19°

Strajè-Stranieri

Quando gli stranieri scelgono di tornare a casa

Quando gli stranieri scelgono di tornare a casa
0

Vittorio Rotolo

In aumento il numero di immigrati che, dopo un periodo trascorso in Italia, decidono di far ritorno nei paesi d’origine con la speranza di ricostruirsi un’esistenza dignitosa.
Fra loro, tuttavia, non sono ancora in tanti a conoscere il Rimpatrio volontario assistito, una misura che offre a chi vive una condizione di estremo disagio non soltanto un aiuto logistico per il viaggio, ma anche percorsi di reintegrazione sociale. E proprio con l’obiettivo di informare i migranti sulle possibilità offerte dal Rimpatrio volontario assistito che nel 2009 è nato Nirva, un progetto co-finanziato da Unione europea e ministero dell’Interno e promosso da Aiccre, l’Associazione italiana dei Comuni e delle Regioni, insieme al Consiglio italiano per i rifugiati (Cir) ed all’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim).
«Uno strumento che stiamo cercando di radicare sul territorio partendo dalla riorganizzazione, in un’unica rete nazionale, delle diverse realtà pubbliche e private che operano a stretto contatto con i migranti», spiega Carla Olivieri, responsabile nazionale del progetto Nirva, che ieri nella nostra città ha partecipato al workshop sul Rimpatrio volontario assistito realizzato con il supporto del Comune di Parma, ente capofila del progetto per l’Emilia Romagna.
«Un’occasione utile per definire insieme ad enti ed associazioni, ambiti di competenza e procedure operative – aggiunge la Olivieri –: oltre a promuovere questa misura di rientro, infatti, chi aderisce alla nostra rete accompagna l’immigrato dal momento in cui formalizza la richiesta fino alla partenza, supportandolo con informazioni ed un’assistenza adeguata».
«Offrire a chi lo desidera una possibilità di rientro nella propria terra d’origine significa innanzitutto difendere la dignità del migrante – afferma l’assessore comunale al Welfare Lorenzo Lasagna –; riteniamo perciò fondamentale che, in un paese avanzato come il nostro, il sistema dei servizi d’accoglienza venga completato da tale forma di rimpatrio volontario».
Alla rete gestita nella nostra regione dal Comune di Parma hanno aderito finora 22 enti, fra cui alcune associazioni di migranti. «Ma contiamo di potenziare ulteriormente questo strumento – sottolinea Daniela Bolzani, referente territoriale del progetto – coinvolgendo ambasciate e consolati nei percorsi di reintegrazione degli immigrati e facendo leva sulla piattaforma informatica, dove anche chi non ha aderito alla rete potrà inviare richieste e segnalazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

lega pro

Parma, basta scherzi: a Teramo bisogna svoltare Probabili formazioni

Diretta Tv Parma (17.30) e il live sul nostro sito

politica

Primarie Pd: in Emilia alle 12 avevano votano in 100.450. Parma: le foto dai seggi

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

2commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

1commento

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

Economia

Chiusa un'impresa su due nei primi 5 anni Video

udine

Infermiera fingeva di vaccinare i bimbi: già verificati 60 casi di non "copertura"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

motori

F1: in Russia vince la Mercedes di Bottas. Ferrari 2a con Vettel

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento