14°

Strajè-Stranieri

Permesso lungo: 703 stranieri al test d'italiano

Permesso lungo: 703 stranieri al test d'italiano
Ricevi gratis le news
0

Mara Varoli

Settecentotre è un buon numero. Tanti sono gli stranieri che a Parma e provincia hanno sostenuto il test di italiano per ottenere la carta di soggiorno. 
Quattro centri
Questionari a risposta multipla che gli immigrati sostengono nei quattro Centri territoriali permanenti: in città, in via Spezia, poi a Fornovo, a San Secondo e a Montechiarugolo. Test indispensabile per poter vivere in Italia e introdotto il 9 dicembre scorso nel testo unico Bossi Fini, articolo 9, comma 2 bis. Un buon numero, 703, senza considerare gli assenti. Basti pensare che secondo i dati pubblicati dal Sole 24 Ore è la sesta città italiana per esami sostenuti, dopo capitali quali Milano con 1.461 test sostenuti, e Roma 1.070. 
Un requisito necessario
«Il test è un requisito necessario per ottenere il  permesso di soggiorno ce per soggiornanti di lungo periodo per chi vive e lavora nel nostro Paese da almeno cinque anni - spiega Umberto Sorrentino vice prefetto aggiunto e dirigente dell'area immigrazione in Prefettura -. Sono esonerati quegli stranieri che hanno ottenuto un diploma di studio, un attestato di conoscenza della lingua italiana da parte degli enti certificatori, oppure che hanno ottenuto da parte di una struttura sanitaria pubblica un certificato che dimostra una patologia o un handicap».
Test di difficoltà 2
In quest'ultima categoria rientrano anche gli anziani, ma per tutti gli altri è obbligatorio sostenere l'esame, dopo i 14 anni d'età: «Il test - continua Sorrentino - pur essendo di difficoltà 2 è comunque molto elementare: si tratta di prove diverse, con risposte a domande semplici. Per esempio agli stranieri si chiede di leggere un testo e poi di rispondere ad alcuni quesiti, che comunque rientrano in domande di utilità pratica.  Alla fine, è uno strumento molto utile che considera la lingua elemento importante di integrazione. Insomma, una conoscenza necessaria». E dal 5 febbraio, ogni sabato nel ctp di via Spezia si fanno gli esami, mentre a San Secondo due volte al mese e a Montechiarugolo e a Fornovo una. «Ogni volta raggiungiamo un massimo di 30 unità - dice ancora il dirigente della Prefettura -. Sono tutte persone che lavorano o che vengono mantenute da coniugi che svolgono un mestiere. La nazionalità è variegata: dall'Est all'Africa, dalla Cina al Sudamerica. I risultati del test si hanno dopo tre giorni e vengono inseriti nel sito della Prefettura di Parma. Anche perché la stessa richiesta dei test si fa on line sul sito del Ministero dell'Interno». 
Promossi e bocciati
Ma vediamo i numeri nel dettaglio per ogni Centro territoriale permanente. A Parma città le domande già sostenute sono state 440, di cui 329 sono gli stranieri che hanno superato l'esame, 45 i bocciati e 66 gli assenti; a San Secondo 161, in 67 li hanno superati, 55 i respinti e 39 gli assenti; a Montechiarugolo  sono 139, di cui 91 stranieri sono stati promossi, 25 bocciati e 23 assenti; infine, 101 a Fornovo, con 85 promossi, sei respinti e 10 assenti. 
«E come si intuisce - conclude Sorrentino - la percentuale dei promossi è molto alta». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

9commenti

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

1commento

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

30commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

17commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

Gazzareporter

Parcheggio parmigiano Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

ITALIA/MONDO

pordenone

Bolletta da un centesimo ad un'anziana vedova, "Paga o stacchiamo la corrente"

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery