Strajè-Stranieri

Sono immigrati quasi 24 mila parmigiani: tredici su 100

Sono immigrati quasi 24 mila parmigiani: tredici su 100
1

Monica Tiezzi

Sono sempre di più, sempre più integrati, lavoratori dipendenti o piccoli imprenditori che danno un contributo importante all'economia provinciale. Parliamo degli stranieri residenti nel nostro territorio, fotografati come di consueto dall'annuale  rapporto Caritas/ Migrantes aggiornato al primo gennaio 2010. Una marea di numeri e percentuali fra i quali leggere come sta cambiando il fenomeno. Il primo dato che salta agli occhi?  In un anno gli immigrati  nel comune di  Parma sono passati da poco più di 21.700 a 23.868 e, nella provincia, da neppure 46 mila a oltre 50 mila, con una leggera prevalenza di donne. La provincia di Parma si conferma così la quarta, a livello regionale, per percentuale di stranieri sul totale dei residenti (11,5%, mentre nel Comune di Parma la percentuale sfiora il 13%), preceduta solo da Piacenza, Reggio e Modena. La media regionale è ferma al 10,5%. Gli stranieri in tutta l'Emilia Romagna sono oggi 462.840, ben 41 mila in più di un anno fa.  Fra i Comuni della nostra provincia  con il maggior numero di immigrati il rapporto Caritas cita Fidenza (2.705 stranieri, oltre 300 più dell'anno scorso)  e Salsomaggiore (2.324 immigrati, anche questi in crescita). Ma, al di là dei numero assoluti,  è dalle percentuali di immigrati  nei comuni più piccoli che arrivano le sorprese: scopriamo così che Calestano è uno dei Comuni più multietnici della regione, con 16 stranieri ogni cento abitanti. Percentuale solo leggermente inferiore per Colorno (15,8%) e per Fornovo (15,7%).  Seguono Langhirano (15 immigrati ogni 100 abitanti), Mezzani (13,9% di stranieri) e Polesine (13,2%).

Da dove arrivano gli stranieri che hanno scelto come meta l'Emilia Romagna? Marocco, Romania e Albania sono, nell'ordine, i tre Paesi più rappresentati  e assommano assieme al 40% della popolazione migrante. Con  quote  fra il 4 e il 5 per cento si collocano, nell'ordine, Ucraina, Tunisina, Cina e Moldova. La   scuola è la cartina di tornasole di un'emigrazione che vede sempre più ricongiungimenti familiari e la nascita in Italia di bimbi di origine straniera. Lo scorso anno  scolastico  sono stati oltre 33 mila i bambini iscritti nei nidi   dell'Emilia-Romagna, l'8,2% del totale. Alle medie e alle elementari  la pattuglia degli alunni immigrati si impone, rispettivamente 15,1%  e 14,8% di stranieri sul totale (in numeri assoluti, 16.896   e quasi 28 mila), mentre negli asili  i bambini stranieri sono 13 ogni 100. Ma è forse quello delle scuole superiori il dato più significativo: 11,2% di stranieri, segno di un'immigrazione   economicamente  stabile, in grado di far proseguire i figli negli studi oltre la scuola dell'obbligo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lancillotto

    28 Ottobre @ 16.48

    Ma far i kebab come quello nella foto, è un lavoro che non vogliono fare gli italiani?? Povera Parma..andrà a finr male. meditate gente..meditate

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

parma-bassano

Crociati, una sola ricetta: vincere Diretta

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

6commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

3commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

3commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery