10°

20°

Strajè-Stranieri

Oltre 400 rifugiati politici accolti a Parma in un anno

Oltre 400 rifugiati politici accolti a Parma in un anno
0

 Roberta Vinci

Sono 406 i rifugiati che hanno ottenuto il permesso di soggiorno a Parma e provincia nel 2009.
Un dato in costante crescita che sottolinea l'attenzione del territorio parmense al problema dell'accoglienza di clandestini che arrivano in Italia per sfuggire a torture e persecuzioni nei loro paesi d'origine. Accoglienza che necessita di modalità condivise nelle diverse regioni d'Italia. Questo lo scopo del progetto «Per un'accoglienza e una relazione d'aiuto transculturali», di cui la Provincia di Parma è capofila a livello nazionale con la collaborazione di realtà nazionali da tempo impegnate ad aiutare i rifugiati richiedenti asilo; progetto presentato ieri a Palazzo Giordani. 
«Si vuole creare un sistema efficace - è il commento di Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia -, che grazie alla collaborazione dell'Ausl e del volontariato, metta in relazione enti e procedure per garantire a tutte le persone uguali diritti». Il progetto consta di un manuale di linee guida, studiate dai ricercatori di tutte le realtà coinvolte,  ed è rivolto agli operatori, agli enti che gestiscono i centri di accoglienza, alle prefetture, agli enti locali per tracciare una linea comune per un'accoglienza integrata e attenta alle situazioni delicate dei rifugiati. 
Manuale che a breve sarà pubblicato ed esposto in un tour di venti seminari nei maggiori centri d'accoglienza di tutta Italia. Ma chi sono i rifugiati richiedenti asilo? «Parliamo di vittime di persecuzioni, di torture e di gravi violazioni dei diritti umani - spiega Emilio Rossi, presidente Ciac (Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione Internazionale) -, il problema più grosso è che il sistema di protezione dei Richiedenti Asilo e Rifugiati dispone di appena tremila posti d'accoglienza, troppo pochi». 
Il filo conduttore del convegno è creare uniformità per offrire a tutti lo stesso diritto di protezione e inserimento. «Il 30 per cento dei richiedenti asilo resta per strada» - aggiunge Rossi. Punto su cui si sofferma anche Maria Silvia Olivieri, del Servizio Centrale Sprar: «Le differenze territoriali creano una “roulette dell'accoglienza”, si può avere la fortuna di trovare un centro, un assistente sociale, oppure no, ma questa è discriminalità. Bisogna lavorare sull'uniformità per offrire a tutti le stesse possibilità. Parma oggi è supporto di una causa nobile». 
Il progetto è supportato del Ministero dell'Interno e co-finanziato dall'Unione Europea. «In Italia siamo indietro nei percorsi di riabilitazione e accompagnamento sociale - dichiara Gianfranco Schiavone, rappresentante Asgi Torino -, Parma e il suo territorio hanno avuto grande lungimiranza nel capire l'importanza di questo studio con forte valenza a livello nazionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, un tormentone durato anche troppo

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

Francia

Esplosione al McDonald's a Grenoble. Si segue la pista criminale

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

astronomia

Scoperto pianeta "palla di neve", come Terra ma freddissimo

SPORT

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

RACING

Mini Challenge, parte la stagione 2017! Foto

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling