19°

32°

Strajè-Stranieri

Una pesca nel canale per sfamarsi con le carpe

Una pesca nel canale per sfamarsi con le carpe
0

 Andrea Del Bue

Al pomeriggio, fino al tramonto, percorrendo il tratto cittadino di via Martiri della Liberazione, è facile trovare alcuni pescatori alle prese con la cattura dei pesci presenti nel canale che costeggia la strada, qualche metro dopo il passaggio a livello ferroviario, in direzione Vicofertile. C'è poca acqua, sicuramente non cristallina, e il traffico è continuo; eppure c'è sempre qualcuno armato di canna a mulinello e retino. 
Uno pensa: sarà un passatempo. Invece, poi, scopri che si tratta di signori provenienti dall’est Europa che si trovano lì per sfamarsi. Cioè, non rilasciano i pesci che abboccano, ma li portano a casa per cucinarli: ci vogliono stomaci forti, s'intende. Si tratta di persone soprattutto di origine albanese, bosniaca o macedone. 
Dalla Macedonia è arrivato, nel 1994, Dede Stevkoski, 65 anni; lui, disoccupato, residente con moglie e figlio al campo nomadi di Strada del Cornocchio, è il più assiduo, qualsiasi siano le condizioni atmosferiche. Mostra la sua licenza di pesca; alla voce Stato c'è ancora indicato «Jugoslavia». «Vengo spesso qui - spiega in un italiano stentato, reso ancor più difficile da comprendere dall’immancabile sigaretta costantemente tra le labbra -, con ogni condizione di tempo. Spero che oggi ci siano tanti pesci, visto che è piovuto molto negli ultimi giorni». La portata d’acqua del canale, in effetti, è più alta del solito. Mentre parliamo, abbocca un pesce, piccolissimo: «Questi li ributto, non mi interessano». Gli obiettivi sono altri: «Aspetto le carpe, buonissime. Mi è capitato anche di prendere qualche siluro o pesce gatto, ma sono piccoli». Il pesce gatto qualcuno lo mangia; ma siluro e carpe è raro che finiscano in un piatto: carne troppo grassa. «Quello che mi piace - ci sorprende - è proprio il grasso della carpa». Gli chiediamo di descriverci la ricetta; lo fa con piacere e sembra quasi commuoversi: «Pulisco bene il pesce, lo metto su una piastra e lo griglio lentamente girandolo una volta sola; poi un filo d’olio, qualche erba (l'ingrediente segreto? ndr) e il gioco è fatto: buonissima». Nessun dubbio sulla qualità del pesce? «No - risponde -. Faccio come col vino, lo bevo e basta, senza vedere da dove arriva. E poi, insomma, non posso permettermi le sigarette (fuma tabacco sfuso, rigorosamente senza filtro, ndr), figurarsi il pesce». Poi inizia a parlare del lavoro che non c'è, del fatto che si accontenterebbe di poco; nel frattempo, si dirige quotidianamente in via Volturno, in bicicletta, con pane e begatini nello zaino. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande