14°

Strajè-Stranieri

Coldiretti: "Extracomunitari decisivi nel lavoro agricolo"

3

Nelle stalle dove si ottiene il latte per il Parmigiano Reggiano quasi un lavoratore su tre è indiano, in Abruzzo il 90% dei pastori è macedone, mentre i lavoratori extracomunitari sono decisivi nella raccolta delle mele della Val di Non, nella produzione del Prosciutto di Parma, ma anche della mozzarella di bufala. Lo afferma in una nota la Coldiretti, commentando i dati dell’Istat sull'aumento dell’8,8% degli stranieri presenti in Italia al 1° gennaio scorso.

La Coldiretti ricorda che sono molti i distretti agricoli dove i lavoratori immigrati sono una componente bene integrata nel tessuto economico e sociale, come nel caso della raccolta delle fragole nel Veronese, della preparazione delle barbatelle in Friuli, della frutta in Emilia-Romagna, dell’uva in Piemonte fino agli allevamenti in Lombardia. In agricoltura, conclude l'organizzazione, dove oltre un lavoratore su dieci è extracomunitario, si contano 90mila rapporti di lavoro regolari, di cui due terzi a tempo determinato.

tra le nazionalità maggiormente rappresentate ci sono albanesi (17,2%), indiani (13,8%), marocchini (12,6%), tunisini (8,7%) e macedoni (5,2%).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CEDRIC

    16 Ottobre @ 15.03

    Logico poichè a loro danno una miseria,mentre a un Italiano dovrebbero dargli almeno 7 o 8 euro all'ora!lapalissiano gente!

    Rispondi

  • luca

    14 Ottobre @ 22.52

    sì,decisivo per le tasche degli agricoltori.... farli lavorare in nero 10/12 ore a 3 € l'ora,come fanno in Calabria zero spese x i contributi e sopratutto zero diritti... per la serie:"se apri bocca per protestare,ti licenzio..." massima resa col minimo sforzo.... FACILE....

    Rispondi

  • giuliana

    12 Ottobre @ 16.59

    Sappiamo pure che il lavoro agricolo è sempre stato disprezzato, perché, purtroppo il termine "contadino" è stato forse l'ultimo, in ordine di tempo, rispetto ad altri, ad abbandonare l'immagine di analfabetismo e di scarsa cultura, lavoro duro e non sufficientemente tutelato, senza limiti di orario, di festività...che lo aveva storicamente caratterizzato. E' sempre mancata un'attenta e intelligente programmazione e tutela delle nostre politiche agricole. Chiunque avesse desiderato la certezza di un reddito che non dipendesse esclusivamente dai capricci metereologici, è scappato dalla campagna. Analoga non politica è stata quella di lasciare credere che un titolo di studio potesse essere sinonimo di garanzia di occupazione, dove, quando e come si desiderasse. Non è vero che abbiamo bisogno di immigrati. Abbiamo bisogno di serie politiche che indirizzino e incentivino, retribuendole adeguatamente, le scelte dei giovani verso alcuni settori e non altri, a secondo dei bisogni. E' stato lasciato un po' tutto al caso e all'improvvisazione. Senza negare a nessuno l'accesso allo studio, si devono conoscere, almeno a grandi linee, le probabilità di trovare un impiego e in quali settori ci siano più possibilità.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

8commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv