Strajè-Stranieri

Un parmigiano "made in India"

Un parmigiano "made in India"
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi

 JF Kennedy disse che <i cittadini del mondo rispettano una nazione in grado di vedere al di là dei propri confini>. A parole, tanti condividono questa visione della responsabilità individuale, ma è sempre più raro imbattersi in esempi concreti e virtuosi di coscienza civile. E quando capita di assistere a un momento forte di estensione del senso di <nazione>, allora ci si ferma a osservare e riflettere. L'occasione l'ha offerta nei giorni scorsi un giovane cittadino di Parma, che ha compiuto una scelta potenzialmente di stimolo per tanti altri ragazzi dal passato simile al suo.

Ambrose Laudani, classe 1973, ha fatto un passo in più per essere cittadino del mondo. Ora possiede una doppia cittadinanza, italiana e indiana, e potrà godere di diritti e responsabilità nuovi. Il documento OcI (Overseas citizen of India) gli è stato consegnato direttamente dal console indiano, a Milano, il 25 marzo. Il nuovo passaporto permetterà al parmigiano di entrare in India senza limitazioni e senza bisogno di visa e di intraprendere attività lavorative, acquistare casa e aprire un conto in banca proprio come ogni cittadino. <L'esperienza di Laudani può essere un invito per tanti altri – ha sottolineato il console Sanjay Kumar Verma -. Consentirà uno scambio tra culture. Creare relazioni crea fiducia e creare fiducia significa poter creare mercato. Questo nuovo cittadino dell'India potrà fare tutto ciò che fanno i cittadini residenti, tranne votare. Ci aspettiamo che continui a essere indiano nel cuore, che resti fedele al suo obbligo primario che lo lega alla nostra terra e che sia esempio di comprensione e collaborazione tra i popoli>.

Nato in India, nello stato del Kerala, Ambrose, danzatore e coreografo di professione, ha vissuto il primo anno con la madre naturale, una contadina della zona rurale intorno a Palakkad. Nel novembre del ’74 la donna giunse all'estrema decisione di lasciare il figlio a un convento di suore. A quei tempi in Kerala le adozioni non erano possibili e quelle nazionali non si praticavano per ragioni culturali. Ma un giorno, tra i bambini dell’istituto ne furono scelti 5 ritenuti, per la loro vivacità, idonei ad affrontare l’esperienza dell’adozione internazionale e capaci di superare il grande trauma legato al cambiamento di paese, di cultura, di abitudini. <Tra quei cinque c’ero anch’io – spiega Ambrose -. Ho vissuto l'infanzia in Sardegna tra panorami stupendi, spiagge, mare e tramonti. Ma è stato anche un periodo difficile per la chiusura dei miei coetanei, non abituati ad avere un ragazzino indiano che parla l’italiano correttamente>. Una laurea in Scienze Biologiche conseguita a Pavia, senza mai abbandonare la passione per la danza, coltivata fino a renderla una professione.

La vita in Italia però non lo ha mai distratto dalle sue radici, che sono rimaste sempre ancorate alla terra di Bharat. <Sono tornato in India, per la prima volta dopo l’adozione, con i miei genitori italiani nel 1992 – spiega Ambrose, vicepresidente della Comunità indiana di Parma <Sejuti> -. E’ stato un viaggio molto emozionante sia per me che per la mia famiglia. E’ stato un ritorno alle origini. Ora questa doppia cittadinanza equilibra la mia natura. Nel 2010 sono stato chiamato a far parte del Tavolo Cittadinanza ed Immigrazione dal Comune di Parma, organo che si occupa di migliorare e organizzare, sul territorio, i servizi e la politica per gli immigrati>. Durante l'incontro con il console, accanto ad Ambrose Laudani c'era anche Cleophas Adrien Dioma, anch'egli operativo nel Tavolo di immigrazione: <E' un momento importante, che sostiene la multiculturalità e il ritorno alle origini senza dover rinunciare alla cittadinanza italiana>.

Foto: Ambrose Laudani, Sanjay Kumar Verma, Cleophas Adrien Dioma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto