14°

25°

Strajè-Stranieri

Foto, poesia e danze nella settimana degli albanesi

0

Caterina Zanirato
Una settimana di canti, danze, poesie, esposizioni. Ma non solo. La settimana della cultura albanese, aperta lunedì sera con l’esposizione fotografica al cinema Edison dedicata alla conquista dell’indipendenza albanese, vuole essere uno strumento utile a tutti i cittadini di Parma per conoscere meglio le tradizioni di questa comunità. 
 Dal 22 al 28 novembre, infatti, l’associazione Scanderbeg, in collaborazione con il Comune di Parma, ha organizzato una serie di appuntamenti ai quali sono invitati tutti i cittadini, di qualsiasi etnia. Il tutto all’insegna di una piena integrazione, dato che la comunità albanese, con seimila cittadini,  è la più popolosa in città.  E Scanderbeg è un’associazione che raccoglie ormai oltre 300 iscritti, dei quali 150 attivi.
La settimana della cultura albanese coincide con l’anniversario dell’indipendenza, proclamata il 28 novembre 1922. Proprio per ricordare questo momento storico è stata allestita la mostra al cinema teatro Edison.  «Foto d’epoca - spiega Darling Vlora, pronipote di Ismail Bej Qemal Vlora che proclamò l’indipendenza nel 1912 e curatore della mostra - con articoli di giornale italiani».  Mentre questa sera alle 19.30 in galleria delle Colonne, in largo 8 marzo,   serata letteraria organizzata da «Adunanze poetiche»: in cerchio, diversi ragazzi di diverse nazionalità leggeranno i propri componimenti. Per l’occasione si presenterà anche un libro di foto e poesie  degli stessi ragazzi.
Mercoledì alle 19, all’Edison,   serata «Trid c’me l’Albania. Il Paese delle aquile raccontato dai parmigiani». Interverranno i cittadini di Parma che hanno vissuto l’Albania durante la guerra, che si  confronteranno con coloro che l’hanno scoperta negli ultimi anni. La squadra di calcio «Scanderbeg»  alle 20.30, farà una partita dimostrativa.
 Giovedì 25 appuntamento  con «Nentori i dyte – Il secondo novembre», al teatro delle Briciole, alle 20: sul palco danze popolari, poesie, canzoni, con l’associazione Madre Teresa di Ravenna. Presenti l’attore Mirush Kabashi e il gruppo «Spartiti per Scutari», con 20 strumentisti italiani.
Venerdì 26, alle 18.30 all'Edison, «Tra il dire e il Fare», forum delle associazioni albanesi in Emilia Romagna. Sabato 27, alle 15, l’associazione Scanderbeg con Alba Media e il quotidiano albanese on line Albanianews.it, Resi group e Poste mobile, realizzerà un incontro su «Informazione e identità».  Domenica 28  alle 11 all’Edison lo scrittore Darien Levani  presenterà «Solo andata grazie, l’Italia con gli occhi di uno studente», e  Paolo Muner, ex comandante delle forze marine italiane,   «Una storia Scutarina».
Per Lorenzo Lasagna, assessore alle politiche sociali per il Comune, i rapporti fra Comune e  associazione Scanderbeg «sono un  modello per le altre associazioni di nuovi cittadini italiani, con grandi capacità progettuali e di rappresentanza della propria gente». Soddisfatto il presidente dell’associazione, Gentian Alimadhi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali. E il sindaco li «denuncia» sui social

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

9commenti

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Caccia ai complici di Manchester Video

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

play-off

D'Aversa: "Il Parma è stato, prima di tutto, bravo tatticamente" Video

1commento

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare