-1°

Strajè-Stranieri

Bambina rom non va a scuola e vive a Parma nel degrado. Per la procura dei minori è "normale"

12

Il diritto all’istruzione non si applica ai Rom? A Parma forse è così. La Procura dei Minori - come racconta oggi Luigi Spezia sul quotidiano «la Repubblica» -  ha richiesto di affidare una bambina ai servizi sociali perché non frequentava la scuola dell’obbligo, era in prima media e andava a scuola a giorni alterni. Il responso della Corte di Appello di Bologna ha dato un responso negativo, proprio a causa della sua origine Rom.

La minorenne, che viveva nel campo Rom della periferia di Parma in condizioni igieniche «pessime» è stata lasciata con la sua famiglia perché «la condizione nomade e la stessa cultura di provenienza non induce a ritenere la sussistenza di elementi di pregiudizio per la minore». In parole povere, è normale che un Rom viva nel degrado totale..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fdsgf

    09 Luglio @ 12.08

    @ francesco " penso che i giudici avranno imposto l'obbligo della frequenza scolastica." invece no, i giudici hanno detto che il non andare a scuola e vivere in pessime condizioni igieniche non procura pregiudizio alla bambina in quanto di cultura rom, il che significa che non hanno dato alcun obbligo ma anzi l'anno dispensata per i due anni a venire. Mi chiedo se molte volte la gente usi il cervello prima di commentare.

    Rispondi

  • bibi

    09 Luglio @ 08.31

    e così fra qualche anno avremo una ladra in più anzichè una persona con qualche possibilità di integrazione.

    Rispondi

  • francesco brundo

    09 Luglio @ 08.04

    Tacere e far finta di nulla, é un reato, pertanto anche i magistrati andrebbero perseguiti ! ma tra loro non si mangiano !

    Rispondi

  • francesco brundo

    09 Luglio @ 08.03

    Due pesi due misure, in Italia funziona cosi, se quella bambina fosse figlia d'italiani, l'avrebbero già tolta alla famiglia e fatta adottare, poi la magistratura si lamenta perché criticata, si metta nelle condizioni di NON esser criticata, non abbiamo le fette di salame negli occhi !!!

    Rispondi

  • maria

    09 Luglio @ 08.03

    Si sente spesso parlare di bambini tolti ai genitori e ai loro affetti e a volte queste decisioni sono conseguenti ad un degrado famliare insostenibile, ma a volte, a mio parere, i servizi sociali agiscono con troppa arbitrarietà e presunzione a danno dei minori. In questo caso credo che la decisione dei giudici sia giusta e andrebbe letta in una prospettiva diversa da quella presentata dai giornali.: il trauma di una bimba tolta da un contesto sociale per lei naturale con la prospettiva di una vita passata in una casa di accoglienza sarebbe di gran lunga peggiore di una vita passata tra la sua gente. Non risultano maltrattamenti o violenze e penso che i giudici avranno imposto l'obbligo della frequenza scolastica.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto