Strajè-Stranieri

A Parma "crescono" i giovani medici africani

A Parma "crescono" i giovani medici africani
Ricevi gratis le news
1

di Daria Beverini
Tra meno di un mese rientreranno a casa, dove riprenderanno il loro lavoro, le loro occupazioni. Ma portando con loro un bagaglio importante: un insieme  di conoscenze, grazie alle quali riusciranno a gestire meglio le prove che li aspettano.
E' con una nuova formazione professionale che torneranno ai loro ospedali, i dodici medici africani che hanno partecipato alla seconda edizione del master in salute internazionale e medicina per la cooperazione con i paesi in via di sviluppo «Medici per l’Africa», che si è concluso, dopo quasi un anno, con la consegna ufficiale dei diplomi.
Obiettivo del master, promosso dal Centro universitario per la cooperazione internazionale dell’Ateneo e dalla facoltà di Medicina e chirurgia, in collaborazione con l’Azienda ospedaliero-universitaria, era proprio quello di formare dal punto di vista organizzativo e infrastrutturale figure professionali in grado di operare in situazioni critiche, preparandole in particolare alla gestione delle emergenze.
«Si è trattato di un percorso formativo che ha permesso a questi ragazzi di confrontarsi con diverse specialità - spiega Cesare Beghi, presidente del Cuci e del master, finanziato dal ministero degli Affari esteri con il contributo del Comune -. Il nostro scopo era di fornire loro le tecniche essenziali per provvedere al primo soccorso dei pazienti che in seguito potranno accedere all’ospedale della città più vicina».
I dodici medici che hanno partecipato al master provengono infatti dagli ospedali di distretto delle aree periferiche africane, dove pochi medici, spesso generici, hanno ogni giorno a che fare con emergenze di ogni tipo. «Si tratta di offrire loro l’opportunità di migliorare la loro già alta formazione - commenta il consigliere regionale, Gabriele Ferrari -. E' un’iniziativa di straordinaria importanza, che dovrebbe essere esportata anche nelle altre università italiane».
«L'Università ha scelto di individuare aree dove potesse avvenire un processo di internazionalizzazione fattuale - aggiunge Sandro Cavirani, prorettore con delega per i rapporti internazionali -. Occorre rinforzare l’apparato di supporto di questo processo,  ma purtroppo  la grave situazione che sta affrontando l’Università  non permette di muoversi in questa direzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    16 Novembre @ 09.16

    Se fanno bene il loro lavoro, ben vengano!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto