19°

30°

Strajè-Stranieri

Gli immigrati promuovono il nuovo Ufficio

Gli immigrati promuovono il nuovo Ufficio
1

Monica Tiezzi

Sono stati 170 gli utenti che si sono rivolti ieri mattina all'Ufficio immigrazione della questura, che per la prima volta ha aperto i battenti nella nuova sede  di  via Chiavari 15. Una mattinata di lavoro intenso, ma nella media, per gli addetti ai sette sportelli del front office.  Un bel cambiamento, rispetto alla vecchia sede di borgo Riccio, che ha funzionato fino alla settimana scorsa,  con alcuni giorni di chiusura che hanno permesso di ultimare il trasloco. «Siamo soddisfatti. Ci sono cose da ottimizzare e migliorare, ma nel complesso è stato un esordio positivo, e finalmente in una struttura funzionale e dignitosa», dice la responsabile dell'ufficio, Enrichetta Dall'Aglio. Tanti gli immigrati che, in una mattinata piovosa, si sono presentati  nell'ufficio: alcuni convocati  dagli addetti, altri che pazientemente hanno preso il numero dal totem all'ingresso e aspettato la loro chiamata su un grande display a parete.
Prima, il percorso obbligato attraverso uno stradello interno - per ora una semplice striscia pavimentata, ma  sono  previsti nel terreno circostante   la messa a dimora   di piante, irrigazione e  illuminazione, spiega Francesco Ruffolo del Provveditorato alle opere pubbliche, l'ente che ha progettato lo stabile  -  e poi l'attesa in una sala d'aspetto luminosa, oltre 200 metri quadrati,   110 seggioline azzurre,   un bagno con servizi anche per i disabili. E  in futuro anche   un fasciatoio e una poltroncina per  cambiare i neonati e allattarli. Generalmente soddisfatti gli utenti. «Borgo  Riccio era freddo e brutto, qui è più bello e confortevole - dice Corina, dalla Russia, venuta per rinnovare il permesso di soggiorno - L'unico neo: mancano le strisce pedonale in corrispondenza dello stradello, ed è pericoloso attraversare». «Molto meglio di prima. Vengo da Borgotaro e in auto non ho avuto difficoltà. Quando l'ufficio era in centro,  il parcheggio era un problema», aggiunge  Adel Bensoltana, dalla Tunisia. Un po' più laborioso è stato raggiungere via Chiavari per Mike Alvarez Pineda, da Santo Domingo, 23 anni e da cinque tornitore a Busseto. «Ho preso il treno e poi un taxi. Non  ci sono bus dalla stazione per arrivare qui (la linea che porta in via Chiavari è la 5 che parte da via Orazio,  ndr). Comunque l'ufficio è spazioso e comodo, non paragonabile a borgo Riccio». «Un bell'ufficio, e gli addetti sono gentili  - dice la moldava Eudochia Tabirta, badante a San Secondo - Certo a volte c'è da spazientirsi quando manca un documento e magari dobbiamo perdere un'altra mattinata...Chi dà il pasto  alla mia anziana quando sono fuori casa?». C'è anche chi non sapeva nulla della nuova collocazione, e ieri mattina si è presentato come di solito in borgo Riccio. «Ho trovato il cartello che avvertiva del trasloco,  non ho guardato la tv o letto i giornali in questi giorni - dice l'albanese Bukurije,  qui da Salsomaggiore per rinnovare il permesso di soggiorno - Ho impiegato un'ora per trovare il posto. Ma devo dire che è senz'altro migliore di prima». Oscar Mbengue, presidente della comunità senegalese di Parma e rappresentante regionale dei senegalesi, è fra le persone che più si è battuta perchè ci fosse un ufficio adeguato per gli immigrati di Parma. «Nella vecchia sede c'era un problema di spazi sia per gli immigrati, che spesso si portano dietro l'intera famiglia e i bambini,  che per i dipendenti, oltre che un problema di parcheggi. Ringrazio quindi le autorità locali perchè c'è stato un esito positivo alle numerose richieste fatte nel corso degli anni»,  dice Mbengue. Che però ha un rammarico: «Non siamo stati coinvolti in alcun modo nell'inaugurazione. Per noi, come per i rappresentanti di altre nazionalità, sarebbe stato un onore. E' mancata, in questo frangente, la   collaborazione con i dirigenti della polizia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Kuti

    30 Settembre @ 00.46

    Mancavano solo i pasticcini e lo champagne!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Naufragio

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Furto ai danni delle strutture sportive presso la sede del Campus Universitario

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

industriali

Upi, oggi l'assemblea al Regio con il ministro Delrio. Diretta Tv Parma (16:45)

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

elezioni 2017

Il trionfo-ritorno del centrodestra: 16 capoluoghi, presa Genova. Crollo del Pd

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande