-2°

Strajè-Stranieri

La comunità del Sol Levante si mobilita: concerto benefico

La comunità del Sol Levante si mobilita: concerto benefico
0

di Enrico Gotti

Hanno scelto la musica per aiutare il loro Paese dilaniato dal terremoto. Il concerto che si terrà sabato 2 aprile alle ore 21, nella chiesa San Vitale di via Repubblica, è un canto per il Giappone.
A volerlo è la comunità del Sol Levante della nostra città. Il ricavato delle offerte sarà devoluto alla Croce rossa per le vittime del sisma. Nella chiesa vicino a piazza Garibaldi canteranno il coro Tre Fonti di Ugozzolo (Berceto), soprani e tenori, tra cui un solista nato a Fukushima, dove ora gli occhi sono puntati alla centrale nucleare danneggiata dalle scosse.
Ieri la comunità giapponese della nostra città, che si chiama Parma Nihonjinkai, si è riunita nella sede della biblioteca internazionale Ilaria Alpi. «Le strade sono state spazzate via dallo tsunami. A Sendai mancano cibo, acqua, medicine, tutto», dice la presidente, Kay Ohnishi, la cui madre è a Tokyo: «I genitori sono tranquilli, mia mamma, durante la seconda guerra mondiale, è scappata via da Nagasaki, dove lavorava. Poi è andata a vivere negli Stati Uniti, perché voleva vedere chi era che aveva usato la bomba atomica. Oggi mi dice che le sembra di essere tornata al tempo in cui aspettavano i bombardamenti dei B-29. È convinta che se sono riusciti ad affrontare quel periodo, ce la faranno anche adesso». «La cosa che più mi è rimasta impressa – spiega un’altra ragazza, Akemi Nishimura – sono gli studenti di una scuola nella regione colpita dallo tsunami, che hanno scritto sopra il muro della palestra in cui sono stati evacuati: non è il momento di essere tristi, ma di fare quello che bisogna fare».
Nella comunità giapponese ci sono molte donne con mariti italiani, c’è una ragazza che era appena ritornata a Tokyo quando è iniziato il terremoto, e un’altra la cui casa degli avi è stata spazzata via dallo tsunami. «Questa volta l’interesse da parte degli italiani è molto grande – commenta Yoko – Sono passati più di 10 giorni, ma continuo a ricevere messaggi di amici che mi chiedono come stanno i miei genitori».
L’appuntamento di sabato 2 aprile sarà il primo di una serie di concerti. Il primo maggio si terrà inoltre l’evento Nippon Sai, lo scambio culturale organizzato dall’associazione Nausica Opera international.  Per chi volesse fare offerte per aiutare le vittime del terremoto, la comunità giapponese indica due estremi bancari: il primo è quello del Consolato Generale del Giappone: Unicredit Banca Milano Donegani,3 IT68 L 02008 01621 00010 1345672 Consolato Generale del Giappone Via Priv. Cesare Mangili 2/4. Il secondo è quello della Croce rossa giapponese: Sumitono Mitsui Banking Corporation Ag.Ginza Ordinary Account c/c n.:8047670 Swift code: SMBC JP JT The Japanese Red Cross Society 1-1-3 Shiba-Daimon Minato-ku, Tokyo Japan. Per informazioni, l’e-mail della comunità Parma Nihonjinkai è parmanippon@live.it.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

2commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

11commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria