10°

Strajè-Stranieri

Emigrati di ieri, immigrati di oggi. Storie e immagini a Langhirano

Emigrati di ieri, immigrati di oggi. Storie e immagini a Langhirano
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

Cambia il colore della pelle, i tratti del viso sono diversi, così come diverse sono la lingua, la cultura e la provenienza. Una cosa, però, accomuna gli emigrati di ieri e gli immigrati di oggi: il sentimento di paura e smarrimento di chi lascia, a volte per sempre, il suo paese. 
«Eppur bisogna andar...», è questo il titolo della mostra, allestita a Langhirano in piazzale Melli fino a domani, e riassume splendidamente questi sentimenti con l’ausilio di foto, documenti, bauli, valige di cartone, passaporti e oggetti di uso comune, che accompagnano il visitatore in un viaggio «della speranza», intrapreso da tantissimi italiani fino agli anni '80, e da altrettanti stranieri, che ancor oggi approdano nel nostro paese per sfuggire da una realtà troppo spesso disastrata. 
Una foto scattata da Alfredo Bini - che ha documentato il percorso che gli emigranti africani compiono attraverso il deserto per raggiunger la Libia - dà il benvenuto ai visitatori, mentre sono le foto in bianco e nero degli emigrati langhiranesi a scandire il ritmo della prima sezione della mostra. Foto che ritraggono scene di vita quotidiana in Argentina, come nel caso della famiglia Genitoni, oppure in Svizzera, Francia, Belgio e Germania, mete predilette dagli emigrati italiani alla ricerca di un lavoro.
 Grandi pannelli, invece, documentano episodi specifici, come la tragedia di Marcinelle, in cui persero la vita 136 minatori italiani, o le condizioni di lavoro degli operai della Volkswagen, o ancora l’arrivo degli emigranti a Ellis Island. Dal tenue color seppia si passa poi ai colori sgargianti delle foto di  Bini, ma anche di alcuni langhiranesi «d’adozione», che aprono la seconda sezione dedicata all’immigrazione odierna. Grandi tele e tappeti colorati, bongo e narghilè sono gli oggetti che fanno da sfondo a questa seconda parte, che termina con la proiezione del dvd, offerto in omaggio con il libro della mostra edito da Mamma Editori, che propone foto e interviste fatte ai langhiranesi, emigrati o immigrati, di ieri e di oggi. 
La mostra, finanziata dalla Commissione Europea nel quadro del programma «Gioventù in Azione», è organizzata ed allestita dai gruppi giovanili Arci Camaleonte, Marley, Ondanomala, Web Tv e dalle associazioni immigrati di Langhirano, in collaborazione con i Comuni di Langhirano e Tizzano. Un prezioso contributo è stato dato dagli anziani del Centro Diurno di Langhirano, che hanno confezionato alcune sagome ispirate al tema «gente che va, gente che viene», che ora campeggiano in piazzale Melli e accompagnano i visitatori all’ingresso della mostra. 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video