14°

Strajè-Stranieri

Bertrand: «Che gioia guarire i bambini»

Bertrand: «Che gioia guarire i bambini»
0

Un ingegnere che sognava di diventare medico. Il padre. Un medico che sognava di diventare ingegnere. Bertrand Tchana: il figlio. Nato a Nancy, in Francia, ma originario del Camerun. «E' come se a me fosse toccato realizzare il sogno di mio padre. Lui non ha potuto per ragioni politiche - spiega -. Non voglio essere frainteso: amo il mio lavoro, ma il mio sogno era un altro».
Si presenta così Bertrand, 43 anni, a Parma dal 1991. Ha studiato in Francia al liceo scientifico, poi al momento dell’iscrizione all’università la scelta era già stata presa. Dal padre. O medicina o medicina. Semplice. «Non è stato facile accettare la cosa e studiare medicina demotivati non è l’ideale», ammette. Una materia nuova e complessa come quella necessitava perlomeno di buona volontà e tanta passione. «In Italia era leggermente più semplice. Così ho deciso di trasferirmi a Parma e concludere qui i miei studi», racconta Bertrand. Seppur demotivato si rimbocca le maniche e durante la specializzazione lavora anche in un grosso centro per asmatici. Grazie a una borsa di studio sei anni fa ha cominciato a lavorare per il Maggiore e circa un anno e mezzo fa è stato assunto. Bertrand è cardiologo pediatra. «I piccoli hanno una marcia in più. Studiando ho esplorato vari ambiti del mio mestiere, ma i bambini hanno vinto su tutto». Timido e pacato, ammette che non è semplice spiegare la sensazione che si prova a lavorare con i bambini. Per i bambini. «E' la loro spontaneità che conquista. Non è facile ottenere la fiducia di un bimbo - esita, cercando le parole più adatte, poi aggiunge - quando la ottieni è un dono. Una soddisfazione immensa». Si rivede nei gesti dei «suoi» piccoli. La mente vola indietro e il ricordo della sua infanzia lo avvolge. Le sue origini camerunensi restano vive. Come il legame con la terra africana. «Mia madre vive ancora in Camerun. Vado a trovarla tutti gli anni», conclude. Felice di essere un «parmigiano» acquisito e un cardiologo pediatra. Se tornasse indietro? «Studierei ingegneria. Certi sogni non muoiono mai».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv