10°

18°

Strajè-Stranieri

Durim, albanese nel cuore e cittadino italiano

Durim, albanese nel cuore e cittadino italiano
0

 Caterina Zanirato

Quando è arrivato in Italia, 16 anni fa, su un gommone, è stato scoperto dalle forze dell’ordine ed è stato rimpatriato. Ma Durim Lika non si è arreso e  ieri è diventato  cittadino italiano. Al Duc,  il 38enne di origine albanese ha giurato sulla Costituzione italiana e ha ricevuto la cittadinanza, conferita dall’amica e consigliere comunale Gabriella Biacchi. E’ una storia commovente quella di Durim, che fa riflettere non solo sull'immigrazione, ma anche sulla forza dell’animo umano. 
«Era il 1995 - racconta Durim -. Io ero un neolaureato di Tirana. Insegnavo matematica. Ma il mio stipendio non mi permetteva di vivere. Non avevo speranza, non avevo futuro. Così, una notte, ho deciso di abbandonare la mia città e cercare una vita dignitosa in Italia. Ho preso un barcone e sono partito».
 Una vita dignitosa che all’inizio non c'era: «Sono arrivato a Lecce dopo varie peripezie: prima il gommone si è forato, poi sono stato rimpatriato. Ma il primo agosto ho toccato il suolo italiano. All’inizio ho girato un po' alla cieca: sono andato a Varese,  dove mi avevano detto ci fossero dei miei conoscenti. Ma non li ho trovati. Così mi sono trasferito a Novara, dove per un anno ho vissuto senza documenti in un garage, occupandomi di carico e scarico al mercato ortofrutticolo. Poi finalmente, ho conosciuto Luca Palaggi, un mio caro amico, che mi ha messo in regola e dato il permesso di soggiorno».
 Sono stati anni bui. Ma Durim non ha mai perso la speranza. «Nel '98 mi sono trasferito a Parma, dove ho ripreso i miei studi matematici e informatici con corsi di aggiornamento. Ho vinto un concorso per insegnare in  una scuola privata e ho iniziato a lavorare per società di computer». Il grande salto, però, Durim l’ha fatto nel 2005: «Ho aperto il mio negozio di computer. E sono molto felice». 
Le soddisfazioni di Durim non si fermano all’ambito professionale. Nel '98 ha sposato Elvira, sua ex collega a Tirana, dalla quale ha avuto due bellissime bambine che ieri sono diventate anche loro italiane. Nel 2006 è stato uno dei fondatori dell’associazione  «Scanderbeg». 
«Sono albanese, patriota, nel cuore - spiega Durim - ma condivido la cultura, la storia e  l’umanità della gente italiana. Sono tutti e due». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery