-2°

10°

Strajè-Stranieri

La Comunità islamica di Parma: "Addolorati per la strage dei cristiani in Iraq"

7

La Comunità Islamica di Parma ha inviato un commento riguardo la strage subita dalla comunità cristiana irachena.

Siamo veramente addolorati per quello che è accaduto in Iraq e facciamo le nostre più addolorate condoglianze alla comunità Cristiana e specialmente a quella Irachena.
Ci troviamo per l’ennesima volta davanti ad una tragedia e un omicidio colposo nei confronti della comunità Cristiana Irachena, una parte del popolo che ha sempre vissuto in armonia e in pace con i concittadini musulmani e fratelli nell’umanità.
Questa aggressione feroce senza pietà da parte di persone in continua lotta per il potere e ricchezza, senza morale e senza coscienza, fanno pagare il prezzo ai poveri innocenti e ai deboli disgraziati. La nostra religione condanna fortemente l’uccisione dei civili siano essi donne, bambini, anziani uomini in preghiera e tutti non combattenti nei momenti di guerra.
La vita umana è sacra, così come spiega il Corano; in un capitolo infatti Allah disse: “chiunque uccida un uomo che non abbia ucciso a sua volta o che non abbia sparso la corruzione sulla terra , sarà come se avesse ucciso l'umanità intera . E chi ne abbia salvato uno, sarà come se avesse salvato tutta l'umanità.”
Il nostro Profeta raccomanda una severa disciplina durante le lotte di guerra e disse: “Non tagliate un albero non toccate un operaio nel suo lavoro, non uccidete nè donne nè bambini nè anziani nè un monaco che prega.”
Musulmani e Cristiani cittadini iracheni si trovano insieme a subire una guerra imposta su di loro e contro la loro volontà, continuano a soffrire e come se non bastasse la loro triste sorte viene esportata nel mondo per alimentare e fomentare conflitti, odio e rancore tra cittadini del mondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    09 Novembre @ 22.52

    mi dispiace,ma non credo, non ad una parola,ma nemmeno ad una sillaba di quel che dicono..... la realtà è che la fazione piu' estremista, (composta da fanatici per il 99%) di 'sta gente,ci odiano.... odiano gli occidentali.... se solo potessero,ci ammazzerebbero tutti,dal primo all'ultimo.... solo per il fatto di essere "infedeli"....

    Rispondi

  • giuliana

    05 Novembre @ 00.40

    Nell'art. viene citato il versetto 32 del corano (sura V), ma è necessario un suo completamento che purtroppo, per evidente convenienza, viene sempre tralasciato. Quanto riportato tra """ tratto da "islam questo sconosciuto" commento al corano di Robert Spencer, tradotto dal dottor paolo Valerio Mantellini """" I Versetti 27-34 ripetono la storia di Caino e Abele, che termina con uno dei più quotati Versetti del Corano, quello a cui si riferisce con più frequenza il Presidente Bush: il Versetto 32, che contiene il monito che chi uccide un essere umano "a meno che non sia un assassino o un malfattore (lett. chi sparge misfatti sulla terra, N.d.T), è come se avesse ucciso tutta l'umanità; e chi salva una vita, è come se avesse salvato tutta l'umanità". Sa‘id bin Jubayr spiega il Versetto 5:32 in questa maniera: "Chi si permette di versare il sangue di un Musulmano, è simile a chi si permette di uccidere tutta l'umanità. Chi impedisce di versare il sangue di un solo Musulmano, è come chi impedisce lo spargimento di sangue di tutta l'umanità". Quello che non viene mai menzionato dal Presidente e da tutti quelli che citano questo Versetto come se condannasse la violenza della jihad Islamica, sono molti fatti rilevanti: è inserito in un contesto di ammonimenti per gli Ebrei e non è presentato come un principio universale; contiene questa importante eccezione "a meno che non sia un assassino o un malfattore", ed è seguito dal Versetto 33, che specifica la pena per i malfattori: "Il castigo per chi muove guerra ad Allah e al suo Messaggero, e lotta con forza e sparge misfatti e corruzione sulla terra è: esecuzione o crocifissione o amputazione di mani e piedi di lati opposti o l'espulsione dalla terra: questa è la loro ignominia in questo mondo e subiranno una terribile punizione nell'altro". Questo brano sta solo spiegando che cosa bisogna fare ai Giudei che rifiutano Maometto, non sta prescrivendo principi di alta moralità. Ibn Warraq lo riassume così: "I presunti nobili sentimenti sono in realtà un monito agli Ebrei. Il messaggio è : 'Comportatevi bene, altrimenti...'. Ben lontani dal condannare la violenza, questi Versetti evidenziano aggressivamente che chiunque si opporrà al Profeta sarà ucciso, crocifisso, mutilato o espulso!"""""Se qualcuno è interessato, può cercare con Google Paolo Valerio Mantellini e, tramite il suo sito, le traduzioni del commento al corano.

    Rispondi

  • massimo

    04 Novembre @ 14.17

    Vorrei sapere cosa ne pensano delle donne lapidate nei paesi islamici? e del divieto del burqa in Francia?

    Rispondi

  • Anais Babukhian

    04 Novembre @ 13.30

    Purtroppo ci sarà una fazione di persone esaltate che nell'Iraq del giorno d'oggi trova un terreno fertile per le loro ambizioni politiche/religiose. Una volta esisteva il rispetto reciproco tra il popolo Iracheno con tutte le sue razze e religioni, anche perchè non ci sono solo i Cristiani, i Musulmani. La Mesopotamia della storia antica sta morendo e non vedo nessuna ancora di salvezza. Anais Babukhian Armena/Irachena/Italiana (Rigorosamente in ordine alfabetico)

    Rispondi

  • parmense doc

    04 Novembre @ 13.29

    che ipocrisia...dalla moschea di parma ne sono passati di terroristi..inclusi i 2 bosniaci del 2008

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

21commenti

lega pro

Guccini arbitrerà il big match Venezia-Parma

Domenica ore 14.30 (Diretta su Tv Parma)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto