20°

31°

Strajè-Stranieri

Bambina rom non va a scuola e vive a Parma nel degrado. Per la procura dei minori è "normale"

12

Il diritto all’istruzione non si applica ai Rom? A Parma forse è così. La Procura dei Minori - come racconta oggi Luigi Spezia sul quotidiano «la Repubblica» -  ha richiesto di affidare una bambina ai servizi sociali perché non frequentava la scuola dell’obbligo, era in prima media e andava a scuola a giorni alterni. Il responso della Corte di Appello di Bologna ha dato un responso negativo, proprio a causa della sua origine Rom.

La minorenne, che viveva nel campo Rom della periferia di Parma in condizioni igieniche «pessime» è stata lasciata con la sua famiglia perché «la condizione nomade e la stessa cultura di provenienza non induce a ritenere la sussistenza di elementi di pregiudizio per la minore». In parole povere, è normale che un Rom viva nel degrado totale..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fdsgf

    09 Luglio @ 12.08

    @ francesco " penso che i giudici avranno imposto l'obbligo della frequenza scolastica." invece no, i giudici hanno detto che il non andare a scuola e vivere in pessime condizioni igieniche non procura pregiudizio alla bambina in quanto di cultura rom, il che significa che non hanno dato alcun obbligo ma anzi l'anno dispensata per i due anni a venire. Mi chiedo se molte volte la gente usi il cervello prima di commentare.

    Rispondi

  • bibi

    09 Luglio @ 08.31

    e così fra qualche anno avremo una ladra in più anzichè una persona con qualche possibilità di integrazione.

    Rispondi

  • francesco brundo

    09 Luglio @ 08.04

    Tacere e far finta di nulla, é un reato, pertanto anche i magistrati andrebbero perseguiti ! ma tra loro non si mangiano !

    Rispondi

  • francesco brundo

    09 Luglio @ 08.03

    Due pesi due misure, in Italia funziona cosi, se quella bambina fosse figlia d'italiani, l'avrebbero già tolta alla famiglia e fatta adottare, poi la magistratura si lamenta perché criticata, si metta nelle condizioni di NON esser criticata, non abbiamo le fette di salame negli occhi !!!

    Rispondi

  • maria

    09 Luglio @ 08.03

    Si sente spesso parlare di bambini tolti ai genitori e ai loro affetti e a volte queste decisioni sono conseguenti ad un degrado famliare insostenibile, ma a volte, a mio parere, i servizi sociali agiscono con troppa arbitrarietà e presunzione a danno dei minori. In questo caso credo che la decisione dei giudici sia giusta e andrebbe letta in una prospettiva diversa da quella presentata dai giornali.: il trauma di una bimba tolta da un contesto sociale per lei naturale con la prospettiva di una vita passata in una casa di accoglienza sarebbe di gran lunga peggiore di una vita passata tra la sua gente. Non risultano maltrattamenti o violenze e penso che i giudici avranno imposto l'obbligo della frequenza scolastica.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat