12°

23°

Strajè-Stranieri

Campo nomadi. Dieci famiglie e nessun rischio

Campo nomadi. Dieci famiglie e nessun rischio
Ricevi gratis le news
9

 Caterina Zanirato

A Roma, a causa di un incendio, hanno perso la vita quattro bambini rom. 
La causa è ancora ignota: qualcuno dice che il rogo è di origine dolosa, altri puntano il dito contro l’amministrazione che ha permesso un insediamento abusivo alle porte della capitale. 
Anche Parma ha il suo campo nomadi ma per fortuna la situazione qui è completamente diversa: «Il campo è aperto dal 2002 e ormai le famiglie di rom presenti sono diventate stanziali visto che sono bene o male sempre le stesse - spiega il coordinatore dell’area attrezzata che sorge in strada del Cornocchio -. Essendo sempre gli stessi, ed avendo un accesso controllato, riusciamo a tenere sotto controllo la situazione. I bambini, che compongono la maggior parte della famiglia, sono obbligati a frequentare la scuola già dall’asilo. Al momento abbiamo quasi raggiunto una scolarizzazione pari al 100%, con l’85% della presenza tra i banchi. Inoltre, essendo famiglie ormai stanziali, hanno quasi tutte un lavoro». 
Il campo di strada del Cornocchio è diviso in due parti: un’area è dedicata alle famiglie rom di origine bosniaca (al momento sono quattro famiglie), l’altra area è dedicata alle famiglie di origine macedone (che al momento sono sei). 
All’interno del campo sono presenti una cinquantina di persone, di cui trenta minorenni.
«Non ci sono particolari problematiche - conferma il coordinatore dell’area attrezzata -. C’è divisione tra le famiglie bosniache e quelle macedoni, ma non tensione. Come sistemazione per la notte hanno le roulotte a cui sono state aggiunte dei prefabbricati che rappresentano la zona per il giorno». 
Per entrare al campo rom di Parma, inoltre,  bisogna rispettare una procedura standard di ammissione: è obbligatorio presentare allo sportello all’Informa immigrati di via Cecchi la richiesta di ammissione, dichiarando la propria professione.
La maggior parte dei rom di Parma svolge  piccole attività come  commercianti  anche se talvolta si aggiungono lavori stagionali.
Vivere nel campo di strada del Cornocchio costa 80 euro al mese, circa. 
Il campo al momento non è al massimo delle presenze: c’è posto per un totale di 14 famiglie. 
La zona è comunque sempre controllata: dalle 8 alle 20 è presente una guardia dell’Ivri all’ingresso del campo, insieme al coordinatore, a un assistente sociale e agli educatori che portano i bambini a scuola. 
Gli stessi educatori, inoltre, seguono i piccoli per fargli fare i compiti per casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    13 Febbraio @ 12.28

    E con questi vorremmo tirare giù il nanetto assatanato? Tanti auguri, ne avremo bisogno...

    Rispondi

  • mauro

    13 Febbraio @ 09.57

    d'al, non ci vuole l'apostrofo.

    Rispondi

  • luca

    12 Febbraio @ 20.58

    Mauro..... che ràgiònàmènt d'al c*s.....

    Rispondi

  • mauro

    12 Febbraio @ 11.40

    e per concludere peccato che non ci sia piu' baffetto. e quando vai prendere un caffe lascia 500 euri e non prendere il resto che tanto 1 o 1000 non e' questo il punto.

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    12 Febbraio @ 08.21

    Che siano 1 o 1.000 euro non è quello il punto, il concetto che non mi piace è il fatto che si debbano mantenere persone senza motivo. Ripeto, perchè dobbiamo mantenerli? La gente normale si mantiene da sola. La comunità ROM ha sempre vissuto di furti e sfruttamento di minori, ed è nostro dovere dargli anche dei soldi?! Questi sono bravi e belli, lavorano? Grandi! Mantenetevi da soli! Se io chiedo che mi siano pagati acqua, luce e gas oltre alla scuola per i figli, sai cosa mi rispondono? "Arrangiati! Dove sta scritto che occorre pagarti i servizi?". Ma è tanto difficile da capire? Se un immigrato arriva in Italia, sono d'accordo sull'aiutarlo all'inizio, ma poi deve trovarsi un lavoro come TUTTI gli altri e andare avanti con le sue gambe. Questo non è il paese dei balocchi, tanti immigrati lo sanno e si comportano in modo corretto. La comunità ROM, italiana o straniera che sia, vive in modo parassitario per "cultura" e abitudine, non per necessità vera e propria. Se non sono ben visti in tutta Europa, un motivo ci sarà pure! Ah, giusto! Sono tutti razzisti, fascisti, nazisti ecc...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...