22°

Strajè-Stranieri

Parrucchiera improvvisata ai giardini di San Paolo

Parrucchiera improvvisata ai giardini di San Paolo
4

 Nei giardini di San Paolo, in questi giorni di primi caldi, non ci sono solo studenti delle biblioteche «Ugo Guanda» ed Internazionale «Ilaria Alpi» in pausa o intenti a ripetere l’esame, anziani che cercano refrigerio, padroni che portano a spasso il cane e alcuni malintenzionati - sì, ci sono anche loro - dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

C'è anche un gruppo di badanti, tutte provenienti dall’Europa dell’est, che si trova a banchettare e chiacchierare nelle ore di riposo: soprattutto il sabato, tradizionalmente giorno di ferie per queste lavoratrici. Fino a poco più di un mese fa lo facevano sul grande tavolo in marmo, poi andato distrutto dalla caduta di rami di una quercia secolare. Ma ci sono ancora e, ultimamente, hanno attirato l’attenzione dei frequentatori dei giardini per una nuova attività. 
C'è una signora, infatti, capace di tagliare i capelli (forse, in patria, lo faceva di professione) e alcune sue connazionali si sono prestate, nei giorni scorsi, ad un restyling della capigliatura. La piccola bottega improvvisata è sotto i portici dell’antico convento, in prossimità del portone (chiuso) d’ingresso al parco da vicolo delle Asse: poltroncina prelevata dalla vicina biblioteca, grembiule, asciugamano e telo per il cliente. Poi una piccola trousse con gli attrezzi del mestiere (pettini, spazzole, forbici) e una bottiglietta d’acqua utilizzata per bagnare i capelli. Si fa attenzione, però, ad inumidire solo leggermente la capigliatura: ovviamente mancano le prese elettriche per il phon. Terminata l’opera, la «parrucchiera» estrae dalla tasca un piccolo specchio, la «cliente» si osserva e, data la sua approvazione, paga la prestazione. Come in un vero salone di acconciatura. Infine, entrambe collaborano alla raccolta dei capelli caduti a terra, sistemano la seggiola, e si allontano. Sotto i portici, tutto in ordine come prima. A. D. B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mafro

    30 Luglio @ 13.39

    Esame di italiano per gli italiani, prima che per gli stranieri! Gente che rivendica diritti di cittadinanza e di sangue, e non parla correttamente la sua lingua!!!

    Rispondi

  • NORINO

    13 Luglio @ 11.04

    se lo "avrebbe" fatto un comune cittadino (italiano o no, "prevenuto" o no), sarebbe tale e quel ai miei occhi. Per buona pace della tributaria, chiunque produca redditi inferiori a 5mila euro (se ben ricordo questo è il limite) non necessita né partita iva, né ricevuta fiscale (scontrino o altro).Sbaglierò, ma non credo quell'attività "frutti" guadagni superiori. Ai miei occhi resta un bell'articolo e immagine in quest'estate rovente per molti altri aspetti. Le guerre dei poveri diffondono solo miseria fra poveri. Ma, ovviamente è solo l'opinione di un uomo comune.Norino Melegari.

    Rispondi

  • CEDRIC

    12 Luglio @ 15.13

    Se lo avrebbe fatto un comune cittadino Italiano subito si sarebbe parlato di malcostume,ma siccome lo fa una signora dell'Est tutto fa brodo!ma lo scontrino lo fa?

    Rispondi

  • NORINO

    12 Luglio @ 11.54

    uno spaccato di dignità molto bella.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

elezioni 2017

Salvini torna a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

2commenti

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

8commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon