21°

Strajè-Stranieri

Sissa, dove gli stranieri son il 12% dei residenti

Sissa, dove gli stranieri son il 12% dei residenti
0

di Cristian Calestani
Superata quota 4300, le femmine sono un’ottantina in più dei maschi e gli stranieri sono il 12% della popolazione. E’ questa l’istantanea della demografia di Sissa. Emerge il quadro di un paese in cui la popolazione complessiva è aumentata rispetto a una decina d’anni fa ma lo ha fatto soprattutto grazie al fenomeno dell’immigrazione. Spulciando i dati demografici messi a disposizione dall’ufficio Anagrafe emerge subito come la popolazione complessiva residente nel comune sia aumentata negli ultimi anni. I sissesi erano 3960 nel 2001, mentre oggi sono 4311 dei quali 2114 maschi e 2197 femmine. All’ombra della Rocca dei Terzi e nelle frazioni sissesi vivono 351 persone in più di una decade fa.
Il saldo positivo rispetto al passato è stato possibile soprattutto in virtù del fenomeno dell’immigrazione. Se nel 2001 gli stranieri, sia comunitari che extracomunitari, residenti nel comune erano 139, oggi sono invece 520, 113 dei quali comunitari. Nonostante Sissa sia un paese piccolo e di campagna, sul suo territorio sono idealmente rappresentati quattro dei cinque continenti. Gli stranieri europei sono 206, gli africani 199, nord e sudamericani sono 26 mentre gli asiatici sono 89. L’unico continente a non avere rappresentati è l’Oceania. Guardando alle singole nazionalità, sul podio dei più numerosi salgono i rumeni (97) seguiti da tunisini (76), indiani (62), marocchini (55) senegalesi (41) e albanesi (37).
Confrontando i dati odierni con quelli di dieci anni fa emerge la grande spinta migratoria dai Paesi dell’est d’Europa visto che nel 2001 a Sissa c'erano solo un cittadino rumeno e quattro albanesi mentre i più numerosi erano i tunisini (51) seguiti da marocchini (28), senegalesi (22) e indiani (10).
Tornando ad un’analisi complessiva, i nuclei famigliari residenti sono in tutto 1652. La famiglia-tipo a Sissa è composta da due persone, accade così in 466 casi, seguono i nuclei composti da tre persone (387 casi) e quattro (276 casi). Alto anche il numero delle persone che vivono da sole: sono 395, mentre i soggetti che hanno optato per la convivenza sono 26. Attualmente non ci sono centenari tra i residenti, ma tre le donne che quest’anno compiono 99 anni mentre l’uomo residente più anziano è nato nel 1914.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Razziava gli armadietti di una piscina, 33enne arrestato

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

12commenti

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma!

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa