18°

Strajè-Stranieri

Campo nomadi. Dieci famiglie e nessun rischio

Campo nomadi. Dieci famiglie e nessun rischio
9

 Caterina Zanirato

A Roma, a causa di un incendio, hanno perso la vita quattro bambini rom. 
La causa è ancora ignota: qualcuno dice che il rogo è di origine dolosa, altri puntano il dito contro l’amministrazione che ha permesso un insediamento abusivo alle porte della capitale. 
Anche Parma ha il suo campo nomadi ma per fortuna la situazione qui è completamente diversa: «Il campo è aperto dal 2002 e ormai le famiglie di rom presenti sono diventate stanziali visto che sono bene o male sempre le stesse - spiega il coordinatore dell’area attrezzata che sorge in strada del Cornocchio -. Essendo sempre gli stessi, ed avendo un accesso controllato, riusciamo a tenere sotto controllo la situazione. I bambini, che compongono la maggior parte della famiglia, sono obbligati a frequentare la scuola già dall’asilo. Al momento abbiamo quasi raggiunto una scolarizzazione pari al 100%, con l’85% della presenza tra i banchi. Inoltre, essendo famiglie ormai stanziali, hanno quasi tutte un lavoro». 
Il campo di strada del Cornocchio è diviso in due parti: un’area è dedicata alle famiglie rom di origine bosniaca (al momento sono quattro famiglie), l’altra area è dedicata alle famiglie di origine macedone (che al momento sono sei). 
All’interno del campo sono presenti una cinquantina di persone, di cui trenta minorenni.
«Non ci sono particolari problematiche - conferma il coordinatore dell’area attrezzata -. C’è divisione tra le famiglie bosniache e quelle macedoni, ma non tensione. Come sistemazione per la notte hanno le roulotte a cui sono state aggiunte dei prefabbricati che rappresentano la zona per il giorno». 
Per entrare al campo rom di Parma, inoltre,  bisogna rispettare una procedura standard di ammissione: è obbligatorio presentare allo sportello all’Informa immigrati di via Cecchi la richiesta di ammissione, dichiarando la propria professione.
La maggior parte dei rom di Parma svolge  piccole attività come  commercianti  anche se talvolta si aggiungono lavori stagionali.
Vivere nel campo di strada del Cornocchio costa 80 euro al mese, circa. 
Il campo al momento non è al massimo delle presenze: c’è posto per un totale di 14 famiglie. 
La zona è comunque sempre controllata: dalle 8 alle 20 è presente una guardia dell’Ivri all’ingresso del campo, insieme al coordinatore, a un assistente sociale e agli educatori che portano i bambini a scuola. 
Gli stessi educatori, inoltre, seguono i piccoli per fargli fare i compiti per casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    13 Febbraio @ 12.28

    E con questi vorremmo tirare giù il nanetto assatanato? Tanti auguri, ne avremo bisogno...

    Rispondi

  • mauro

    13 Febbraio @ 09.57

    d'al, non ci vuole l'apostrofo.

    Rispondi

  • luca

    12 Febbraio @ 20.58

    Mauro..... che ràgiònàmènt d'al c*s.....

    Rispondi

  • mauro

    12 Febbraio @ 11.40

    e per concludere peccato che non ci sia piu' baffetto. e quando vai prendere un caffe lascia 500 euri e non prendere il resto che tanto 1 o 1000 non e' questo il punto.

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    12 Febbraio @ 08.21

    Che siano 1 o 1.000 euro non è quello il punto, il concetto che non mi piace è il fatto che si debbano mantenere persone senza motivo. Ripeto, perchè dobbiamo mantenerli? La gente normale si mantiene da sola. La comunità ROM ha sempre vissuto di furti e sfruttamento di minori, ed è nostro dovere dargli anche dei soldi?! Questi sono bravi e belli, lavorano? Grandi! Mantenetevi da soli! Se io chiedo che mi siano pagati acqua, luce e gas oltre alla scuola per i figli, sai cosa mi rispondono? "Arrangiati! Dove sta scritto che occorre pagarti i servizi?". Ma è tanto difficile da capire? Se un immigrato arriva in Italia, sono d'accordo sull'aiutarlo all'inizio, ma poi deve trovarsi un lavoro come TUTTI gli altri e andare avanti con le sue gambe. Questo non è il paese dei balocchi, tanti immigrati lo sanno e si comportano in modo corretto. La comunità ROM, italiana o straniera che sia, vive in modo parassitario per "cultura" e abitudine, non per necessità vera e propria. Se non sono ben visti in tutta Europa, un motivo ci sarà pure! Ah, giusto! Sono tutti razzisti, fascisti, nazisti ecc...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò

lega pro

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò Diretta

Dopo 10 minuti infortunio per Giorgino: entra Corapi

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

gazzareporter

"Via Nenni e il divieto di sosta...."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

Economia

Corsa alla rottamazione cartelle, domande prorogate al 21 aprile Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017