21°

31°

Strajè-Stranieri

Costa D'Avorio, un Paese diviso: appello da Parma

Costa D'Avorio, un Paese diviso: appello da Parma
0

Margherita Portelli

Il suo appello lo sta portando in giro per il mondo, Alain Toussiant, portavoce in Europa dell’ex presidente ivoriano Laurent Gbagbo, arrestato lo scorso 11 aprile e incarcerato dalle forze ribelli del suo Paese. «Chiedo che le autorità italiane intervengano affinché Gbagbo, la moglie, il figlio e le duecento persone attualmente incarcerate senza alcuna ragione in Costa d’Avorio vengano liberate» ha dichiarato Toussaiant, ospite ieri a Parma, su invito della comunità ivoriana della nostra città (oltre mille persone). Arrestato nella residenza-bunker in cui era asserragliato da una settimana, Gbagbo è, da aprile, sotto il controllo delle forze di Alassane Ouattara, il suo rivale che ha formalmente vinto le scorse elezioni (brogli elettorali sono stati denunciati dai sostenitori di Gbagbo) e che ora è stato riconosciuto come presidente legittimo dalla comunità internazionale. «Oggi in Costa d’Avorio non c’è uno stato di diritto, le persone sono giustiziate semplicemente in base alla loro appartenenza etnica o religiosa. I villaggi vengono dati alle fiamme senza ragione. Nel Paese, che è diviso in due, persiste una situazione di terrore - ha spiegato il collaboratore di Gbagbo -. La pace e la stabilità sono lontane. Dietro tutto questo c’è la Francia, e l’Unione europea che l’ha supportata. C’è un’altra verità di cui non si parla: la comunità internazionale vede Gbagbo come un dittatore; e invece è l’uomo che ha portato la democrazia nel nostro Paese». Dall’inizio della crisi politica della Costa d’Avorio, che risale al settembre 2002, fino al 2009 ci sono stati nel Paese africano oltre 11.500 morti: «La crisi nata dalle contestazioni elettorali, quindi da dicembre 2010 ad oggi, ha poi provocato altre 8 mila vittime, ma il dato è ancora provvisorio» ha aggiunto Toussiant. «La Francia ha strumentalizzato le Nazioni Unite per poter continuare a mantenere il controllo economico e politico sulla Costa d’Avorio» l’accusa  del portavoce dell’ex presidente. Per informare tutta la cittadinanza sulla difficile situazione del loro Paese d’origine, i tanti membri della comunità ivoriana di Parma si ritroveranno anche oggi, dalle 14 alle 18, per un presidio di protesta in piazza della Pace, e concluderanno la due giorni parmigiana dedicata alla crisi post elettorale della Costa d’Avorio. Toussiant, invece, proseguirà il suo «tour» a Washington, in Ghana, in Sud Africa, in Angola e in altri Paesi: «Il 2 luglio, poi, un’importantissima manifestazione internazionale si terrà a Parigi, per chiedere a Sarkozy la liberazione di Gbagbo» conclude. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

elezioni 2017

Affluenza discreta a Parma: alle 12 ha votato il 16,24 % (media nazionale 14,9%) Video

1commento

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

5commenti

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvano (Quattro Castella)

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

calcio

Messi e Ronaldo non sono i più costosi al mondo: vince Neymar

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse