10°

18°

Strajè-Stranieri

Fatma, dal Marocco all'Italia alla ricerca di una vita migliore

Fatma, dal Marocco all'Italia alla ricerca di una vita migliore
0

 Chiara Pozzati

«Lei ce la farà, è forte». Il marito della giovane marocchina precipitata dal tetto per raggiungere i figlioletti rimasti soli in casa non fa che ripeterlo, nei pochi momenti in cui i singhiozzi gli danno tregua. La donna, vittima dell’incidente accaduto lunedì a Vicofertile, è stata trasferita dal reparto di terapia intensiva a chirurgia d’urgenza. In quella stanza, imbrigliata di tubi, pare ancora più giovane dei suoi 27 anni. Le sue condizioni rimangono gravi ma stabili, la prognosi rigorosamente riservata, ma i medici, pur rimanendo cauti, si dicono speranzosi dopo il buon esito dei delicati interventi chirurgici. La 27enne era rimasta chiusa fuori casa con l’angoscia di quel pentolino lasciato sul fuoco e i due piccoli soli nell’appartamento: questi sarebbero i motivi che avrebbero spinto la donna ad arrampicarsi sul tetto e tentare di rientrare dalla finestra lasciata aperta. Quel volo da dieci metri d’altezza ha rischiato di ucciderla ma Fatma (il nome è di fantasia)  non si arrende, così come non si è mai arresa nella propria vita. Neppure quando, nel 2008, è giunta in Italia alla ricerca di un lavoro. La donna ha incontrato il marito, un connazionale di qualche anno più vecchio di lei, e si sono sposati quasi subito. Lui, a Parma dal 2001, ha sempre tentato di mantenersi con piccoli lavoretti, ma l’odissea per trovare un alloggio e l’arrivo del primo bimbo ha costretto i due ad accontentarsi di un garage in affitto nella zona di via Langhirano. «Mio fratello abita a Vigatto - spiega il marito della 27enne - ecco perché sono arrivato qui dal Marocco. Dopo il matrimonio e l’arrivo di mio figlio avevamo bisogno di offrire al piccolo un tetto sotto cui dormire - racconta l’uomo - ecco perché abbiamo accettato di vivere in quel garage per due anni. Grazie al Comune, però, ho trovato una borsa lavoro e una vera casa». È stato don Armando Bizzi, parroco di Vigatto, a contattare Claudio Bigliardi, presidente di Parma civica che, insieme ad altri volontari della zona, ha coinvolto l’Amministrazione. I primi a intervenire sono stati gli assessori Lorenzo Lasagna e Giuseppe Pellacini che hanno seguito la coppia fin dal principio. «Grazie a loro siamo riusciti a ottenere una delle case popolari di Vicofertile», aggiunge il marito di Fatma. Poco prima del trasferimento in quella casa di via Zilioli, avvenuto lo scorso gennaio, è nata anche l’altra figlioletta, «un nuovo raggio di sole nella nostra vita». Poi la voce si spezza e il pensiero torna a quel maledetto lunedì: «Sono rientrato dal lavoro - aggiunge il padre marocchino - e ho sentito una vicina che urlava disperata». La moglie era appena precipitata dal tetto nel giardino incolto. «Non so bene cosa sia accaduto - conclude stravolto - e non m'importa, ciò che conta è che mia moglie sia ancora viva. Ho bisogno di lei e così pure i nostri piccoli». E l’augurio di pronta guarigione, unito alla promessa di un ulteriore sostegno in questo momento di difficoltà, arriva anche da Claudio Bigliardi, Lorenzo Lasagna e Giuseppe Pellacini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery