-5°

Strajè-Stranieri

Costa D'Avorio, un Paese diviso: appello da Parma

Costa D'Avorio, un Paese diviso: appello da Parma
0

Margherita Portelli

Il suo appello lo sta portando in giro per il mondo, Alain Toussiant, portavoce in Europa dell’ex presidente ivoriano Laurent Gbagbo, arrestato lo scorso 11 aprile e incarcerato dalle forze ribelli del suo Paese. «Chiedo che le autorità italiane intervengano affinché Gbagbo, la moglie, il figlio e le duecento persone attualmente incarcerate senza alcuna ragione in Costa d’Avorio vengano liberate» ha dichiarato Toussaiant, ospite ieri a Parma, su invito della comunità ivoriana della nostra città (oltre mille persone). Arrestato nella residenza-bunker in cui era asserragliato da una settimana, Gbagbo è, da aprile, sotto il controllo delle forze di Alassane Ouattara, il suo rivale che ha formalmente vinto le scorse elezioni (brogli elettorali sono stati denunciati dai sostenitori di Gbagbo) e che ora è stato riconosciuto come presidente legittimo dalla comunità internazionale. «Oggi in Costa d’Avorio non c’è uno stato di diritto, le persone sono giustiziate semplicemente in base alla loro appartenenza etnica o religiosa. I villaggi vengono dati alle fiamme senza ragione. Nel Paese, che è diviso in due, persiste una situazione di terrore - ha spiegato il collaboratore di Gbagbo -. La pace e la stabilità sono lontane. Dietro tutto questo c’è la Francia, e l’Unione europea che l’ha supportata. C’è un’altra verità di cui non si parla: la comunità internazionale vede Gbagbo come un dittatore; e invece è l’uomo che ha portato la democrazia nel nostro Paese». Dall’inizio della crisi politica della Costa d’Avorio, che risale al settembre 2002, fino al 2009 ci sono stati nel Paese africano oltre 11.500 morti: «La crisi nata dalle contestazioni elettorali, quindi da dicembre 2010 ad oggi, ha poi provocato altre 8 mila vittime, ma il dato è ancora provvisorio» ha aggiunto Toussiant. «La Francia ha strumentalizzato le Nazioni Unite per poter continuare a mantenere il controllo economico e politico sulla Costa d’Avorio» l’accusa  del portavoce dell’ex presidente. Per informare tutta la cittadinanza sulla difficile situazione del loro Paese d’origine, i tanti membri della comunità ivoriana di Parma si ritroveranno anche oggi, dalle 14 alle 18, per un presidio di protesta in piazza della Pace, e concluderanno la due giorni parmigiana dedicata alla crisi post elettorale della Costa d’Avorio. Toussiant, invece, proseguirà il suo «tour» a Washington, in Ghana, in Sud Africa, in Angola e in altri Paesi: «Il 2 luglio, poi, un’importantissima manifestazione internazionale si terrà a Parigi, per chiedere a Sarkozy la liberazione di Gbagbo» conclude. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto