23°

Strajè-Stranieri

Dall'inglese al "tigrino": la messa è servita

Dall'inglese al "tigrino": la messa è servita
1

di Luca Molinari

Tutelare la libertà religiosa è anche permettere di celebrare la messa in varie lingue. Nella nostra diocesi sono previste messe in inglese, francese, tagalog (idioma filippino), polacco e srilankese. A queste se ne aggiungono altre in ucraino e tigrino (la lingua degli Eritrei dell’etnia tigrina), che seguono però un rito cattolico diverso da quello romano. Le funzioni in lingua straniera sono aumentate parecchio negli ultimi anni, per venire incontro alle esigenze del numero sempre maggiore di immigrati che popolano il nostro territorio.
Una delle comunità più attive e numerose è quella filippina, che si ritrova nella chiesa di Sant’Uldarico. Sono invece oltre cinque anni che padre Paul Isaac, amministratore parrocchiale di Vicofertile, celebra la messa in inglese in Santa Cristina, con una media di quasi 100 fedeli ogni  domenica. A Colorno la messa in polacco viene celebrata da don Pawel Wolczynski una volta al mese e raduna fedeli provenienti dalla provincia e in particolare dalle zone rivierasche del Po.
La scelta di dar vita a celebrazioni in varie lingue non crea ghetti, ma aiuta l’integrazione. «La tentazione - spiega don Sergio Aldigeri, direttore dell’ufficio Migrantes e parroco di Sant’Uldarico - è quella di imporre il nostro modo di fare, invece dobbiamo dar vita a una chiesa in cui si valorizzino tutte le specificità. Bisogna trovare dei punti di unione. La messa in lingua è un modo per ricordare che ci sono anche altri popoli che abitano qui; non si vogliono creare dei ghetti, ma valorizzare culture e permettere alle persone di un determinato credo di potersi ritrovare assieme».
L’invito alle parrocchie è quello di favorire l’inserimento delle persone straniere. «Qui in Sant’Uldarico - afferma il sacerdote - stiamo portando avanti una bellissima esperienza con i filippini, con i quali organizziamo varie iniziative». Sant’Uldarico è una parrocchia “multietnica” dove si possono incontrare persone di ogni cultura e colore. «Alla domenica mattina ci sono i bianchi - afferma in tono scherzoso don Aldigeri - al pomeriggio i filippini e verso sera le persone di colore». In parrocchia ha sede anche un’associazione di nigeriani. «Non ho mai avuto particolari problemi con queste e altre persone straniere - sottolinea il parroco: sono molto rispettosi, partecipano alle celebrazioni con fede e sono anche attivi in parrocchia».
Nei mesi scorsi è stato inviato a tutte le parrocchie un manifesto con l’elenco delle messe in lingua straniera che vengono celebrate in diocesi. «L’invio del manifesto - ricorda don Aldigeri -  è un  modo per  affrontare in modo coordinato e a livello diocesano il problema di una pastorale che tenga conto della presenza sempre più numerosa di persone straniere in un mondo che cambia in modo vertiginoso».
Secondo don Aldigeri rispondere alle esigenze degli stranieri non significa soltanto “tradurre” la messa, ma fare spazio a esperienze e sensibilità differenti. Fondamentale quindi che le comunità «“accoglienti” e quelle “accolte” - conclude - diano origine a una nuova convivenza comunitaria e solidale in cui tutti i popoli del mondo trovino aiuto non solo per l’emergenza ma anche per un futuro stabile».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    03 Gennaio @ 22.44

    La Messa in latino non avrebbe creato problemi e avrebbe fatto sentire ognuno di loro a casa propria. Riprendiamo l'uso del latino, almeno nella celebrazione dei riti sacri. -Non è giusto che il latino scompaia definitivamente. Fa parte della nostra storia e della nostra cultura.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsumg, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio Video

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Il ministero dà l'ok all'importazione di farmaci per uso personale

1commento

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon