15°

29°

Strajè-Stranieri

Sono immigrati quasi 24 mila parmigiani: tredici su 100

Sono immigrati quasi 24 mila parmigiani: tredici su 100
1

Monica Tiezzi

Sono sempre di più, sempre più integrati, lavoratori dipendenti o piccoli imprenditori che danno un contributo importante all'economia provinciale. Parliamo degli stranieri residenti nel nostro territorio, fotografati come di consueto dall'annuale  rapporto Caritas/ Migrantes aggiornato al primo gennaio 2010. Una marea di numeri e percentuali fra i quali leggere come sta cambiando il fenomeno. Il primo dato che salta agli occhi?  In un anno gli immigrati  nel comune di  Parma sono passati da poco più di 21.700 a 23.868 e, nella provincia, da neppure 46 mila a oltre 50 mila, con una leggera prevalenza di donne. La provincia di Parma si conferma così la quarta, a livello regionale, per percentuale di stranieri sul totale dei residenti (11,5%, mentre nel Comune di Parma la percentuale sfiora il 13%), preceduta solo da Piacenza, Reggio e Modena. La media regionale è ferma al 10,5%. Gli stranieri in tutta l'Emilia Romagna sono oggi 462.840, ben 41 mila in più di un anno fa.  Fra i Comuni della nostra provincia  con il maggior numero di immigrati il rapporto Caritas cita Fidenza (2.705 stranieri, oltre 300 più dell'anno scorso)  e Salsomaggiore (2.324 immigrati, anche questi in crescita). Ma, al di là dei numero assoluti,  è dalle percentuali di immigrati  nei comuni più piccoli che arrivano le sorprese: scopriamo così che Calestano è uno dei Comuni più multietnici della regione, con 16 stranieri ogni cento abitanti. Percentuale solo leggermente inferiore per Colorno (15,8%) e per Fornovo (15,7%).  Seguono Langhirano (15 immigrati ogni 100 abitanti), Mezzani (13,9% di stranieri) e Polesine (13,2%).

Da dove arrivano gli stranieri che hanno scelto come meta l'Emilia Romagna? Marocco, Romania e Albania sono, nell'ordine, i tre Paesi più rappresentati  e assommano assieme al 40% della popolazione migrante. Con  quote  fra il 4 e il 5 per cento si collocano, nell'ordine, Ucraina, Tunisina, Cina e Moldova. La   scuola è la cartina di tornasole di un'emigrazione che vede sempre più ricongiungimenti familiari e la nascita in Italia di bimbi di origine straniera. Lo scorso anno  scolastico  sono stati oltre 33 mila i bambini iscritti nei nidi   dell'Emilia-Romagna, l'8,2% del totale. Alle medie e alle elementari  la pattuglia degli alunni immigrati si impone, rispettivamente 15,1%  e 14,8% di stranieri sul totale (in numeri assoluti, 16.896   e quasi 28 mila), mentre negli asili  i bambini stranieri sono 13 ogni 100. Ma è forse quello delle scuole superiori il dato più significativo: 11,2% di stranieri, segno di un'immigrazione   economicamente  stabile, in grado di far proseguire i figli negli studi oltre la scuola dell'obbligo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lancillotto

    28 Ottobre @ 16.48

    Ma far i kebab come quello nella foto, è un lavoro che non vogliono fare gli italiani?? Povera Parma..andrà a finr male. meditate gente..meditate

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

Medesano

Incidente e incendio in zona Carnevala: code per un'ora verso Ramiola

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

32commenti

corecom

"Campagna elettorale scorretta": esposto di Ghiretti contro Pizzarotti

4commenti

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

lega pro

D'Aversa difende il suo Parma: "Dobbiamo soffrire tutti insieme" Video

incendio

Via Farini, fiamme su un balcone: allarme rientrato Foto

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia». La replica: "Bufala colossale"

1commento

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

2commenti

SPORT

CICLISMO

Nibali trionfa nella tappa dello Stelvio

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare