17°

30°

Strajè-Stranieri

Permesso lungo: 703 stranieri al test d'italiano

Permesso lungo: 703 stranieri al test d'italiano
Ricevi gratis le news
0

Mara Varoli

Settecentotre è un buon numero. Tanti sono gli stranieri che a Parma e provincia hanno sostenuto il test di italiano per ottenere la carta di soggiorno. 
Quattro centri
Questionari a risposta multipla che gli immigrati sostengono nei quattro Centri territoriali permanenti: in città, in via Spezia, poi a Fornovo, a San Secondo e a Montechiarugolo. Test indispensabile per poter vivere in Italia e introdotto il 9 dicembre scorso nel testo unico Bossi Fini, articolo 9, comma 2 bis. Un buon numero, 703, senza considerare gli assenti. Basti pensare che secondo i dati pubblicati dal Sole 24 Ore è la sesta città italiana per esami sostenuti, dopo capitali quali Milano con 1.461 test sostenuti, e Roma 1.070. 
Un requisito necessario
«Il test è un requisito necessario per ottenere il  permesso di soggiorno ce per soggiornanti di lungo periodo per chi vive e lavora nel nostro Paese da almeno cinque anni - spiega Umberto Sorrentino vice prefetto aggiunto e dirigente dell'area immigrazione in Prefettura -. Sono esonerati quegli stranieri che hanno ottenuto un diploma di studio, un attestato di conoscenza della lingua italiana da parte degli enti certificatori, oppure che hanno ottenuto da parte di una struttura sanitaria pubblica un certificato che dimostra una patologia o un handicap».
Test di difficoltà 2
In quest'ultima categoria rientrano anche gli anziani, ma per tutti gli altri è obbligatorio sostenere l'esame, dopo i 14 anni d'età: «Il test - continua Sorrentino - pur essendo di difficoltà 2 è comunque molto elementare: si tratta di prove diverse, con risposte a domande semplici. Per esempio agli stranieri si chiede di leggere un testo e poi di rispondere ad alcuni quesiti, che comunque rientrano in domande di utilità pratica.  Alla fine, è uno strumento molto utile che considera la lingua elemento importante di integrazione. Insomma, una conoscenza necessaria». E dal 5 febbraio, ogni sabato nel ctp di via Spezia si fanno gli esami, mentre a San Secondo due volte al mese e a Montechiarugolo e a Fornovo una. «Ogni volta raggiungiamo un massimo di 30 unità - dice ancora il dirigente della Prefettura -. Sono tutte persone che lavorano o che vengono mantenute da coniugi che svolgono un mestiere. La nazionalità è variegata: dall'Est all'Africa, dalla Cina al Sudamerica. I risultati del test si hanno dopo tre giorni e vengono inseriti nel sito della Prefettura di Parma. Anche perché la stessa richiesta dei test si fa on line sul sito del Ministero dell'Interno». 
Promossi e bocciati
Ma vediamo i numeri nel dettaglio per ogni Centro territoriale permanente. A Parma città le domande già sostenute sono state 440, di cui 329 sono gli stranieri che hanno superato l'esame, 45 i bocciati e 66 gli assenti; a San Secondo 161, in 67 li hanno superati, 55 i respinti e 39 gli assenti; a Montechiarugolo  sono 139, di cui 91 stranieri sono stati promossi, 25 bocciati e 23 assenti; infine, 101 a Fornovo, con 85 promossi, sei respinti e 10 assenti. 
«E come si intuisce - conclude Sorrentino - la percentuale dei promossi è molto alta». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

solomon

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

morellini

"Nuova attrezzatura per la preparazione atletica del Parma" Video

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

3commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

londra

Charlie: i genitori chiedono di portarlo a casa

firenze

Benzina per eliminare pidocchi, bimba in condizioni critiche

3commenti

SPORT

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

2commenti

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

bando

Prevenzione dei femminicidi, disponibili fondi per 10 milioni

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori