12°

Strajè-Stranieri

Il padre di Cissè: mi serve aiuto per riportarlo a casa

Il padre di Cissè: mi serve aiuto per riportarlo a casa
0

di Margherita Portelli

In una traversa di via Montebello, saliti pochi scalini, si entra in un piccolo appartamento pieno di gente e dolore: è la casa in cui i genitori del giovane Cissè piangono, circondati da numerosi parenti e amici che fanno avanti e indietro dal portone. Cissè, 12 anni ancora da compiere, è il ragazzino ivoriano che l'altro giorno ha perso la vita per un arresto cardiocircolatorio, giocando a pallone con alcuni amichetti in un campo di via Montanara.
 Piangono, i genitori. Nell'appartamento si sta stretti, ma c'è spazio per tutti: anche se non ti conoscono, ti allungano una sedia invitandoti a rimanere.  «La nostra tradizione vuole così, nel momento in cui vieni a trovare una famiglia in lutto, è come se tu facessi parte della famiglia», ci spiegano. Non serve dire niente, la presenza è sufficiente, anche se il conforto non lo si trova con facilità. Ora, oltre alla sofferenza, per la famiglia del giovane c'è anche una grossa preoccupazione: quella di riuscire a mettere insieme la somma che serve per riportare il piccolo nel suo Paese natale.
 «Ci vogliono un mucchio di soldi, noi qui siamo in tanti, fra parenti e amici, ma non abbastanza», ci raccontano. Il papà di Cissè, Christian Sahin, 31enne di origine ivoriana, il giorno dopo la tragica notizia, e sul crepuscolo di una disgraziata settimana che aveva preso il via lo scorso martedì, con il malore del ragazzino in campo, dice di stare un po' meglio: «Ma mia moglie è ancora sotto choc», spiega. Le urla strazianti della donna, il giorno precedente, avevano riempito le mura del reparto di Terapia intensiva della Cardiochirurgia, dove il figlio era stato trasferito mercoledì, dopo un iniziale ricovero in Rianimazione. Sono passate ventiquattro ore, ma il suo pianto continua a dare voce a quelle grida. 
La famiglia, composta anche dalle due bellissime sorelline di uno e due anni - fortunatamente ancora inconsapevoli di ciò che sta accadendo -, vive a Parma, ma il piccolo Cissè (il cui vero nome era Eric Didier), durante l’anno scolastico viveva in Francia da alcuni parenti, per la precisione nella cittadina di Nantes, dove frequentava la scuola. 
Si stava affacciando all'adolescenza, Cissè. «L'estate la passava qui, aveva la residenza a Parma. Si era trasferito dalla Costa d’Avorio solo un paio d’anni fa. Era nato a Bangolo, una città che si trova a seicento chilometri da Abidjan, la capitale - spiega Doboho Guei, zio di Cissè -. Mio nipote era un ragazzo sveglio, vivace, che adorava il calcio. Anche a Nantes giocava in una squadra, ma il suo sogno era giocare a Parma». Il padre, sprofondato su un divano, continua: «Oltre al pallone amava ballare, gli piaceva divertirsi, era un ragazzo sorridente, che scherzava sempre».
 Il giovane papà di Cissè lavora come autista, mentre la madre, trentenne, lavora in un’impresa di pulizie. Di fede cristiana, i genitori vorrebbero riportare la salma del figlio in Costa d’Avorio, dove il bambino era nato e dove aveva passato buona parte della sua vita. 
Ma per affrontare questo «ultimo viaggio», i costi sono davvero alti: «Abbiamo sentito che ci vogliono diverse migliaia di euro - specifica lo zio -, e riuscire ad accumulare quella cifra, per noi, è davvero un problema». È un appello sussurrato, quello della famiglia di Cissè. Anche perché di urla, quella casa, ne ha già sentite troppe.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

3commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Fine del primo tempo: Parma-Sambenedettese 2-2

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

3commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

5commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

1commento

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella