Strajè-Stranieri

Quando gli stranieri scelgono di tornare a casa

Quando gli stranieri scelgono di tornare a casa
0

Vittorio Rotolo

In aumento il numero di immigrati che, dopo un periodo trascorso in Italia, decidono di far ritorno nei paesi d’origine con la speranza di ricostruirsi un’esistenza dignitosa.
Fra loro, tuttavia, non sono ancora in tanti a conoscere il Rimpatrio volontario assistito, una misura che offre a chi vive una condizione di estremo disagio non soltanto un aiuto logistico per il viaggio, ma anche percorsi di reintegrazione sociale. E proprio con l’obiettivo di informare i migranti sulle possibilità offerte dal Rimpatrio volontario assistito che nel 2009 è nato Nirva, un progetto co-finanziato da Unione europea e ministero dell’Interno e promosso da Aiccre, l’Associazione italiana dei Comuni e delle Regioni, insieme al Consiglio italiano per i rifugiati (Cir) ed all’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim).
«Uno strumento che stiamo cercando di radicare sul territorio partendo dalla riorganizzazione, in un’unica rete nazionale, delle diverse realtà pubbliche e private che operano a stretto contatto con i migranti», spiega Carla Olivieri, responsabile nazionale del progetto Nirva, che ieri nella nostra città ha partecipato al workshop sul Rimpatrio volontario assistito realizzato con il supporto del Comune di Parma, ente capofila del progetto per l’Emilia Romagna.
«Un’occasione utile per definire insieme ad enti ed associazioni, ambiti di competenza e procedure operative – aggiunge la Olivieri –: oltre a promuovere questa misura di rientro, infatti, chi aderisce alla nostra rete accompagna l’immigrato dal momento in cui formalizza la richiesta fino alla partenza, supportandolo con informazioni ed un’assistenza adeguata».
«Offrire a chi lo desidera una possibilità di rientro nella propria terra d’origine significa innanzitutto difendere la dignità del migrante – afferma l’assessore comunale al Welfare Lorenzo Lasagna –; riteniamo perciò fondamentale che, in un paese avanzato come il nostro, il sistema dei servizi d’accoglienza venga completato da tale forma di rimpatrio volontario».
Alla rete gestita nella nostra regione dal Comune di Parma hanno aderito finora 22 enti, fra cui alcune associazioni di migranti. «Ma contiamo di potenziare ulteriormente questo strumento – sottolinea Daniela Bolzani, referente territoriale del progetto – coinvolgendo ambasciate e consolati nei percorsi di reintegrazione degli immigrati e facendo leva sulla piattaforma informatica, dove anche chi non ha aderito alla rete potrà inviare richieste e segnalazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti