21°

Strajè-Stranieri

Quando gli stranieri scelgono di tornare a casa

Quando gli stranieri scelgono di tornare a casa
0

Vittorio Rotolo

In aumento il numero di immigrati che, dopo un periodo trascorso in Italia, decidono di far ritorno nei paesi d’origine con la speranza di ricostruirsi un’esistenza dignitosa.
Fra loro, tuttavia, non sono ancora in tanti a conoscere il Rimpatrio volontario assistito, una misura che offre a chi vive una condizione di estremo disagio non soltanto un aiuto logistico per il viaggio, ma anche percorsi di reintegrazione sociale. E proprio con l’obiettivo di informare i migranti sulle possibilità offerte dal Rimpatrio volontario assistito che nel 2009 è nato Nirva, un progetto co-finanziato da Unione europea e ministero dell’Interno e promosso da Aiccre, l’Associazione italiana dei Comuni e delle Regioni, insieme al Consiglio italiano per i rifugiati (Cir) ed all’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim).
«Uno strumento che stiamo cercando di radicare sul territorio partendo dalla riorganizzazione, in un’unica rete nazionale, delle diverse realtà pubbliche e private che operano a stretto contatto con i migranti», spiega Carla Olivieri, responsabile nazionale del progetto Nirva, che ieri nella nostra città ha partecipato al workshop sul Rimpatrio volontario assistito realizzato con il supporto del Comune di Parma, ente capofila del progetto per l’Emilia Romagna.
«Un’occasione utile per definire insieme ad enti ed associazioni, ambiti di competenza e procedure operative – aggiunge la Olivieri –: oltre a promuovere questa misura di rientro, infatti, chi aderisce alla nostra rete accompagna l’immigrato dal momento in cui formalizza la richiesta fino alla partenza, supportandolo con informazioni ed un’assistenza adeguata».
«Offrire a chi lo desidera una possibilità di rientro nella propria terra d’origine significa innanzitutto difendere la dignità del migrante – afferma l’assessore comunale al Welfare Lorenzo Lasagna –; riteniamo perciò fondamentale che, in un paese avanzato come il nostro, il sistema dei servizi d’accoglienza venga completato da tale forma di rimpatrio volontario».
Alla rete gestita nella nostra regione dal Comune di Parma hanno aderito finora 22 enti, fra cui alcune associazioni di migranti. «Ma contiamo di potenziare ulteriormente questo strumento – sottolinea Daniela Bolzani, referente territoriale del progetto – coinvolgendo ambasciate e consolati nei percorsi di reintegrazione degli immigrati e facendo leva sulla piattaforma informatica, dove anche chi non ha aderito alla rete potrà inviare richieste e segnalazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

13commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa