16°

30°

Strajè-Stranieri

«Samarcanda»: dove l'integrazione è già una realtà

«Samarcanda»: dove l'integrazione è già una realtà
Ricevi gratis le news
0

Damiano Ferretti

Descriverlo come una scuola multietnica sarebbe riduttivo. Il centro giovanile «Samarcanda» di via Bandini - nato nel luglio del 2008 - è un autentico crocevia delle differenze, un laboratorio di dialogo interculturale rivolto a ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte del mondo. Nei primi due anni di attività sono stati 200 i ragazzi - provenienti da 26 Paesi - che sono stati accolti nel centro.
«Samarcanda» è uno spazio nel quale vengono organizzate numerose attività ricreative per adolescenti di età compresa fra gli 11 e i 15 anni, con l’obiettivo di dare a ciascuno uguale possibilità di essere differente e pari opportunità di coltivare le proprie radici e di riconoscere la propria cultura. Il campo educativo e la fascia di età a cui si rivolge «Samarcanda» è palestra e laboratorio per sostenere processi di crescita in cui vivere la conflittualità come momenti creativi, rendere evidenti differenze e uguaglianze con la possibilità di superare insieme fenomeni quali di grande rilevanza quali il razzismo, l’emarginazione e l’esclusione, il ripiegamento nel sè e la solitudine. «Questo luogo - ricorda la responsabile del centro, Annalisa Dall’Asta - ha un’attenzione specifica verso il tema dell’intercultura, della prima accoglienza degli stranieri e del sostegno scolastico nei compiti, ma non solo: è prevista anche una corposa attività laboratoriale, aggregativa e di divertimento. Le attività del centro sono ospitate dalla parrocchia del Corpus Domini e sono coordinate dalla Cooperativa Eidè insieme ad una realtà di sette realtà del privato sociale». «Attraverso queste realtà - sottolinea la Dall’Asta -, che si sono rivelate alquanto preziose, sono arrivati numerosi volontari che danno un vero sostegno allo sviluppo della nostra "officina"». Qual'è il bilancio di questi primi due anni di attività? «E' molto positivo - dichiara la responsabile del centro - anche se ci sarebbe bisogno di nuovi spazi per accogliere più ragazzi; siamo molto contenti della accoglienza che "Samarcanda" ha ricevuto dalla città, dalle scuole e dalle famiglie: si è costituita, in tal modo, una bella rete di sostegno al progetto e siamo inoltre soddisfatti anche per i significati che porta "Samarcanda". L’esistenza di questo tipo di attenzioni presenti nella nostra città - conclude - è molto importante nell’ottica di una scommessa di una società che riesca ad includere ed integrare e non ad escludere ed emarginare».

.Istruzioni per l'uso
Orari e giorni di apertura
In due anni di attività sono passati a «Samarcanda» 200 ragazzi di 26 nazionalità diverse, la maggior parte dei quali neo arrivati in Italia o con problemi di alfabetizzazione linguistica. Il centro ha, inoltre, accolto 19 ragazzi in carico ai servizi sociali. Le nazionalità maggiormente presenti: moldava, italiana, albanese, filippina e cinese. I ragazzi sono seguiti da quattro educatori e cinque volontari. «Samarcanda» è aperto dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 16.30 e si concentra prevalentemente sulla formazione extra-scolastica.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti