22°

Strajè-Stranieri

Eric, 28 anni, dal Camerun arruolato tra i «nonni vigili»

Eric, 28 anni, dal Camerun arruolato tra i «nonni vigili»
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato

Ha 28 anni e viene dal Camerun, ma ha voluto diventare un «nonno vigile».  Poco importa che tutti i suoi colleghi volontari, che sostengono il progetto dell’Auser che prevede la sorveglianza degli incroci davanti alle scuole parmigiane, abbiano dai 60 agli 80 anni: Eric Faudgio ha deciso di indossare l’uniforme e mettersi a disposizione della città in cui vive da circa 8 mesi. Senza timore per il colore della sua pelle e dei pregiudizi, diventando così un vero esempio di integrazione. «Ho pensato che fosse un buon metodo per integrarmi in questa città - racconta il 28enne -. Mi sono trasferito dal Camerun da 8 mesi e studio alla facoltà di Farmacia, ma vorrei conoscere di più le persone e gli abitanti di questa città, rendendomi utile».  Il giovane, quindi, indosserà la speciale pettorina catarifrangente dell’Auser, il berrettino della divisa in dotazione, e si posizionerà tutti i giorni feriali dalle 8 alle 9 e dalle 16 alle 17 vicino alla scuola Corazza, all’incrocio con il centro commerciale Panorama. «Ho conosciuto l’Auser tramite amici di famiglia - spiega Eric - e da subito mi è piaciuto il modo in cui lavoravano. Poi mi piacciono molto i bambini e voglio dare il mio contributo alla città in cui vivo. Finita questa esperienza, infatti, voglio continuare a fare il volontario dell’Auser: magari la prossima estate seguirò un altro servizio, forse di trasporto degli anziani». Con lui, ogni giorno, lavoreranno per rendere più sicuri gli incroci di Parma altri 55 «nonni vigili». Le scuole della città, e tutte le loro entrate, così saranno completamente monitorate: si tratta infatti di 24 plessi, in cui si entra e esce sia la mattina sia il pomeriggio. «Penso che la storia di Eric sia un vero esempio di rottura dei pregiudizi - spiega il presidente dell’Auser, Corrado Rossi, accompagnato da Saverio Gerboni, coordinatore del servizio “nonni vigile” -. Stiamo lavorando per inserire tra i nostri volontari anche un altro ragazzo di colore, amico di Eric. Sono sicura che le stesse famiglie e gli stessi bambini apprezzeranno». I «nonni vigili» sono una figura fondamentale per garantire la sicurezza stradale davanti alle scuole: non sostituiscono il lavoro del vigile urbano, dato che non possono sanzionare gli automobilisti indisciplinati, ma possono lasciare libera la polizia municipale di intervenire solo nei casi più gravi e su segnalazione. L’Auser, al momento, conta più di 1570 soci in tutta la provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»