Strajè-Stranieri

Monchio - Emilio e Bruno, la gioia di scoprire le proprie radici

Monchio - Emilio e Bruno, la gioia di scoprire le proprie radici
Ricevi gratis le news
0

di Beatrice Minozzi

MONCHIO - Sono passati più di 80 anni da quando, alla fine degli anni '20, Giovanni Leni lasciò Valditacca per cercare fortuna in Argentina. Giovanni Leni ora non c'è più, ma prima di andarsene è riuscito a trasmettere ai suoi nipoti l'amore per la sua terra d’origine.
Emilio Leni ha 23 anni e dell’Italia, fino ad ora, aveva visto solo vecchie foto e raccolto i ricordi di nonno Giovanni. Oggi, però, Emilio ha finalmente visto con i suoi occhi la terra di cui tanto suo nonno gli ha parlato, e le vecchie foto in bianco e nero hanno finalmente ritrovato i colori sgargianti della Valle del Cedra.
Tutto questo grazie al concorso «Orizzonti Circolari - Ambasciatori del terzo millennio», organizzato nell’ambito del progetto Parco nel Mondo dalla Comunità Montana della Garfagnana e dal Parco Nazionale, con la collaborazione delle Regioni Emilia e Toscana, e rivolto a giovani residenti all’estero discendenti di emigrati del nostro Appennino.
L’obiettivo del concorso è quello di coinvolgere direttamente i figli e i nipoti di emigrati e farli diventare veri e propri «ambasciatori affettivi» del Parco nelle loro comunità.
«Sono nato a Mendosa, in Argentina, ed è li che ho sempre vissuto - racconta Emilio Leni -. Io, però, mi sento italiano, e questo grazie a mio nonno, che mi ha sempre parlato dell’Italia, e di Valditacca, con tanto amore e nostalgia».
Giovanni ha lasciato in Italia il suo cuore, ma anche la sua famiglia. Una famiglia che Emilio non aveva mai conosciuto, ma che al suo arrivo a Monchio era li ad attenderlo, a braccia aperte.
 Commovente è stato l’incontro con la prozia Emma, sorella di Giovanni, e con la cugina Marta, figlia della prozia Sofia.
«L'ultima volta che mio fratello è tornato in Italia è stato per i 100 anni di nostra madre - spiega Emma, classe 1919 - Ci sentivamo spesso per lettera e per telefono, e la nostalgia era tangibile. La sua terra gli mancava, ma d’altronde lui era li per lavorare».
Da quando Giovanni è morto, però, i contatti con la famiglia «argentina» si erano interrotti. «Oggi, però, siamo di nuovo insieme - afferma Emilio -. E'stato davvero emozionante abbracciare una zia che non avevo mai conosciuto e ritornare, almeno per qualche giorno, alle origini».
 Cambiano i volti, ma le storie sono simili. Bruno Borsi Mililli ha 20 anni, ed è nato a Barquisimeto, in Venezuela. Anche lui, però, afferma di sentirsi italiano al 100 per cento. «Mio nonno Pierluigi è arrivato in Venezuela negli anni '40 - spiega Bruno -. Il suo viaggio, però, è iniziato da Soragna, ed è qui che ha lasciato il suo cuore. Non si perdeva mai una partita dell’Italia. Era un tifoso sfegatato. E quella per il calcio italiano è una delle passioni che mi ha trasmesso».
L’attaccamento di Pierluigi alle sue radici era così forte che, una volta arrivato a Barquisimeto, ha fondato il Club Italo - Venezuelano «per far si che le nostre tradizioni non si perdessero - aggiunge Bruno - Mio nonno mi ha trasmesso un’ideale altissimo della sua terra d’origine, e mi ha lasciato una grande eredità: il sangue italiano che scorre nelle mie vene».
Tra qualche giorno Emilio, Bruno e i loro compagni di viaggio faranno ritorno a casa. Un pezzettino del loro cuore, però, rimarrà per sempre sulle nostre montagne.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

Lealtrenotizie

Congregazione delle Domenicane per Scuole Luigine

SCUOLA

Porta, c'è l'accordo con la Proges: si va avanti

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato