10°

Strajè-Stranieri

Gli stranieri? Rappresentano un'opportunità da cogliere

Gli stranieri? Rappresentano un'opportunità da cogliere
1

Caterina Zanirato
Immigrazione ed integrazione, un problema o un’opportunità? Proprio su questo tema, ieri alla comunità di Betania, si sono voluti confrontare i membri dell’Ucid di Parma, l’Unione cristiana imprenditori dirigenti. E durante l’incontro sono intervenuti ospiti illustri, quali Francesco Anfossi, vicecapo redattore di Famiglia Cristiana, monsignor Vincenzo Paglia, vescovo di Terni, Narni e Amelia e membro della comunità di Sant'Egidio, Cristina Bazzini, presidente della cooperativa Colser.
 «L'immigrazione, con la globalizzazione, sta trasformando il nostro modo di vivere - introduce Alberto Chiesi, presidente dell’Ucid di Parma e della Chiesi Farmaceutici -. Una situazione che crea opportunità, ma anche dei problemi, sulla quale noi vogliamo riflettere». E la risposta dei tre ospiti della giornata è stata unanime: gli stranieri sono un’opportunità, che va colta. «Anche in tempo di crisi il lavoro degli extracomunitari è aumentato: in Italia sono il 15,5%, il 40% dei quali lavora nell’industria - spiega Anfossi -. Sono lavoratori motivati, disponibili a lavorare in settori poco appetibili. Raramente la domanda di lavoro straniero si incontra con quello italiano, visto che sono due tipologie di lavoro diverse. Certo, l’ondata di immigrazione ha comportato anche dei problemi. Ma la soluzione sta nel come risolvere i problemi. Pensiamo ai Rom:  se si dà loro la possibilità di trasferirsi in una casa, lo faranno volentieri, così come sta succedendo a Roma. Bisogna poi portare a scuola i loro figli, per garantire un futuro migliore. A Milano, invece, si continua a farli sgomberare, con l’unico risultato che le persone restano, cambiando postazione ogni settimana, e i bambini crescono strappati alla loro infanzia e alla scuola».
Sulla stessa linea il pensiero è monsignor Paglia: «Gli italiani non hanno memoria: l’immigrazione è sempre esistita e anche noi siamo stati immigrati. Il problema di questi tempi nasce però dal fatto che si tratta l’immigrato con paura. L’impatto con lo straniero è sempre difficile, perché ci si rimette in discussione. Ma noi proviamo più paura che stima per il diverso. Economicamente hanno fatto solo del bene all’Italia: pensiamo all’aumento dei redditi e del Pil, all’aiuto che danno le badanti, alle pensioni. Il problema dell’Italia è la mancanza di futuro, di lavoro. Non gli immigrati. Si sta sparando al nemico sbagliato. Inoltre, l’accoglienza non è una questione sociale, ma religiosa».
«Per noi cristiani - è stata la conclusione -  l’accoglienza è un dogma, la tolleranza è un fattore essenziale. La cultura che non vede possibile l’integrazione è cecità e miopia. L’integrazione è l’arte del convivere e richiede pazienza e pratica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • seck mactar

    03 Dicembre @ 23.46

    Infondo, ci sentiamo tutti immigrati temporanei in questo mondo . ci sentiamo a casa laddove e quando la nostra dignità viene riconosciuta degli altri, sia come popolo, sia come individui

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia