-5°

Strajè-Stranieri

Parrucchiera improvvisata ai giardini di San Paolo

Parrucchiera improvvisata ai giardini di San Paolo
4

 Nei giardini di San Paolo, in questi giorni di primi caldi, non ci sono solo studenti delle biblioteche «Ugo Guanda» ed Internazionale «Ilaria Alpi» in pausa o intenti a ripetere l’esame, anziani che cercano refrigerio, padroni che portano a spasso il cane e alcuni malintenzionati - sì, ci sono anche loro - dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

C'è anche un gruppo di badanti, tutte provenienti dall’Europa dell’est, che si trova a banchettare e chiacchierare nelle ore di riposo: soprattutto il sabato, tradizionalmente giorno di ferie per queste lavoratrici. Fino a poco più di un mese fa lo facevano sul grande tavolo in marmo, poi andato distrutto dalla caduta di rami di una quercia secolare. Ma ci sono ancora e, ultimamente, hanno attirato l’attenzione dei frequentatori dei giardini per una nuova attività. 
C'è una signora, infatti, capace di tagliare i capelli (forse, in patria, lo faceva di professione) e alcune sue connazionali si sono prestate, nei giorni scorsi, ad un restyling della capigliatura. La piccola bottega improvvisata è sotto i portici dell’antico convento, in prossimità del portone (chiuso) d’ingresso al parco da vicolo delle Asse: poltroncina prelevata dalla vicina biblioteca, grembiule, asciugamano e telo per il cliente. Poi una piccola trousse con gli attrezzi del mestiere (pettini, spazzole, forbici) e una bottiglietta d’acqua utilizzata per bagnare i capelli. Si fa attenzione, però, ad inumidire solo leggermente la capigliatura: ovviamente mancano le prese elettriche per il phon. Terminata l’opera, la «parrucchiera» estrae dalla tasca un piccolo specchio, la «cliente» si osserva e, data la sua approvazione, paga la prestazione. Come in un vero salone di acconciatura. Infine, entrambe collaborano alla raccolta dei capelli caduti a terra, sistemano la seggiola, e si allontano. Sotto i portici, tutto in ordine come prima. A. D. B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mafro

    30 Luglio @ 13.39

    Esame di italiano per gli italiani, prima che per gli stranieri! Gente che rivendica diritti di cittadinanza e di sangue, e non parla correttamente la sua lingua!!!

    Rispondi

  • NORINO

    13 Luglio @ 11.04

    se lo "avrebbe" fatto un comune cittadino (italiano o no, "prevenuto" o no), sarebbe tale e quel ai miei occhi. Per buona pace della tributaria, chiunque produca redditi inferiori a 5mila euro (se ben ricordo questo è il limite) non necessita né partita iva, né ricevuta fiscale (scontrino o altro).Sbaglierò, ma non credo quell'attività "frutti" guadagni superiori. Ai miei occhi resta un bell'articolo e immagine in quest'estate rovente per molti altri aspetti. Le guerre dei poveri diffondono solo miseria fra poveri. Ma, ovviamente è solo l'opinione di un uomo comune.Norino Melegari.

    Rispondi

  • CEDRIC

    12 Luglio @ 15.13

    Se lo avrebbe fatto un comune cittadino Italiano subito si sarebbe parlato di malcostume,ma siccome lo fa una signora dell'Est tutto fa brodo!ma lo scontrino lo fa?

    Rispondi

  • NORINO

    12 Luglio @ 11.54

    uno spaccato di dignità molto bella.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

3commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta