-5°

Strajè-Stranieri

Profughi, otto nuovi arrivi. Adesso sono ottantacinque

Profughi, otto nuovi arrivi. Adesso sono ottantacinque
8

Chiara Pozzati

Quaranta figli d’Africa sono approdati nella sede della Protezione Civile. 
La nuova ondata  di profughi, tutti provenienti dal Continente nero, è arrivata ieri mattina e Parma è diventato crocevia di smistamento. Sale così a 30 il numero dei migranti entro i confini comunali. Otto di loro, infatti, rimarranno nel nostro territorio, gli altri sono stati dirottati tra Piacenza, Reggio Emilia, Modena, Forlì, Ravenna, Rimini. 
L’emergenza  continua e anche la nostra città ha dovuto aumentare la «soglia di accoglienza» (originariamente erano 20 i posti messi a disposizione dell’amministrazione) su richiesta della Regione. Gli 8 migranti, che trascorreranno il weekend a Piacenza in attesa della sistemazione degli alloggi, torneranno entro i confini del parmense domani. 
Sei di loro  troveranno rifugio in alcuni appartamenti comunali nella zona di via Buffolara mentre gli altri due verranno affidati alla Provincia, anche se non è ancora chiaro in quali strutture. Il numero ufficiale di rifugiati tra Parma e provincia sale così a 85 e, almeno così pare, si tratta dell’ultima tranche di arrivi. La situazione è infatti complessa e le strutture cominciano a scarseggiare. Intanto la Protezione Civile ha gestito l’emergenza con la consueta capacità e delicatezza. 
I pulmini provenienti da Genova sono arrivati in città a cavallo di mezzogiorno. Sguardi persi, parole perdute, solo deboli sorrisi quando sono stati distribuiti i sacchetti di plastica col pranzo. Poi caffè, medicine e una tappa ai bagni chimici, comparsi per l’occasione nel cortile di via del Taglio. 
Venticinque  angeli della strada hanno lavorato senza sosta per accogliere i figli della guerra nel cortile interno dell’edificio. Tra i volontari c’erano anche loro Halima e Souleymane, due giovani interpreti provenienti da Marocco e Costa D’avorio che si sono fatti portavoce dei migranti.
Si tratta  di giovani uomini dalla pelle color cioccolato. Occhi scuri, cuore scalfito, raccontano storie di guerra e dolore, paura e fame. Come quella di Abakar, 18 anni, nato in Somalia e «fuggitivo» dall’età di dieci anni.
«Non sono  mai riuscito ad andare a scuola - racconta - e neppure a lavorare». 
Abakar però è sempre scappato. «Sembrava che la guerra rincorresse me e la mia famiglia ovunque andassimo». 
E’ finito pure nelle carceri libiche per un disguido burocratico, ma di questo non riesce a parlare.
Non è andata  meglio a Bouba, 35 anni, agricoltore che ha visto la sua vita sgretolarsi sotto i bombardamenti a Tripoli. «Spero di trovare un lavoro - confida - e dimenticare il rumore delle bombe e l’odore del sangue». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    01 Giugno @ 17.10

    se Gabriella (alias carla) abita negli alloggi di casa adesso, io abito in vaticano. forse sono meno di quel che sembrerebbe i razzisti ,se ci si mettono pure i replicanti

    Rispondi

  • carla

    31 Maggio @ 15.19

    Non li vogliamo negli alloggi di CASADESSO perchè abitano ragazze madri e donne single e bambini ed abbiamo paura!!! Se Succede Qualcosa I Danni ce li pagherà IL COMUNE DI PARMA!!!!

    Rispondi

  • Gio

    30 Maggio @ 08.47

    NON SONO LIBICI.!!! NON SONO PROFUGHI ! Se tutta l'Africa decide di andare in Libia per avere la scusa di essere profugo cosa facciamo ? E' tutto architettato da chi guadagna da questo genere di cose. Mafia Camorra N'drangheta ecc. Vaticano, Caritas Si perchè sono stipendiati in tanti per "aiutare" .Più arrivano disperati meglio è per loro. VANNO AIUTATI LA DOVE SONO ALTIMENTI noi non avremo più nulla da dare e saremo poveri tutti DISPERATI.

    Rispondi

    • carla

      31 Maggio @ 15.21

      SIAMO STUFI, ORA BASTA!!!L'ITALIA AGLI ITALIANI! A Parma sembra di vivere in AFRICA!rispediamoli AL MITTENTE!!!!"

      Rispondi

      • GABRIELLA

        31 Maggio @ 15.45

        ABITO NEGLI ALLOGGI DI CASADESSO ORA I PROFUGHI SONO TUTTI ALL'INGRESSO DELLA PALAZZINA ED IO HO PAURA DI USCIRE DI CASA, SARANNO PURE BRAVE PERSONE MA IO SONO UNA RAGAZZA SOLA E LORO SONO 8. CHI CE LI HA MANDATI ??

        Rispondi

  • parmense doc

    29 Maggio @ 20.37

    bene parma è sempre più ricca e sempre più sicura..-.grazie

    Rispondi

  • franco

    29 Maggio @ 19.49

    Affermativo , aveva detto , che PARMA , era in grado di poterne accogliere , solo 25 . FALCO .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery