12°

Strajè-Stranieri

Francia: il Parlamento mette al bando il burqa

Francia: il Parlamento mette al bando il burqa
6

PARIGI – Definitivo via libera del Parlamento francese al progetto di legge per mettere al bando il velo integrale islamico su tutto il territorio nazionale, incluse strade e piazze, nonostante il parere negativo del consiglio di Stato e il disagio espresso dalle comunità musulmane.

La Francia diventa così il primo Stato europeo a censurare il burqa, una misura allo studio anche in Belgio, dove la sua adozione si è però arenata a causa della crisi politica. Dopo l’ok dell’Assemblea nazionale, lo scorso luglio, il testo – fortemente voluto dal presidente Nicolas Sarkozy – è stato approvato oggi dalla maggioranza dei senatori (246 a favore, 1 contrario). L’adozione definitiva dovrà però essere convalidata dalla corte costituzionale, chiamata a pronunciarsi nelle prossime settimane. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    15 Settembre @ 16.48

    GIUSTO.... per la serie:"se la volete è così,se no è così lo stesso".... è proprio vero che i francesi son piu' "scantati" di noi.... a parte il fatto che ci vuole poco.... ad essere meglio ed 'na "bànda ed sfòrtunè"..... a continuare a farsi prendere per il c..... dalla Libia....

    Rispondi

  • giuliana

    15 Settembre @ 11.03

    Nel momento in cui si legittimano motivazioni religiose per fare eccezioni alle leggi esistenti, si compie un attentato alla laicità dello Stato. Così è successo con l'autorizzazione di moschee (la cui funzione è molto diversa dal quella di un banale luogo di culto), con l'autorizzazione alla macellazione rituale islamica (contraria alle nostre leggi che riconoscono il diritto alla non sofferenza degli animali), con l'occupazione abusiva di strade e piazze per assembramenti non autorizzati (e che impediscono la libera circolazione di automezzi e persone). Ulteriore attacco alla laicità dello Stato italiano e compiere un passo avanti verso l'islamizzazione dell'Italia ci ha pensato un gruppo di parlamentari (Pd e Idv) che in data 11 febbraio 2010 ha presentato una proposta di legge per modificare l'art.5 della legge 22 marzo 1975 n°152 in materia di ordine pubblico e legittimare l'uso di indumenti indossati per ragioni di natura religiosa o etnico-culturale. In pratica vorrebbero legittimare l'uso del velo integrale. -Se a qualcuno interessa, posso inserire un nuovo commento con l'elenco dei nomi-

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    15 Settembre @ 09.27

    Pieno appoggio alla Francia nella decisione in questione e nel rimpatrio dei rom, tenete duro!

    Rispondi

  • michele

    15 Settembre @ 07.36

    pienamente d'accordo! e chi non lo fosse riporti pure sua moglie a casa sua, non ne sentiremo la mancanza.

    Rispondi

  • franco

    15 Settembre @ 07.32

    Grande Sarkozy, hanno poco da dire i politici della UE, se facessero un sondaggio in Europa credo che almeno l'80% sarebbe favorevole. C'è chi ha gli attributi e cho no ! ! ! e lecca i piedi ai libici anche se mitragliano i nostri pescherecci ! !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery