16°

Strajè-Stranieri

Quel mercato "parallelo" che viene dall'Est

Quel mercato "parallelo" che viene dall'Est
2

Chiara Pozzati

Ci sono il paté di lepre e le icone, le pistole giocattolo e le riviste patinate. Poi salumi, pomodorini marinati, bibite gassate e liquori. Tutto rigorosamente «made in Ucraina». 
Ecco il mercato «parallelo», quello del sabato, che vede una folta clientela raggiungere il parcheggio scambiatore ovest di buon mattino. Niente false griffe, ma i prodotti che vengono da lontano, quelli dell’Est, per un commercio che sfugge a qualsiasi tipo di catalogazione, associazione di categoria, import/export. Il numero di ambulanti varia di settimana in settimana: a volte sono una decina, in altre occasioni non arrivano a sei. 
Si presentano a bordo dei loro furgoni fatiscenti, che per l’occasione vengono allestiti come veri e propri negozietti. «Qui si sente il profumo di casa». Valentina, badante sulla cinquantina, felicemente sposata con un parmigiano, non perde occasione per visitare quel mercato parallelo sbocciato ormai da diversi anni. I venditori, tutti provenienti da Ucraina, Moldavia e Romania, spalancano i portelloni dei quattro ruote e lasciano intravedere «quello che porteremo per sempre nel cuore». 
La donna, l’unica tutt'altro che refrattaria a flash e taccuini, mostra uno scatolone zeppo di libri e dvd, poi si sposta e lascia intravedere il sedile del passeggero tappezzato di quotidiani e riviste patinate. «Ci portano le notizie della nostra terra - prosegue la donna con un pizzico di malinconia - poco male se non sono proprio freschissime: almeno sappiamo cosa accade, anche se in ritardo di qualche giorno». Il furgone successivo è ben più fornito: oltre a bevande gassate e liquori spiccano salumi ucraini e «la droga dei poveri», come la definisce una signora, i semi di girasole. Accanto al portellone sono sistemati due «Leshc», pesci d’acqua dolce, «saporiti ma teneri», aggiunge la 50enne. 
«Niente telecamere e niente nomi - taglia corto un’altra commerciante - vogliamo solo fornire un servizio alla nostra gente». La stessa gente che arriva a fiotti a bordo delle navette e di piccole utilitarie, con già le buste della spesa sotto braccio e il sorriso stampato sulle labbra. Qui la contrattazione non esiste: «i prezzi sono talmente bassi, anche rispetto ai nostri - commenta una signora - che sarebbe disonesto chiedere di abbassarli ulteriormente». Un unico argomento è tabù: «permessi? Sì sì tutto in regola, ma lei non è della polizia vero?». Già, perché qualcuno l’autorizzazione per vendere non si è mai preoccupato di ottenerla e non ha nessuna intenzione di farlo. «Tanto siamo a un passo da casa - scherza un marcantonio dagli occhi gelidi - e il nostro obiettivo non è guadagnare ma rendere felici i nostri concittadini». Anche se ci sarebbe da giurare che il business made in Ucraina non è certo affare da poco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuio

    04 Ottobre @ 12.52

    c'è anche la refurtiva di oggetti rubati in casa degli italiani in cui queste "splendide donne" fanno le badanti. Perchè non li controllano? Eh ma loro possono fare tutto querllo che vogliono, anche hanno involgarito quest città !

    Rispondi

  • giuliana

    27 Agosto @ 16.05

    Le leggi italiane valgono solo per gli italiani, tutti gli altri possono fare ciò che vogliono. Non è un caso se arrivano tutti qui. I controlli? non per loro, poverini, meglio non urtare la loro sensibilità.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia