21°

Strajè-Stranieri

Ciad, la povertà sopra un mare di petrolio

Ciad, la povertà sopra un mare di petrolio
0

di Andrea Del Bue

«L’urlo dei poveri non ci lascia dormire» è il titolo dell’incontro che si è svolto venerdì sera a Betania. E’ stato preso in prestito da un libro di padre Alex Zanotelli, prete scomodo alle gerarchie ecclesiastiche, per assenza totale di diplomazia e, probabilmente, anche di ipocrisia. Ospite della serata, per parlare di missioni cristiane in Ciad, non è venuto meno alla sua fama. Sono intervenuti anche la saveriana suor Anna Vergani, il comboniano padre Machael Nyowani Mumba, parroco della ciadiana St. Trinité di Moissala, e padre Pietro Ciuciulla, responsabile di tutti i comboniani in Ciad; a coordinare il dibattito, Simone Strozzi, di Caritas Parma. 
Hanno parlato di missione, delle sue nuove declinazioni e delle nuove sfide da affrontare. «Non è l’urlo, ma il silenzio dei poveri che non mi ha lasciata dormire nei cinque anni e mezzo trascorsi laggiù - racconta suor Anna -. Il nostro primo obiettivo dev’essere quello di dar voce a quello che gli africani hanno dentro, perché non ci sia accettazione di quella vita disperata». 
La missione in Ciad è esperienza fortissima, complicata: «Chi arriva, presto riparte - spiega padre Michael, che verrà affiancato in Ciad dal parmigiano Filippo Ivardi Ganapini, ordinato sacerdote ieri sera proprio a Betania -; noi comboniani, invece, siamo lì dal 15 agosto del 1977, e resistiamo. Cerchiamo di evangelizzare la popolazione, di cui solo l’8% è cattolico». La sfida vera, però, è un’altra: «Il petrolio, che gli americani hanno cominciato a sfruttare dal 2002 - sottolinea padre Michael - ha portato strade, ma non c’è manutenzione, ospedali, ma senza medici e farmaci, scuole, dove non ci sono insegnanti. Su questo bisogna lavorare». 
Poi è la volta di padre Alex Zanotelli e delle domande a lui rivolte; quindi è anche il momento dei pensieri forti, come «Dio non interessa più, è diventato un soprammobile», «l’imperialismo religioso della Chiesa», «i decreti razziali di Maroni» e quel «stiamo distruggendo il pianeta; a Napoli stanno ammazzando la gente a colpi di leucemie e tumori». Si parla di rifiuti e, dal pubblico, interviene Francesco Barbiero, dell’associazione Gestione corretta rifiuti: «Abbiamo bloccato l’inceneritore di Ugozzolo - si rivolge alla platea - ma non è finita qui. Se parliamo di missione, quella dei parmigiani è fermarlo definitivamente». In quest’ottica, Barbiero invita il presidente di Betania, don Luigi Valentini, fino a quel momento seduto tra il pubblico, a sensibilizzare sulla questione il vescovo Enrico Solmi, di cui oggi Valentini è provicario, ossia vice vescovo: «Il vescovo ha a cuore il problema dell’inceneritore - spiega il presidente di Betania - ne abbiamo parlato anche questa mattina (venerdì, ndr); così come è attento a tutte le altre puzze, che magari non si fiutano, che caratterizzano questa città». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery