-1°

14°

Strajè-Stranieri

Costa D'Avorio, un Paese diviso: appello da Parma

Costa D'Avorio, un Paese diviso: appello da Parma
0

Margherita Portelli

Il suo appello lo sta portando in giro per il mondo, Alain Toussiant, portavoce in Europa dell’ex presidente ivoriano Laurent Gbagbo, arrestato lo scorso 11 aprile e incarcerato dalle forze ribelli del suo Paese. «Chiedo che le autorità italiane intervengano affinché Gbagbo, la moglie, il figlio e le duecento persone attualmente incarcerate senza alcuna ragione in Costa d’Avorio vengano liberate» ha dichiarato Toussaiant, ospite ieri a Parma, su invito della comunità ivoriana della nostra città (oltre mille persone). Arrestato nella residenza-bunker in cui era asserragliato da una settimana, Gbagbo è, da aprile, sotto il controllo delle forze di Alassane Ouattara, il suo rivale che ha formalmente vinto le scorse elezioni (brogli elettorali sono stati denunciati dai sostenitori di Gbagbo) e che ora è stato riconosciuto come presidente legittimo dalla comunità internazionale. «Oggi in Costa d’Avorio non c’è uno stato di diritto, le persone sono giustiziate semplicemente in base alla loro appartenenza etnica o religiosa. I villaggi vengono dati alle fiamme senza ragione. Nel Paese, che è diviso in due, persiste una situazione di terrore - ha spiegato il collaboratore di Gbagbo -. La pace e la stabilità sono lontane. Dietro tutto questo c’è la Francia, e l’Unione europea che l’ha supportata. C’è un’altra verità di cui non si parla: la comunità internazionale vede Gbagbo come un dittatore; e invece è l’uomo che ha portato la democrazia nel nostro Paese». Dall’inizio della crisi politica della Costa d’Avorio, che risale al settembre 2002, fino al 2009 ci sono stati nel Paese africano oltre 11.500 morti: «La crisi nata dalle contestazioni elettorali, quindi da dicembre 2010 ad oggi, ha poi provocato altre 8 mila vittime, ma il dato è ancora provvisorio» ha aggiunto Toussiant. «La Francia ha strumentalizzato le Nazioni Unite per poter continuare a mantenere il controllo economico e politico sulla Costa d’Avorio» l’accusa  del portavoce dell’ex presidente. Per informare tutta la cittadinanza sulla difficile situazione del loro Paese d’origine, i tanti membri della comunità ivoriana di Parma si ritroveranno anche oggi, dalle 14 alle 18, per un presidio di protesta in piazza della Pace, e concluderanno la due giorni parmigiana dedicata alla crisi post elettorale della Costa d’Avorio. Toussiant, invece, proseguirà il suo «tour» a Washington, in Ghana, in Sud Africa, in Angola e in altri Paesi: «Il 2 luglio, poi, un’importantissima manifestazione internazionale si terrà a Parigi, per chiedere a Sarkozy la liberazione di Gbagbo» conclude. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia