22°

32°

Strajè-Stranieri

Emergenza sbarchi: i profughi salgono a 30

Emergenza sbarchi: i profughi salgono a 30
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

L’emergenza per ora ha un numero «ufficiale»: 30. Tanti sono i profughi accolti entro i confini di Parma, compresi gli ultimi tre giovanissimi arrivati ieri. 
Ma esisterebbe anche una cifra ufficiosa. Secondo voci insistenti, infatti, ci sarebbe una quarantina di migranti «non contati» a zonzo per la città. Si tratterebbe di persone in fuga dai centri d’accoglienza del Sud e difficili da sistemare.
Qualcuno parla di nordafricani arrivati in treno, improbabili pendolari in carrozze zeppe di viaggiatori. Si sarebbero presentati in questura invocando l’articolo 20, articolo  che sancisce il diritto di richiesta di protezione umanitaria per i figli di una terra devastata dalla guerra. Sempre stando a queste testimonianze, che non trovano conferma ufficiale, qualcuno avrebbe poi trovato una sistemazione alternativa da amici o parenti, altri avrebbero preso il «volo» verso Francia e Germania e altri ancora si sarebbero semplicemente sistemati in strada.
Diverso è stato invece per Moudine Alassane Saliou, Sani Tedoukono Basabi e Samois Dine Caiabi Kassim, gli ultimi tre arrivati ieri. Ad aspettarli all’aeroporto di Bologna c’erano i pullman della Protezione Civile che hanno accompagnato i giovani migranti, tutti a cavallo dei 18 anni e provenienti dal Benin, nel centro di Martorano. Sono sbarcati a Lampedusa, così come gli ultimi «colleghi», dirottati nell’ex scuola nei giorni scorsi. Sguardi malinconici, timidi sorrisi, raffreddori cronici e pelle segnata da vento e sale: ecco i tratti che accomunano questi figli d’Africa. Mentre si rincorrono notizie di futuri arrivi e frettolose smentite e la Protezione Civile tiene in caldo i motori, è bene immergersi nel complicato quadro di presenze e assenze che caratterizza la nostra città. Sono dunque 30 i profughi ospitati entro i confini comunali. Di questi, 20 sono a carico dell’amministrazione (che con quest’ultima mini-ondata ha raggiunto il tetto massimo d’accoglienza messo a disposizione fin dal principio) e 10 sono state accolte in  Seminario Maggiore, grazie alla disponibilità di Diocesi e Caritas. 
Altro dettaglio non indifferente: delle 20 persone accolte nelle strutture che fanno capo al Comune, 4 sono adolescenti che hanno trovato rifugio nelle strutture per minori nella zona ovest della città. Ci sono poi i cinque tunisini approdati a Collecchio, ma questa è un’altra storia. La situazione però è delicatissima e in continua evoluzione ed è difficile comprendere le prossime mosse istituzionali. Quel che è certo è che martedì ci sarà una nuova riunione in Regione e i prossimi arrivi dovrebbero riguardare i «figli» della Libia. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti