-7°

Strajè-Stranieri

La scuola è già iniziata per i bambini immigrati

La scuola è già iniziata per i bambini immigrati
0

 Enrico Gotti

L'insegnante, Elena Visconti, la chiama per scrivere il suo nome. La bambina, occhi sgranati e due ciuffi neri di riccioli in testa, si alza e arriva davanti alla lavagna. Le trema il gesso nella mano. Scrive «Io» ma non sa come continuare. «Non è un problema» la rassicura la maestra, prima di rimandarla al posto.
 Altri bambini vanno alla lavagna sorridenti e con il passo deciso, come Kent, otto anni, che arriva dalle Filippine e Mihaela, della Moldavia.
Ieri è iniziato il primo giorno del corso di lingua italiana per bambini immigrati, organizzato dal Comune di Parma. Durerà fino al 10 settembre, dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 17. All’apertura delle porte, c'è la fila sulla scale della scuola elementare Ulisse Adorni di via Paciaudi. Oltre ai genitori, che nei mesi precedenti avevano iscritto i propri figli al corso, ci sono le famiglie dei futuri alunni appena arrivati in Italia.
In tutto, gli allievi sono una novantina, hanno dai 7 ai 14 anni e provengono da 22 Paesi diversi. Assieme ad Elena sono al lavoro gli insegnanti Maura Monica, Nicola Magnani e Maristella Tassi; per la prima volta quest’anno, sono affiancati da quattro mediatori culturali, che seguono gli studenti provenienti da Cina, Est Europa, Albania e Paesi Arabi. 
Nella classe dei più grandi, in età da scuola media, alcuni ragazzi sono già andati a lezione, altri sono appena arrivati. Elvis, che indossa la maglia dell’Italia, ha lasciato il Ghana cinque mesi fa, Julia è arrivata dalla Moldavia da soli sette giorni.
 «Questo è un corso di primissima alfabetizzazione. I bambini arrivati da pochissimi mesi non hanno la possibilità di affrontare l’anno scolastico con strumenti adeguati. - spiega Valentina Canzian, responsabile del corso e coordinatrice del progetto Scuola e Culture del Mondo del centro studi di Parma Infanzia. - Il corso è rivolto anche ai bambini già iscritti che non si sono completamente inseriti nella classe. Alla fine delle lezioni consegneremo tutto quanto prodotto alle scuole, perché possano fare un progetto individualizzato per ogni studente».
Altro progetto pronto a partire è quella dello «sportello scuola». 
Il nuovo punto di informazioni di via Milano, contattabile al numero di telefono 0521-784459, avrà la funzione di accogliere le famiglie, non solo straniere, per aiutarle nel percorso scolastico. «Daremo informazioni su come muoversi sul territorio, sui corsi di italiano, sulla possibilità di accedere ai buoni scuola» anticipa Valentina Canzian.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

5commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

23commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video