Strajè-Stranieri

Lavanda dei piedi Per la prima volta anche otto stranieri

Lavanda dei piedi Per la prima volta anche otto stranieri
Ricevi gratis le news
0

 Otto stranieri e quattro italiani. Per la prima volta, in Cattedrale, il rito della lavanda dei piedi del giovedì santo viene simbolicamente aperto a tutti i popoli del mondo. 

Tra i dodici «apostoli» ci sono africani, asiatici e italiani seguiti dalla Caritas. Nessuno di loro fa parte dei profughi ospitati in Seminario Maggiore, ma il significato del gesto non cambia: la carità non ha lingue e non guarda il colore della pelle. 
Il messaggio lanciato dal vescovo Enrico Solmi durante la messa dell’ultima cena ricalca in parte quello dei giorni scorsi sui profughi. L’invito a non voltarsi «da un’altra parte» stavolta però è implicito. Monsignor Solmi, partendo dalla seconda lettura in cui San Paolo parla alla comunità di Corinto, centra l’attenzione sulla necessità di vivere e comprendere pienamente il significato dell’eucaristia, impegnandosi in una più equa distribuzione delle risorse e un aiuto concreto ai bisognosi. 
«San Paolo dice che non può stare assieme una comunità divisa, sazia e che non guarda ai poveri»,  rimarca il vescovo. «Nell’ultima cena Gesù dice che il suo corpo e il suo sangue sono per la salvezza di tutti. E’ contraddire Cristo morto in croce e buttare miscredito nella chiesa, dice San Paolo, il non vivere correttamente il dono dell’eucarestia». Anche il gesto della lavanda dei piedi, definito dal vescovo «stravolgente», ci rivela l’amore e l’umiltà da riservare alle altre persone.
 «Gesù si mette a lavare i piedi degli apostoli – sottolinea monsignor Solmi – per rivelarci pienamente chi è Dio, ossia colui che in Cristo si inchina e che fa quello che un altro uomo non può fare per te». 
La lavanda dei piedi «è un atto di liberazione  -  continua Solmi - L’onnipotenza di Dio sta nelle mani di Cristo che lavano e asciugano i piedi di queste persone, che da lì a poco scapperanno lasciando solo Gesù e che solo con l’aiuto dello Spirito Santo annunceranno il vangelo nel mondo». Importante quindi ripetere questi gesti, raccogliendo «il frutto – prosegue  il presule – della morte e risurrezione di Cristo, attraverso cui abbiamo un pane ed un vino che diventano il corpo e il sangue del Signore. Offrire questo è la più grande cosa che la Chiesa può fare. E’ la prima necessaria e indispensabile carità». 
Tutto questo deve però essere unito alla «piena salvezza dell’uomo, - precisa - che nasce dal sangue di Cristo versato sulla croce e dalle mani degli uomini di buona volontà, che ancora lavano e si lasciano lavare i piedi».
 La salvezza nasce da atti concreti. «Da quell’infinità di cose (offrire un pranzo caldo, una doccia, un posto in cui dormire) – conclude il presule – di cui tutti hanno bisogno, che tanti chiedono e desiderano offrire come la frazione di quell’unico pane che è la carità di Dio».
La celebrazione, anticipata dalla messa del Crisma del mattino, ha aperto il triduo pasquale, ossia l’insieme delle funzioni che chiudono la settimana santa. La Caritas infine chiede ai parmigiani che ne hanno la possibilità, di donare i dolci tipici di questo periodo per la mensa di via Turchi, che rimarrà aperta sia per Pasqua che per il lunedì dell’Angelo.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260