13°

Strajè-Stranieri

La sfida della parità per le donne tunisine

La sfida della parità per le donne tunisine
Ricevi gratis le news
0

Roberta Vinci
Cibo emiliano e musica tunisina: questi gli ingredienti della festa nazionale della Tunisia, che abbraccia Parma,  seconda casa per la comunità araba locale.
Tutte le comunità tunisine dell'Emilia Romagna, brinderanno sabato sera a Modena, cuore geografico della regione, in onore del ventitreesimo anniversario di grandi cambiamenti e successi ottenuti grazie alla presidenza di  Zine Abidine Ben Ali (7 novembre 1987). Cambiamenti  di cui Parma è testimone.
La città infatti, accoglie da tre anni l'«Associazione Donna Tunisina» che mira proprio all'integrazione sociale delle donne arabe. «Nel nostro paese abbiamo gli stessi diritti degli uomini -  spiega Sihem Abdel, presidente dell'associazione – la donna tunisina è diversa dalle altre donne arabe: occupa il trenta per cento della camera di potere, tutte vanno a scuola e ci sono più di diecimila donne con ruoli di rilevanza nel campo degli affari».
E ancora: «Come associazione ci occupiamo di agevolare l'inserimento sociale, lavorativo delle donne; abbiamo trovato  diversi posti di lavoro e cinque di loro con contratto a tempo indeterminato».
Sono centocinquanta le famiglie iscritte, tutte contente dell'accoglienza e delle opportunità che Parma offre loro. «Siamo grati alla Provincia e al Comune  che hanno sempre sostenuto la nostra comunità – aggiunge Sihem.
Tra le attività svolte spicca il progetto scolastico rivolto ai bambini arabi. Centocinquanta tra i sei e i tredici anni che il sabato e la domenica, divisi in gruppi, sono seguiti da due insegnanti, pagati dallo stato tunisino, che alternano corsi di lingua e cultura araba, teatro, informatica e danza; per i più piccoli si leggono fiabe e si guardano cartoni animati in arabo e italiano. «Un modo divertente per integrare al meglio i nostri ragazzi – continua Sihem -, durante la settimana con gli amici parmigiani e nel week end si dedicano alla loro cultura».
E poi non mancano le feste dove Tunisia e Parma si fondono in un'unica famiglia. Un rapporto cresciuto negli anni e alimentato dalla continua attenzione delle istituzioni parmigiane all'integrazione dei «suoi» stranieri. E' recente infatti la visita del console tunisino Slahe Dine Ben Abid che ha visitato le diverse sedi istituzionali e i luoghi più belli della città, ribadendo la volontà di un rapporto significativo e la speranza di creare progetti insieme. «Speriamo che il nostro presidente venga rieletto perché è grazie a lui che abbiamo creato questo legame con Parma – conclude Sihem - , qui ci sentiamo cittadini italiani a tutti gli effetti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

4commenti

PARMA

Clown e bimbi si "riprendono" l'Oltretorrente Foto

Scatti dal "Torototela Show"

2commenti

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

PIACENZA

Chiede 18mila euro a una ragazza per non pubblicare foto hard: arrestato 35enne

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto