10°

Strajè-Stranieri

Sfida tra Parma e Bourg en Bresse: sport e amicizia

Sfida tra Parma e Bourg en Bresse: sport e amicizia
0

 Margherita Portelli 

Non è sempre il risultato quello che conta. C’è il gioco, lo spirito, l’impegno e tutto il resto. Fare seicento chilometri e prendere qualche rete (il numero è indefinito) non è cosa grave a quindici anni. 
Soprattutto se il contorno è quello di un viaggio oltreconfine con una quarantina fra amici, compagni di squadra e allenatori: uno scambio Oltralpe, con meta la «gemella» cittadina di Bourg en Bresse, alla scoperta dell’Europa. 
E infatti, sul pullman che li riportava a casa, i 27 ragazzi della società sportiva Montebello cantavano, scherzavano, sonnecchiavano: come da copione in questi casi. 
Niente musi lunghi  anche perché in fondo le ragazze del volley, a differenza dei colleghi calciatori, le «cugine» francesi le avevano «stracciate» tre set a zero. 
Sono stati  quattro giorni intensi di sport e consolidamento di rapporti internazionali, quelli che hanno condotto i giovani atleti e una delegazione parmigiana a Bourg en Bresse, piccolo Comune capoluogo del dipartimento dell'Ain della regione del Rodano-Alpi, dal 1990 gemellata con Parma. 
Insieme ai ragazzi, classe 1996, e ai responsabili della società sportiva, anche Ferdinando Sandroni, delegato del sindaco all’agenzia per l’Associazionismo e la cooperazione internazionale e Antonietta Malandri, responsabile del servizio Associazionismo e  cooperazione internazionale. 
Dopo le sfide  amichevoli con la formazione calcistica francese allo stadio Fcbp e con la squadra femminile di pallavolo alla palestra Saint Roch, gli incontri istituzionali sono stati utili a rimarcare il reciproco interesse, da parte dei due comuni, di continuare sulla strada della condivisione e dello scambio: si è parlato nello specifico di un possibile scambio tra squadre di rugby, il prossimo anno, e si è insistito sulla necessità di lavorare insieme sulla comune vocazione agroalimentare: a Bourg en Bresse, infatti, sono presenti «Alimentec», polo tecnologico alimentare, distaccamento dell’Università di Lione, e il liceo agroalimentare «Les Srdieres», che è costituito anche da un’azienda sperimentale di allevamento e produzione. 
Tra i prodotti  più famosi di questa piccola cittadina c’è il rinomato pollo di Bourg en Bresse, l’unico a fregiarsi del marchio di denominazione di origine controllata (Aoc, in Francia): cresta rossa, piumaggio bianco e zampe blu, il glorioso volatile dai colori francesi è il fiore all’occhiello della tradizione gastronomica della regione. 
Sempre a Bourg  ogni anno si tiene un importantissimo salone della gastronomia che richiama migliaia di espositori da tutta Europa. 
Nell’incontrare i rappresentanti dell’amministrazione locale, il vice sindaco Lacroix, e le consigliere comunali Charlotte Dominjon e Suzanne Maccozet, Sandroni ha sottolineato la volontà di continuare sulla strada tracciata: «Lavoreremo insieme perché l’Europa unita passi anche da momenti di scambio come questi. Vi aspettiamo al più presto a Parma, una città ospitale, nella quale speriamo di poter presto mettere in piedi anche possibilità di stage lavorativi per i vostri studenti». 
Altrettanto  soddisfatto dell’esperienza cultural-sportiva, il presidente dell’associazione Montebello, Paolo Chiari: «L’unione sportiva che rappresento da oltre 40 anni cerca di trasmettere ai propri ragazzi i valori dello sport e dell’amicizia. Esperienze come questa risultano senza alcun dubbio utili ai più giovani, che sono il futuro dell’Europa».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia