12°

Strajè-Stranieri

Fatma, dal Marocco all'Italia alla ricerca di una vita migliore

Fatma, dal Marocco all'Italia alla ricerca di una vita migliore
0

 Chiara Pozzati

«Lei ce la farà, è forte». Il marito della giovane marocchina precipitata dal tetto per raggiungere i figlioletti rimasti soli in casa non fa che ripeterlo, nei pochi momenti in cui i singhiozzi gli danno tregua. La donna, vittima dell’incidente accaduto lunedì a Vicofertile, è stata trasferita dal reparto di terapia intensiva a chirurgia d’urgenza. In quella stanza, imbrigliata di tubi, pare ancora più giovane dei suoi 27 anni. Le sue condizioni rimangono gravi ma stabili, la prognosi rigorosamente riservata, ma i medici, pur rimanendo cauti, si dicono speranzosi dopo il buon esito dei delicati interventi chirurgici. La 27enne era rimasta chiusa fuori casa con l’angoscia di quel pentolino lasciato sul fuoco e i due piccoli soli nell’appartamento: questi sarebbero i motivi che avrebbero spinto la donna ad arrampicarsi sul tetto e tentare di rientrare dalla finestra lasciata aperta. Quel volo da dieci metri d’altezza ha rischiato di ucciderla ma Fatma (il nome è di fantasia)  non si arrende, così come non si è mai arresa nella propria vita. Neppure quando, nel 2008, è giunta in Italia alla ricerca di un lavoro. La donna ha incontrato il marito, un connazionale di qualche anno più vecchio di lei, e si sono sposati quasi subito. Lui, a Parma dal 2001, ha sempre tentato di mantenersi con piccoli lavoretti, ma l’odissea per trovare un alloggio e l’arrivo del primo bimbo ha costretto i due ad accontentarsi di un garage in affitto nella zona di via Langhirano. «Mio fratello abita a Vigatto - spiega il marito della 27enne - ecco perché sono arrivato qui dal Marocco. Dopo il matrimonio e l’arrivo di mio figlio avevamo bisogno di offrire al piccolo un tetto sotto cui dormire - racconta l’uomo - ecco perché abbiamo accettato di vivere in quel garage per due anni. Grazie al Comune, però, ho trovato una borsa lavoro e una vera casa». È stato don Armando Bizzi, parroco di Vigatto, a contattare Claudio Bigliardi, presidente di Parma civica che, insieme ad altri volontari della zona, ha coinvolto l’Amministrazione. I primi a intervenire sono stati gli assessori Lorenzo Lasagna e Giuseppe Pellacini che hanno seguito la coppia fin dal principio. «Grazie a loro siamo riusciti a ottenere una delle case popolari di Vicofertile», aggiunge il marito di Fatma. Poco prima del trasferimento in quella casa di via Zilioli, avvenuto lo scorso gennaio, è nata anche l’altra figlioletta, «un nuovo raggio di sole nella nostra vita». Poi la voce si spezza e il pensiero torna a quel maledetto lunedì: «Sono rientrato dal lavoro - aggiunge il padre marocchino - e ho sentito una vicina che urlava disperata». La moglie era appena precipitata dal tetto nel giardino incolto. «Non so bene cosa sia accaduto - conclude stravolto - e non m'importa, ciò che conta è che mia moglie sia ancora viva. Ho bisogno di lei e così pure i nostri piccoli». E l’augurio di pronta guarigione, unito alla promessa di un ulteriore sostegno in questo momento di difficoltà, arriva anche da Claudio Bigliardi, Lorenzo Lasagna e Giuseppe Pellacini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery