-1°

Strajè-Stranieri

Permesso lungo: 703 stranieri al test d'italiano

Permesso lungo: 703 stranieri al test d'italiano
0

Mara Varoli

Settecentotre è un buon numero. Tanti sono gli stranieri che a Parma e provincia hanno sostenuto il test di italiano per ottenere la carta di soggiorno. 
Quattro centri
Questionari a risposta multipla che gli immigrati sostengono nei quattro Centri territoriali permanenti: in città, in via Spezia, poi a Fornovo, a San Secondo e a Montechiarugolo. Test indispensabile per poter vivere in Italia e introdotto il 9 dicembre scorso nel testo unico Bossi Fini, articolo 9, comma 2 bis. Un buon numero, 703, senza considerare gli assenti. Basti pensare che secondo i dati pubblicati dal Sole 24 Ore è la sesta città italiana per esami sostenuti, dopo capitali quali Milano con 1.461 test sostenuti, e Roma 1.070. 
Un requisito necessario
«Il test è un requisito necessario per ottenere il  permesso di soggiorno ce per soggiornanti di lungo periodo per chi vive e lavora nel nostro Paese da almeno cinque anni - spiega Umberto Sorrentino vice prefetto aggiunto e dirigente dell'area immigrazione in Prefettura -. Sono esonerati quegli stranieri che hanno ottenuto un diploma di studio, un attestato di conoscenza della lingua italiana da parte degli enti certificatori, oppure che hanno ottenuto da parte di una struttura sanitaria pubblica un certificato che dimostra una patologia o un handicap».
Test di difficoltà 2
In quest'ultima categoria rientrano anche gli anziani, ma per tutti gli altri è obbligatorio sostenere l'esame, dopo i 14 anni d'età: «Il test - continua Sorrentino - pur essendo di difficoltà 2 è comunque molto elementare: si tratta di prove diverse, con risposte a domande semplici. Per esempio agli stranieri si chiede di leggere un testo e poi di rispondere ad alcuni quesiti, che comunque rientrano in domande di utilità pratica.  Alla fine, è uno strumento molto utile che considera la lingua elemento importante di integrazione. Insomma, una conoscenza necessaria». E dal 5 febbraio, ogni sabato nel ctp di via Spezia si fanno gli esami, mentre a San Secondo due volte al mese e a Montechiarugolo e a Fornovo una. «Ogni volta raggiungiamo un massimo di 30 unità - dice ancora il dirigente della Prefettura -. Sono tutte persone che lavorano o che vengono mantenute da coniugi che svolgono un mestiere. La nazionalità è variegata: dall'Est all'Africa, dalla Cina al Sudamerica. I risultati del test si hanno dopo tre giorni e vengono inseriti nel sito della Prefettura di Parma. Anche perché la stessa richiesta dei test si fa on line sul sito del Ministero dell'Interno». 
Promossi e bocciati
Ma vediamo i numeri nel dettaglio per ogni Centro territoriale permanente. A Parma città le domande già sostenute sono state 440, di cui 329 sono gli stranieri che hanno superato l'esame, 45 i bocciati e 66 gli assenti; a San Secondo 161, in 67 li hanno superati, 55 i respinti e 39 gli assenti; a Montechiarugolo  sono 139, di cui 91 stranieri sono stati promossi, 25 bocciati e 23 assenti; infine, 101 a Fornovo, con 85 promossi, sei respinti e 10 assenti. 
«E come si intuisce - conclude Sorrentino - la percentuale dei promossi è molto alta». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto