10°

20°

Strajè-Stranieri

Rifugiati politici, il Comune vara il nuovo progetto d'accoglienza

Rifugiati politici, il Comune vara il nuovo progetto d'accoglienza
0

Il Comune mantiene alta l’attenzione nei confronti dei rifugiati, come dimostra la decisione della Giunta comunale di partecipare al bando del ministero dell’Interno per richiedere il finanziamento dedicato all’accoglienza, alla tutela e all’integrazione dei richiedenti protezione internazionale, dei titolari di protezione internazionale e dei titolari di protezione umanitaria (Raru). Oltre alla richiesta di fondi ministeriali, l’Amministrazione comunale ha avviato l’iter per trovare l’ente gestore del servizio rivolto ai rifugiati, che attualmente è in gestione al Centro di solidarietà «L'Orizzonte».
Al vincitore della gara verrà affidato il servizio per una durata di tre anni, dal 1° gennaio 2011 al 31 dicembre 2013. Nel dettaglio, il progetto di accoglienza, integrazione e tutela avrà un costo complessivo di 353.493 euro, così suddiviso: 117 mila euro a carico del Comune, e i restanti 236.493 euro stanziati direttamente dal ministero.
I finanziamenti serviranno per garantire vitto e alloggio, servizi di tutela legale e di mediazione culturale e linguistica in favore dei richiedenti asilo presenti sul territorio. L'impegno dell’Amministrazione a favore dei rifugiati risale al '98, con l’attivazione del primo servizio di accoglienza, mentre nel '99 era stata sottoscritta una convenzione fra Comune e Croce Rossa Italiana per poter accogliere otto richiedenti asilo in un appartamento della città.
Nel 2001 il servizio rientra nel Programma nazionale asilo e ottiene finanziamenti con il progetto «Una città per l’Asilo»; nello stesso anno il Comune e L'Orizzonte firmano la prima convenzione, e il programma si avvale della collaborazione di prefettura, questura, Anci, Alto commissariato Onu per i rifugiati, ministero dell’Interno, del cosiddetto terzo settore, delle imprese, delle scuole, del Centro territoriale permanente e dei centri di formazione territoriali. Grazie all’impegno del Comune e di tutti i soggetti coinvolti nelle iniziative a tutela dei richiedenti asilo, al momento la capacità di accoglienza sul territorio comunale è di 24 posti presso appartamenti e strutture dedicate - in cui alloggiano 19 uomini adulti e un nucleo familiare - e di 5 posti nella casa di accoglienza notturna temporanea per l’accoglienza esterna in emergenza, localizzata in strada Santa Margherita.
Quest’anno è stato siglato anche un protocollo di intesa fra Comune, Provincia e prefettura per l’accoglienza in emergenza di ulteriori 4 posti. Almeno altri 50 richiedenti asilo e rifugiati si avvalgono durante l’anno dei servizi comunali di accoglienza. «L'accoglienza dei richiedenti asilo è un dovere di civiltà al quale la città di Parma non si è mai sottratta, erogando servizi che vanno ben oltre gli obblighi concordati con il governo centrale - chiarisce l’assessore al Welfare, Lorenzo Lasagna -. Anche in futuro i livelli di assistenza e supporto garantiti dall’Amministrazione saranno un aspetto qualificante nel sistema complessivo degli interventi per l’integrazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport