nella classe dei più grandi, in età da scuola media, alcuni ragazzi sono già andati a lezione, altri sono appena arrivati. Elvis, che indossa la maglia dell’Italia, ha lasciato il Ghana cinque mesi fa, Julia è arrivata dalla Moldavia da soli sette giorni.
 «Questo è un corso di primissima alfabetizzazione. I bambini arrivati da pochissimi mesi non hanno la possibilità di affrontare l’anno scolastico con strumenti adeguati. - spiega Valentina Canzian, responsabile del corso e coordinatrice del progetto Scuola e Culture del Mondo del centro studi di Parma Infanzia. - Il corso è rivolto anche ai bambini già iscritti che non si sono completamente inseriti nella classe. Alla fine delle lezioni consegneremo tutto quanto prodotto alle scuole, perché possano fare un progetto individualizzato per ogni studente».
Altro progetto pronto a partire è quella dello «sportello scuola». 
Il nuovo punto di informazioni di via Milano, contattabile al numero di telefono 0521-784459, avrà la funzione di accogliere le famiglie, non solo straniere, per aiutarle nel percorso scolastico. «Daremo informazioni su come muoversi sul territorio, sui corsi di italiano, sulla possibilità di accedere ai buoni scuola» anticipa Valentina Canzian.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260