21°

35°

Strajè-Stranieri

"Click day": 1300 domande in tre minuti

"Click day": 1300 domande in tre minuti
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Computer rigorosamente collegati al sito del Viminale, sguardo fisso sui cronometri e mouse sotto mano: è scattato così, alle 8 in punto di ieri, il «Click Day» parmigiano.
Si è chiusa in 3 minuti la prima fase della corsa telematica sul filo del rasoio per accaparrarsi uno di quei quasi 100 mila permessi di soggiorno destinati agli immigrati che vogliono lavorare nel Belpaese. Tra Parma e provincia sono 1300 i datori di lavoro, italiani ma soprattutto stranieri, che si sono rivolti ai sindacati per inviare i moduli d’assunzione per dipendenti «fuori porta».
Questo senza considerare tutti coloro che si sono collegati al sito del Ministero dell’Interno direttamente da casa o che hanno sbrigato la pratica tramite associazioni di categoria o altri enti. La giornata di ieri era dedicata ai Paesi con corsia preferenziale e maxi quote riservate per un totale di 52.080 posti.
Nella sede della Cisl sono sette le postazioni informatiche pronte al conto alla rovescia, ed è Italo Fiorani Verardi, segretario generale aggiunto, a dare il via ai click. Il primo pc termina alle 8 e 1 minuto, l’ultimo impiega una manciata di secondi in più.

500 domande dalla Cisl
Entro le 8 e 3 minuti tutti i computer di via Lanfranco hanno scaricato al «cervellone» del Viminale le 500 richieste d’assunzione pervenute da gennaio ad oggi.
Eppure alle 7.59, fuori dagli uffici della Cisl, comincia a radunarsi un folto grappolo di persone. L’esercito di coniugi parmigiani, mamme moldave e fidanzati magrebini aspetta con ansia di fronte all’ingresso.
«Certo che possiedo un computer - assicura Widasie Habtemicael, 45 anni, originaria dell’Eritrea ma parmigiana d’adozione - eppure non sono riuscita a fare nulla».
«Poche informazioni e nessuna giustizia - continua la donna dal sorriso vivace e il piglio diretto - ecco gli ingredienti del Click Day. Sono qui per una ragazza che vorrei assumere come colf, ma non mi faccio molte illusioni».
Accanto a lei c’è Natalia Tugu, 25 anni, in coda per «sistemare» un giovane moldavo: «Ho già preparato tutti i documenti - assicura mostrando il minidossier che custodisce dentro la borsa - ma non sono riuscita a connettermi col sito del Ministero così non mi è rimasto che venire qua e sperare in un miracolo».
Già, lo stesso miracolo a cui si affida Antonella Zinna, alla ricerca di una babysitter ucraina, o un signore che preferisce non rivelare il nome e ammette candidamente di essere in fila nella speranza di regolarizzare la fidanzata russa, badante del padre.
Giacca e cravatta, 24 ore alla mano e occhi puntati sull’orologio: ecco l’unico rappresentante di un’impresa parmigiana che si occupa di manutenzione d’impianti industriali.
«Sono qui per l’assunzione di 4 persone - taglia corto l’uomo - due di origini rumene e due indiani».

800 domande dalla Cgil
Dagli uffici della Cgil, invece, sono state inviate circa 800 domande d’assunzione in 2 minuti e anche in questo caso si è trattato per lo più di datori di lavoro stranieri.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up