-1°

12°

Strajè-Stranieri

Gli stranieri? Rappresentano un'opportunità da cogliere

Gli stranieri? Rappresentano un'opportunità da cogliere
1

Caterina Zanirato
Immigrazione ed integrazione, un problema o un’opportunità? Proprio su questo tema, ieri alla comunità di Betania, si sono voluti confrontare i membri dell’Ucid di Parma, l’Unione cristiana imprenditori dirigenti. E durante l’incontro sono intervenuti ospiti illustri, quali Francesco Anfossi, vicecapo redattore di Famiglia Cristiana, monsignor Vincenzo Paglia, vescovo di Terni, Narni e Amelia e membro della comunità di Sant'Egidio, Cristina Bazzini, presidente della cooperativa Colser.
 «L'immigrazione, con la globalizzazione, sta trasformando il nostro modo di vivere - introduce Alberto Chiesi, presidente dell’Ucid di Parma e della Chiesi Farmaceutici -. Una situazione che crea opportunità, ma anche dei problemi, sulla quale noi vogliamo riflettere». E la risposta dei tre ospiti della giornata è stata unanime: gli stranieri sono un’opportunità, che va colta. «Anche in tempo di crisi il lavoro degli extracomunitari è aumentato: in Italia sono il 15,5%, il 40% dei quali lavora nell’industria - spiega Anfossi -. Sono lavoratori motivati, disponibili a lavorare in settori poco appetibili. Raramente la domanda di lavoro straniero si incontra con quello italiano, visto che sono due tipologie di lavoro diverse. Certo, l’ondata di immigrazione ha comportato anche dei problemi. Ma la soluzione sta nel come risolvere i problemi. Pensiamo ai Rom:  se si dà loro la possibilità di trasferirsi in una casa, lo faranno volentieri, così come sta succedendo a Roma. Bisogna poi portare a scuola i loro figli, per garantire un futuro migliore. A Milano, invece, si continua a farli sgomberare, con l’unico risultato che le persone restano, cambiando postazione ogni settimana, e i bambini crescono strappati alla loro infanzia e alla scuola».
Sulla stessa linea il pensiero è monsignor Paglia: «Gli italiani non hanno memoria: l’immigrazione è sempre esistita e anche noi siamo stati immigrati. Il problema di questi tempi nasce però dal fatto che si tratta l’immigrato con paura. L’impatto con lo straniero è sempre difficile, perché ci si rimette in discussione. Ma noi proviamo più paura che stima per il diverso. Economicamente hanno fatto solo del bene all’Italia: pensiamo all’aumento dei redditi e del Pil, all’aiuto che danno le badanti, alle pensioni. Il problema dell’Italia è la mancanza di futuro, di lavoro. Non gli immigrati. Si sta sparando al nemico sbagliato. Inoltre, l’accoglienza non è una questione sociale, ma religiosa».
«Per noi cristiani - è stata la conclusione -  l’accoglienza è un dogma, la tolleranza è un fattore essenziale. La cultura che non vede possibile l’integrazione è cecità e miopia. L’integrazione è l’arte del convivere e richiede pazienza e pratica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • seck mactar

    03 Dicembre @ 23.46

    Infondo, ci sentiamo tutti immigrati temporanei in questo mondo . ci sentiamo a casa laddove e quando la nostra dignità viene riconosciuta degli altri, sia come popolo, sia come individui

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery