Strajè-Stranieri

Agroalimentare, da Parma partono aiuti per la Costa d'Avorio

Agroalimentare, da Parma partono aiuti per la Costa d'Avorio
0

di Margherita Portelli

Parma e l’Africa, da oggi, sono più vicine. 10 agosto, San Lorenzo: qui stelle tante, ma là, stalle, ancora troppo poche. C'è chi l’ha capito e si è attivato di conseguenza. Proprio oggi, infatti, ad Abidjan verrà scaricato un primo container di carni partite da Parma, che dà inizio a un rapporto costante tra la nostra provincia e la Costa d’Avorio nell’ambito di un più ampio progetto di collaborazione nel settore agroalimentare. 
Si parte così, ma si punta ad altro: ovvero a dare un qualificato contributo per favorire l’autosufficienza alimentare dello stato africano. A chi ci lavora da oltre tre anni, e in questi giorni assiste alla concretizzazione dell’iniziativa, non piace chiamarlo semplicemente «un progetto»: «È un programma di lavoro ben preciso e in attuazione» puntualizza Gianluca Guarnieri, amministratore unico della Labo Scientifica, piccola azienda parmigiana che si occupa di distribuzione e sviluppo di strumenti scientifici e prodotti per il laboratorio di analisi, perno del rapporto di collaborazione tra la nostra città e la Costa d’Avorio. 
Già presente in Tunisia, Algeria e Burkina Faso, l’azienda da tempo partecipa a programmi di investimento del ministero dell’Ambiente ivoriano, rivolto alla risoluzione di criticità socioeconomiche di rilievo, come il controllo dell’ambiente e la gestione di rifiuti potenzialmente dannosi, l’adeguamento delle strutture deputate al controllo della sicurezza alimentare, l’ammodernamento degli impianti di erogazione dell’acqua potabile e il supporto allo sviluppo di corsi finalizzati alla formazione di un tessuto professionale nel Paese. 
«In questo modo, oltre a diminuire il fenomeno delle migrazioni, si creano opportunità di sviluppo in Africa e nuove occasioni per le nostre imprese in un contesto di crescita reciproca - continua Guarnieri -. Abbiamo ritenuto inevitabile uno sfogo di mercato in Africa, un Paese che bene o male può contare su una cultura di stampo europeo. La cosa bella è che abbiamo smesso gli abiti dei venditori, con il catalogo e la cravatta al vento, e una volta stabiliti i contatti, abbiamo ascoltato le loro esigenze». Bisogno primario: la carne. E da quello si parte. Ma in programma c'è tanto di più: «Il nostro obiettivo, che svilupperemo in collaborazione con l’Università di Parma, è quello di importare in Costa d’Avorio una filiera zootecnica». 
Alcune aziende di Parma, in questo senso, stanno attivando alcuni progetti di collaborazione con la Cobca, una cooperativa ivoriana che riunisce diversi operatori della filiera della carne, per offrire il proprio know how al fine di migliorare le condizioni igienico sanitarie della macellazione e distribuzione della carne. Le attività in corso di svolgimento sono l’organizzazione di corsi professionali, la presenza di tecnici sul territorio e l’allestimento di un sistema di controllo e assicurazione della qualità. «Quello con la Costa d’Avorio (un Paese che conta oltre 20 milioni di abitanti, primo produttore al mondo di cacao, ndr) è bilaterale, ed è in grado di dare nuove opportunità ai nostri imprenditori - conclude Guarnieri -. Là abbiamo trovato persone in grado di fare tanto, forti di un’ottima preparazione». Un secondo container di carni è in preparazione e partirà tra qualche giorno.   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

Bilancio: tutti gli interventi del 2017

Comune

Bilancio: tutti gli interventi del 2017

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto nuovo guard rail

Il Parma

La vittoria che ci voleva

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

Colorno

Battuto il record alla disfida degli anolini

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis