-2°

Strajè-Stranieri

«I tunisini sono stanchi e difendono i loro diritti»

«I tunisini sono stanchi e difendono i loro diritti»
0

 Roberta Vinci

«La Tunisia è stanca. I giovani laureati e senza lavoro sono stanchi»: con queste parole Sihem Abdel, rappresentante della Comunità tunisina di Parma, riassume le motivazioni alla base della rivoluzione che sconvolge il suo Paese da metà dicembre.
«La rivolta è nata per difendere un nostro diritto: lavorare nel nostro Paese e poterlo fare dopo aver studiato - spiega Sihem -; vogliamo la democrazia e la libertà di essere e di dimostrare quanto valiamo. Ecco perché appoggiamo la rivoluzione in atto. La Tunisia in questi giorni sta scrivendo un pezzo di storia». 
Tra le cause scatenanti il malcontento della popolazione tunisina, emerge l'ingiusta gestione del Paese da parte della moglie dell'ex presidente, Zine El Abidine Ben Ali, che giovedì è fuggita dal Paese. 
Fiduciosi nelle promesse fatte, stanchi per quelle non mantenute, sono i giovani i protagonisti e le vittime dei sogni infranti. «Lui (Ben Ali, ndr) ha fatto tante cose per la Tunisia, ma ha trascurato i giovani - aggiunge Sihem -; ci sono tantissimi studenti laureati senza lavoro. Perché dobbiamo sempre andarcene da casa nostra per trovare un'opportunità?». 
Non esita a sottolineare il disagio e la difficoltà che tanti neolaureati provano a trovarsi senza una prospettiva di lavoro. L'alternativa? Emigrare. Tanti vanno in Francia, in Germania dove il loro titolo ha lo stesso valore e possono realizzarsi professionalmente; alcuni arrivano in Italia dovendo rinunciare al loro titolo di studi in quanto non riconosciuto. 
Sono circa quattromila i tunisini che vivono a Parma, la gran parte integrati: molti di loro  hanno passato notti insonni, preoccupati per i loro familiari, eppure orgogliosi della presa di posizione dei loro «fratelli» e di sentirli  più uniti che mai. 
Dopo la fuga di Ben Ali, per legge è salito al potere il primo ministro Mohammed Ghannouchi, dello stesso partito dell'ex Presidente. «Abbiamo fiducia in questo nuovo governo, vogliamo solo che le nostre risorse più importanti siano valorizzate - conclude Sihem -; i giovani sono la forza motrice di una società e con le nuove elezioni vorremmo salisse al potere un Presidente attento alla nostra terra e che porti lavoro e benessere, ma soprattutto che ci permetta di esprimere liberamente il nostro pensiero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto