-3°

Strajè-Stranieri

Emergenza sbarchi: i profughi salgono a 30

Emergenza sbarchi: i profughi salgono a 30
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

L’emergenza per ora ha un numero «ufficiale»: 30. Tanti sono i profughi accolti entro i confini di Parma, compresi gli ultimi tre giovanissimi arrivati ieri. 
Ma esisterebbe anche una cifra ufficiosa. Secondo voci insistenti, infatti, ci sarebbe una quarantina di migranti «non contati» a zonzo per la città. Si tratterebbe di persone in fuga dai centri d’accoglienza del Sud e difficili da sistemare.
Qualcuno parla di nordafricani arrivati in treno, improbabili pendolari in carrozze zeppe di viaggiatori. Si sarebbero presentati in questura invocando l’articolo 20, articolo  che sancisce il diritto di richiesta di protezione umanitaria per i figli di una terra devastata dalla guerra. Sempre stando a queste testimonianze, che non trovano conferma ufficiale, qualcuno avrebbe poi trovato una sistemazione alternativa da amici o parenti, altri avrebbero preso il «volo» verso Francia e Germania e altri ancora si sarebbero semplicemente sistemati in strada.
Diverso è stato invece per Moudine Alassane Saliou, Sani Tedoukono Basabi e Samois Dine Caiabi Kassim, gli ultimi tre arrivati ieri. Ad aspettarli all’aeroporto di Bologna c’erano i pullman della Protezione Civile che hanno accompagnato i giovani migranti, tutti a cavallo dei 18 anni e provenienti dal Benin, nel centro di Martorano. Sono sbarcati a Lampedusa, così come gli ultimi «colleghi», dirottati nell’ex scuola nei giorni scorsi. Sguardi malinconici, timidi sorrisi, raffreddori cronici e pelle segnata da vento e sale: ecco i tratti che accomunano questi figli d’Africa. Mentre si rincorrono notizie di futuri arrivi e frettolose smentite e la Protezione Civile tiene in caldo i motori, è bene immergersi nel complicato quadro di presenze e assenze che caratterizza la nostra città. Sono dunque 30 i profughi ospitati entro i confini comunali. Di questi, 20 sono a carico dell’amministrazione (che con quest’ultima mini-ondata ha raggiunto il tetto massimo d’accoglienza messo a disposizione fin dal principio) e 10 sono state accolte in  Seminario Maggiore, grazie alla disponibilità di Diocesi e Caritas. 
Altro dettaglio non indifferente: delle 20 persone accolte nelle strutture che fanno capo al Comune, 4 sono adolescenti che hanno trovato rifugio nelle strutture per minori nella zona ovest della città. Ci sono poi i cinque tunisini approdati a Collecchio, ma questa è un’altra storia. La situazione però è delicatissima e in continua evoluzione ed è difficile comprendere le prossime mosse istituzionali. Quel che è certo è che martedì ci sarà una nuova riunione in Regione e i prossimi arrivi dovrebbero riguardare i «figli» della Libia. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa