21°

Strajè-Stranieri

La moda africana che nasce in borgo Parente

La moda africana che nasce in borgo Parente
0

di Chiara Pozzati

OLTRETORRENTE - Lei fa sfilare l’«arte nera» sulle strade dell’Oltretorrente. Lui lascia che le mani scivolino veloci su corpetti e casacche, e l’ago e il filo s’intravedono appena. Succede nella boutique in borgo Parente di Nadia Ave Amani Aya, 29 anni, originaria della Costa d’Avorio che confeziona abiti su misura in perfetto stile africano. Il marito, Foba Severin, passa da lei in negozio ogni giorno, dopo il lavoro. «La aiuto a impreziosire i suoi capi, ma la vera maestra è lei».
Insieme utilizzano tessuti di cotone stampato diffusi in tutta l'Africa sub sahariana: i colori sono sgargianti, le forme morbide, il successo assicurato. «Ho imparato a cucire a casa mia – confida la giovane stilista di borgo Parente – frequentando una scuola specializzata». Poi c’è stato l’incontro con Foba e l’amore fulminante che le ha donato un matrimonio felice e un bimbo, uno scricciolo di cinque anni e mezzo «vivace e intelligente».
«Sono venuto in Italia alla ricerca di un lavoro – racconta invece il 39 enne, pelle d’ebano e sorriso franco – e siamo rimasti separati per due anni, dal 2002 al 2004». Foba si è rimboccato le maniche ed è diventato un muratore in piena regola. «A quel punto siamo riusciti a ricongiungerci e Nadia Ave ha potuto realizzare il suo sogno».
«Naturalmente – s’inserisce la giovane – ho lavorato in diversi luoghi prima di poter aprire una boutique tutta mia ed è stato molto utile». Già, perché la stilista africana ha imparato a “mixare” nastri e merletti con gli abiti che vengono da lontano: «Adoro le balze – sorride – e riuscire a trovare il giusto equilibrio tra stoffe africane e italiane». Ecco perché realizza anche sontuosi abiti da sposa. «Talvolta mi capita di confezionare vestiti con tessuti che mi portano direttamente le clienti, mentre in altre occasioni si affidano totalmente a me».
Una clientela variegata e affezionata quella che fa tappa in borgo Parente: «La maggior parte delle signore è africana – continua – ma specialmente ultimamente diverse parmigiane hanno scelto il mio gusto esotico sia per l’abbigliamento casual che per le cerimonie».
«Trovo che la moda sia in grado di unire culture differenti, il tutto nel segno del bello. Inoltre, deriva da contributi diversi e per questo ancor più affascinanti: per esempio sono stati gli olandesi, nel secolo scorso, a iniziare a produrre questo tipo di cotone. Cotone che è sempre piaciuto al mercato africano, tanto che là questi tessuti, ora prodotti in Inghilterra, sono considerati abito nazionale». E qua cominciano a prendere piede.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery