15°

Strajè-Stranieri

Bambina rom non va a scuola e vive a Parma nel degrado. Per la procura dei minori è "normale"

12

Il diritto all’istruzione non si applica ai Rom? A Parma forse è così. La Procura dei Minori - come racconta oggi Luigi Spezia sul quotidiano «la Repubblica» -  ha richiesto di affidare una bambina ai servizi sociali perché non frequentava la scuola dell’obbligo, era in prima media e andava a scuola a giorni alterni. Il responso della Corte di Appello di Bologna ha dato un responso negativo, proprio a causa della sua origine Rom.

La minorenne, che viveva nel campo Rom della periferia di Parma in condizioni igieniche «pessime» è stata lasciata con la sua famiglia perché «la condizione nomade e la stessa cultura di provenienza non induce a ritenere la sussistenza di elementi di pregiudizio per la minore». In parole povere, è normale che un Rom viva nel degrado totale..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fdsgf

    09 Luglio @ 12.08

    @ francesco " penso che i giudici avranno imposto l'obbligo della frequenza scolastica." invece no, i giudici hanno detto che il non andare a scuola e vivere in pessime condizioni igieniche non procura pregiudizio alla bambina in quanto di cultura rom, il che significa che non hanno dato alcun obbligo ma anzi l'anno dispensata per i due anni a venire. Mi chiedo se molte volte la gente usi il cervello prima di commentare.

    Rispondi

  • bibi

    09 Luglio @ 08.31

    e così fra qualche anno avremo una ladra in più anzichè una persona con qualche possibilità di integrazione.

    Rispondi

  • francesco brundo

    09 Luglio @ 08.04

    Tacere e far finta di nulla, é un reato, pertanto anche i magistrati andrebbero perseguiti ! ma tra loro non si mangiano !

    Rispondi

  • francesco brundo

    09 Luglio @ 08.03

    Due pesi due misure, in Italia funziona cosi, se quella bambina fosse figlia d'italiani, l'avrebbero già tolta alla famiglia e fatta adottare, poi la magistratura si lamenta perché criticata, si metta nelle condizioni di NON esser criticata, non abbiamo le fette di salame negli occhi !!!

    Rispondi

  • maria

    09 Luglio @ 08.03

    Si sente spesso parlare di bambini tolti ai genitori e ai loro affetti e a volte queste decisioni sono conseguenti ad un degrado famliare insostenibile, ma a volte, a mio parere, i servizi sociali agiscono con troppa arbitrarietà e presunzione a danno dei minori. In questo caso credo che la decisione dei giudici sia giusta e andrebbe letta in una prospettiva diversa da quella presentata dai giornali.: il trauma di una bimba tolta da un contesto sociale per lei naturale con la prospettiva di una vita passata in una casa di accoglienza sarebbe di gran lunga peggiore di una vita passata tra la sua gente. Non risultano maltrattamenti o violenze e penso che i giudici avranno imposto l'obbligo della frequenza scolastica.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

1commento

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti