Strajè-Stranieri

Ciad, la povertà sopra un mare di petrolio

Ciad, la povertà sopra un mare di petrolio
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Del Bue

«L’urlo dei poveri non ci lascia dormire» è il titolo dell’incontro che si è svolto venerdì sera a Betania. E’ stato preso in prestito da un libro di padre Alex Zanotelli, prete scomodo alle gerarchie ecclesiastiche, per assenza totale di diplomazia e, probabilmente, anche di ipocrisia. Ospite della serata, per parlare di missioni cristiane in Ciad, non è venuto meno alla sua fama. Sono intervenuti anche la saveriana suor Anna Vergani, il comboniano padre Machael Nyowani Mumba, parroco della ciadiana St. Trinité di Moissala, e padre Pietro Ciuciulla, responsabile di tutti i comboniani in Ciad; a coordinare il dibattito, Simone Strozzi, di Caritas Parma. 
Hanno parlato di missione, delle sue nuove declinazioni e delle nuove sfide da affrontare. «Non è l’urlo, ma il silenzio dei poveri che non mi ha lasciata dormire nei cinque anni e mezzo trascorsi laggiù - racconta suor Anna -. Il nostro primo obiettivo dev’essere quello di dar voce a quello che gli africani hanno dentro, perché non ci sia accettazione di quella vita disperata». 
La missione in Ciad è esperienza fortissima, complicata: «Chi arriva, presto riparte - spiega padre Michael, che verrà affiancato in Ciad dal parmigiano Filippo Ivardi Ganapini, ordinato sacerdote ieri sera proprio a Betania -; noi comboniani, invece, siamo lì dal 15 agosto del 1977, e resistiamo. Cerchiamo di evangelizzare la popolazione, di cui solo l’8% è cattolico». La sfida vera, però, è un’altra: «Il petrolio, che gli americani hanno cominciato a sfruttare dal 2002 - sottolinea padre Michael - ha portato strade, ma non c’è manutenzione, ospedali, ma senza medici e farmaci, scuole, dove non ci sono insegnanti. Su questo bisogna lavorare». 
Poi è la volta di padre Alex Zanotelli e delle domande a lui rivolte; quindi è anche il momento dei pensieri forti, come «Dio non interessa più, è diventato un soprammobile», «l’imperialismo religioso della Chiesa», «i decreti razziali di Maroni» e quel «stiamo distruggendo il pianeta; a Napoli stanno ammazzando la gente a colpi di leucemie e tumori». Si parla di rifiuti e, dal pubblico, interviene Francesco Barbiero, dell’associazione Gestione corretta rifiuti: «Abbiamo bloccato l’inceneritore di Ugozzolo - si rivolge alla platea - ma non è finita qui. Se parliamo di missione, quella dei parmigiani è fermarlo definitivamente». In quest’ottica, Barbiero invita il presidente di Betania, don Luigi Valentini, fino a quel momento seduto tra il pubblico, a sensibilizzare sulla questione il vescovo Enrico Solmi, di cui oggi Valentini è provicario, ossia vice vescovo: «Il vescovo ha a cuore il problema dell’inceneritore - spiega il presidente di Betania - ne abbiamo parlato anche questa mattina (venerdì, ndr); così come è attento a tutte le altre puzze, che magari non si fiutano, che caratterizzano questa città». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260