19°

34°

Strajè-Stranieri

Il Ramadan si è concluso: il pasto di pace del giovane Adil

Il Ramadan si è concluso: il pasto di pace del giovane Adil
Ricevi gratis le news
3

Roberta Vinci
Il Ramadan è finito. Tra le strade di Parma i profumi d'Oriente annunciavano la festa del mondo islamico già da qualche giorno. «Aid al fitr», si chiama così. E' la festa per la rottura del digiuno. Abbiamo «accompagnato» Adil, studente parmigiano, originario del Marocco, in questa giornata. Come abitudine, ieri mattina, la sveglia ha suonato alle 4.30 prima che sorgesse il sole per la prima preghiera della giornata, il «fajr». Ha letto qualche passo del Corano e ha telefonato ai suoi genitori che vivono in Calabria per fare loro gli auguri. «Sono felice. Oggi potrò condividere con i miei “fratelli” la gioia di un pasto e della pace che il digiuno ha portato in noi». Indossa il «jabador», indumento tipico marocchino. Dopo una breve colazione per rompere il digiuno, subito al centro islamico di via Campanini per la preghiera della festa. Dopo lo scambio degli auguri con i presenti raggiungiamo la casa degli amici con cui Adil condividerà il pranzo. «Le pietanze sono state preparate nei giorni precedenti -, spiega - per permettere anche alle donne di godere del giorno di festa». Subito l'odore del the con la menta ci saluta all'ingresso. Cumino e pepe nero a insaporire l'agnello al vapore e il cuscus con verdure riempiono l'aria già carica di gioia. Prima di gustare il meritato «premio», dopo i 29 giorni di digiuno, i commensali si unisco per il «Dohor», la seconda orazione della giornata.
Le donne si muovono avvolte in bellissimi «kaftan» e anche uomini e bambini indossano abiti tipici. I piccoli, una decina, saltellanti e sorridenti vengono fatti accomodare in un salotto a parte. «Siamo tutti amici di famiglia. Uniti in questo giorno tanto importante per la nostra religione», Adil sorride e si aggiusta l'abito. Poi spiega che per tradizione si dovrebbe prendere il cibo da un'unica portata centrale. Con le mani. Ma questa abitudine un po' si è persa e c'è chi preferisce consumare la propria razione di cibo in modo individuale. «Mangiare tutti dallo stesso piatto fa sentire molto di più la convivialità del pasto soprattutto dopo il digiuno -, commenta Khalifa, cugino di Adil -. Il pasto non ha il solo scopo del nutrimento, ma di vero momento di aggregazione e condivisione, oltre che di sollevamento dal peso e dal piacere di privarsi di cibo e bevande per cercare di forgiare il proprio spirito». Una festa per ringraziare, ma anche per impegnarsi. «Da domani inizia il periodo più difficile. I risultati di un mese di privazioni e riflessione devono specchiarsi nelle azioni di ogni fedele». Sospira Adil e, fiducioso, alza gli occhi al cielo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nervoso

    03 Settembre @ 12.25

    e, aggiungo giuliana, un sereno futuro ai loro paesi d'origine in modo che possano tornarci il più presto possibile

    Rispondi

  • ilasuha

    01 Settembre @ 14.28

    A tutti i Musulmani italiani felicitazioni per la fine di Ramadam e un augurio di un anno di serena e pacifica convivenza con gli altri italiani

    Rispondi

  • giuliana

    31 Agosto @ 22.03

    ...un mese di privazioni? Mangiare di notte non è proprio digiunare. Se Marco Pannella, esperto in digiuni, avesse mangiato durante la notte, i suoi "digiuni" avrebbero fatto ridere fino i polli.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

1commento

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

3commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti