12°

23°

Strajè-Stranieri

Tragica partita, Cissé non ce l'ha fatta

Tragica partita, Cissé non ce l'ha fatta
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
Non ce l’ha fatta il giovane Cissé. Alle 8.30 di ieri mattina, il ragazzino ivoriano, che pochi giorni fa era stato colpito da un malore mentre giocava a pallone con alcuni amici, in un campetto sportivo di via Montanara, se n’è andato.
 Era arrivato in coma all’ospedale Maggiore, martedì, ed era stato inizialmente ricoverato in Rianimazione. Il giorno seguente i medici lo avevano trasferito nel reparto di Terapia intensiva della Cardiochirurgia: le sue condizioni si erano leggermente stabilizzate, pur rimanendo molto gravi. Nella prima mattinata di ieri, poi, il tragico epilogo, quello al quale nessuno voleva credere: la causa della morte, specificano dall’ospedale, è stato un arresto cardiocircolatorio.
Avrebbe compiuto dodici anni fra pochi mesi (non quindici come avevamo inizialmente comunicato, ndr), Cissé. Tutti lo chiamavano così, ma il suo vero nome era Eric Didier Sahin. Era nato in Costa d’Avorio, aveva la residenza a Parma ma viveva in Francia, per la precisione a Nantes, dove andava a scuola: un ragazzino sveglio e vivace come tanti, che non aveva mai avuto problemi di salute fino a quel momento. «Aveva sempre giocato a calcio, fatto sport senza problemi. Non aveva mai avuto disturbi di alcun tipo. Non riusciamo a capire come possa essere accaduta una cosa simile», spiega con un filo di voce il papà Christian, poche ore dopo aver appreso la terribile notizia. Intorno a lui decine di famigliari, urla e disperazione per una vita spezzata senza motivo, in un caldo pomeriggio di inizio luglio. Il ragazzo era arrivato a Parma da pochi giorni, quando con un cugino ed altri amici del quartiere Montanara, martedì, aveva deciso di fare quello che la maggior parte dei bambini della sua età fa per passare il tempo: giocare a calcio. Quella partita mai finita il piccolo l’aveva abbandonata a pochi minuti dalla ripresa per dare il via a una sfida molto più impegnativa, quella che per oltre quarantotto ore l’ha visto combattere come un piccolo eroe, ma che alla fine non è riuscito a vincere.
Martedì, dopo aver disputato il primo tempo della partita - in campo si fronteggiavano due formazioni composte da alcuni ragazzini del quartiere e amici residenti in altre zone della città - Cissé aveva cominciato senza problemi il secondo tempo. Solo qualche minuto dopo, però, i compagni l’avevano visto cadere a terra: in un primo momento avevano pensato a un infortunio, perché il ragazzo era ancora cosciente e, tenendosi stretto il polso, si lamentava. Ma solo pochi secondi dopo, il giovane aveva perso i sensi e, da allora, non si era più ripreso.
Purtroppo non era servito il provvidenziale intervento dei compagni di gioco che, dopo aver chiamato il 118 con il cellulare, prima ancora di avvisare i genitori, avevano seguito le istruzioni degli operatori e lo avevano trasportato all’ombra sollevandogli le gambe. In una manciata di minuti sul posto erano arrivati anche i sanitari che avevano tentato di rianimarlo, ma senza successo. Poi la corsa disperata in ospedale con l’ambulanza.
Ieri mattina, dopo aver lottato per due giorni e mezzo, il piccolo ivoriano ha terminato la sua partita contro un destino spietato. Il giovane Cissé, oltre al papà, lascia la mamma e due bellissime sorelline di uno e due anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»