12°

Strajè-Stranieri

Parrucchiera improvvisata ai giardini di San Paolo

Parrucchiera improvvisata ai giardini di San Paolo
4

 Nei giardini di San Paolo, in questi giorni di primi caldi, non ci sono solo studenti delle biblioteche «Ugo Guanda» ed Internazionale «Ilaria Alpi» in pausa o intenti a ripetere l’esame, anziani che cercano refrigerio, padroni che portano a spasso il cane e alcuni malintenzionati - sì, ci sono anche loro - dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

C'è anche un gruppo di badanti, tutte provenienti dall’Europa dell’est, che si trova a banchettare e chiacchierare nelle ore di riposo: soprattutto il sabato, tradizionalmente giorno di ferie per queste lavoratrici. Fino a poco più di un mese fa lo facevano sul grande tavolo in marmo, poi andato distrutto dalla caduta di rami di una quercia secolare. Ma ci sono ancora e, ultimamente, hanno attirato l’attenzione dei frequentatori dei giardini per una nuova attività. 
C'è una signora, infatti, capace di tagliare i capelli (forse, in patria, lo faceva di professione) e alcune sue connazionali si sono prestate, nei giorni scorsi, ad un restyling della capigliatura. La piccola bottega improvvisata è sotto i portici dell’antico convento, in prossimità del portone (chiuso) d’ingresso al parco da vicolo delle Asse: poltroncina prelevata dalla vicina biblioteca, grembiule, asciugamano e telo per il cliente. Poi una piccola trousse con gli attrezzi del mestiere (pettini, spazzole, forbici) e una bottiglietta d’acqua utilizzata per bagnare i capelli. Si fa attenzione, però, ad inumidire solo leggermente la capigliatura: ovviamente mancano le prese elettriche per il phon. Terminata l’opera, la «parrucchiera» estrae dalla tasca un piccolo specchio, la «cliente» si osserva e, data la sua approvazione, paga la prestazione. Come in un vero salone di acconciatura. Infine, entrambe collaborano alla raccolta dei capelli caduti a terra, sistemano la seggiola, e si allontano. Sotto i portici, tutto in ordine come prima. A. D. B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mafro

    30 Luglio @ 13.39

    Esame di italiano per gli italiani, prima che per gli stranieri! Gente che rivendica diritti di cittadinanza e di sangue, e non parla correttamente la sua lingua!!!

    Rispondi

  • NORINO

    13 Luglio @ 11.04

    se lo "avrebbe" fatto un comune cittadino (italiano o no, "prevenuto" o no), sarebbe tale e quel ai miei occhi. Per buona pace della tributaria, chiunque produca redditi inferiori a 5mila euro (se ben ricordo questo è il limite) non necessita né partita iva, né ricevuta fiscale (scontrino o altro).Sbaglierò, ma non credo quell'attività "frutti" guadagni superiori. Ai miei occhi resta un bell'articolo e immagine in quest'estate rovente per molti altri aspetti. Le guerre dei poveri diffondono solo miseria fra poveri. Ma, ovviamente è solo l'opinione di un uomo comune.Norino Melegari.

    Rispondi

  • CEDRIC

    12 Luglio @ 15.13

    Se lo avrebbe fatto un comune cittadino Italiano subito si sarebbe parlato di malcostume,ma siccome lo fa una signora dell'Est tutto fa brodo!ma lo scontrino lo fa?

    Rispondi

  • NORINO

    12 Luglio @ 11.54

    uno spaccato di dignità molto bella.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia