-2°

Strajè-Stranieri

Novemila moldavi alle urne: un voto da Parma per il presidenzialismo

Novemila moldavi alle urne: un voto da Parma per il presidenzialismo
2

 Chiara Pozzati

Hanno abbandonato la terra natale di cui portano ancora il «graffio» sul cuore. Eppure il richiamo di quella Moldova troppo povera per sostenere i suoi figli riecheggia ovunque essi siano. Ecco perché i moldavi di tutt'Italia sono tornati alle urne così come i fratelli lasciati in patria. 
Per Parma e Reggio Emilia è stato istituito un unico seggio, al centro Argonne, letteralmente preso d’assalto fin dalle prime ore di ieri mattina. Un esercito di badanti, giovani mamme, esperti informatici e neomaggiorenni si è accalcato attorno al centro in attesa del via alle votazioni. I moldavi a Parma e provincia sono 5 mila, 9 mila fra Parma e Reggio. «Si tratta del primo referendum costituzionale che il popolo moldavo ha mai visto». Nina Gorincioi Cadoppi, presidente della comunità moldava reggiana, sorride con amarezza: «Siamo stanchi di vivere nel caos e dopo l’effetto di Vladimir Voronin - il primo presidente comunista di un Paese ex sovietico - sentiamo sempre più il bisogno di modificare quell'assurdo articolo 78 della Costituzione e poter procedere all’elezione diretta del presidente». 
«Vogliamo essere noi a scegliere chi ci rappresenta e non quel manipolo di politici che siede in Parlamento». Queste le parole di Maria Poclit, 45 anni, da 11 a Parma,  intercettata all’uscita del circolo poco dopo la votazione. La donna appare soddisfatta, quasi rinfrancata: «È un’esigenza che nasce dal popolo, un popolo unito nonostante le distanze». Quelle distanze «talvolta pesanti ma necessarie se si vuole vivere dignitosamente», come ha spiegato Nicolae Sinchevici. Difficile non rimanere colpiti da questa ventata di patriottismo senza confini, in Italia poco più che un ricordo sbiadito. E se in Italia l’assenteismo colpisce soprattutto i giovani, lo stesso non si può certo dire dei coetanei moldavi. Irina Turcanu ha 18 anni e nei suoi tratti più che nel linguaggio si coglie una sfumatura d’Est: «Questa è la mia prima votazione, sono molto fiera di poter partecipare alle sorti della mia terra: non ho dimenticato le mie origini e tantomeno il mio popolo anche se sono arrivata qua bambina». 
«La nostra gente è rimasta prostrata sotto il giogo comunista per troppo tempo e ora vuole rialzarsi - Nina Gorincioi Cadoppi riprende la parola - siamo stati in silenzio troppo a lungo a causa della paura, ora vogliamo far sentire la nostra voce, per il bene della Moldavia e di tutti noi». Nel tardo pomeriggio l'alta affluenza fa esultare la rappresentante della comunità moldava di Parma, Maria Nimerenco: «Sono veramente molto soddisfatta della grande partecipazione dimostrata dai miei connazionali. Non mi aspettavo un flusso così intenso: alle 17 avevano già votato più di settecento elettori».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CEDRIC

    10 Settembre @ 23.46

    Uè ma adesso sono tutti bravi sti moldavi??la cronaca di Parma è sempre piena di reati commessi da moldavi!!!adesa ien tut di brev ragas???

    Rispondi

  • wolf

    07 Settembre @ 00.28

    >OTTIMA occasione per i NEO COMUNISTI all’acqua di rosa di Parma…..andare a LEZIONE da chi il VERO COMUNISMO lo ha vissuto direttamente sulla propria pelle…..MOLTO comodo sbandierare la bandiera “ROSSA Falce e Martello” in Italia, amministrata dal TOTALITARISMO Berlusconiano, che comunque vi garantisce di andare a votare e PERDERE le DEMOCRATICHE elezioni inventate da voi stessi!....nonostante ciò volete mandare a casa l’attuale governo…ma allora chi sono VERAMENTE gli OLIGARCHICI ?!....Andate ad imparare dalle BRAVE persone Moldave veramente integrate a casa NOSTRA, che innegabilmente offrono un fondamentale aiuto ai NOSTRI anziani…..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

4commenti

Amministrative 2017

Pizzarotti: "Saremo una vera lista civica, non come Ubaldi e Vignali"

Il sindaco ha presentato la sua candidatura: "Mi ripresento perchè i cittadini me lo chiedono" Video

2commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

21commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

1commento

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)