Strajè-Stranieri

Il Ramadan si è concluso: il pasto di pace del giovane Adil

Il Ramadan si è concluso: il pasto di pace del giovane Adil
3

Roberta Vinci
Il Ramadan è finito. Tra le strade di Parma i profumi d'Oriente annunciavano la festa del mondo islamico già da qualche giorno. «Aid al fitr», si chiama così. E' la festa per la rottura del digiuno. Abbiamo «accompagnato» Adil, studente parmigiano, originario del Marocco, in questa giornata. Come abitudine, ieri mattina, la sveglia ha suonato alle 4.30 prima che sorgesse il sole per la prima preghiera della giornata, il «fajr». Ha letto qualche passo del Corano e ha telefonato ai suoi genitori che vivono in Calabria per fare loro gli auguri. «Sono felice. Oggi potrò condividere con i miei “fratelli” la gioia di un pasto e della pace che il digiuno ha portato in noi». Indossa il «jabador», indumento tipico marocchino. Dopo una breve colazione per rompere il digiuno, subito al centro islamico di via Campanini per la preghiera della festa. Dopo lo scambio degli auguri con i presenti raggiungiamo la casa degli amici con cui Adil condividerà il pranzo. «Le pietanze sono state preparate nei giorni precedenti -, spiega - per permettere anche alle donne di godere del giorno di festa». Subito l'odore del the con la menta ci saluta all'ingresso. Cumino e pepe nero a insaporire l'agnello al vapore e il cuscus con verdure riempiono l'aria già carica di gioia. Prima di gustare il meritato «premio», dopo i 29 giorni di digiuno, i commensali si unisco per il «Dohor», la seconda orazione della giornata.
Le donne si muovono avvolte in bellissimi «kaftan» e anche uomini e bambini indossano abiti tipici. I piccoli, una decina, saltellanti e sorridenti vengono fatti accomodare in un salotto a parte. «Siamo tutti amici di famiglia. Uniti in questo giorno tanto importante per la nostra religione», Adil sorride e si aggiusta l'abito. Poi spiega che per tradizione si dovrebbe prendere il cibo da un'unica portata centrale. Con le mani. Ma questa abitudine un po' si è persa e c'è chi preferisce consumare la propria razione di cibo in modo individuale. «Mangiare tutti dallo stesso piatto fa sentire molto di più la convivialità del pasto soprattutto dopo il digiuno -, commenta Khalifa, cugino di Adil -. Il pasto non ha il solo scopo del nutrimento, ma di vero momento di aggregazione e condivisione, oltre che di sollevamento dal peso e dal piacere di privarsi di cibo e bevande per cercare di forgiare il proprio spirito». Una festa per ringraziare, ma anche per impegnarsi. «Da domani inizia il periodo più difficile. I risultati di un mese di privazioni e riflessione devono specchiarsi nelle azioni di ogni fedele». Sospira Adil e, fiducioso, alza gli occhi al cielo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nervoso

    03 Settembre @ 12.25

    e, aggiungo giuliana, un sereno futuro ai loro paesi d'origine in modo che possano tornarci il più presto possibile

    Rispondi

  • ilasuha

    01 Settembre @ 14.28

    A tutti i Musulmani italiani felicitazioni per la fine di Ramadam e un augurio di un anno di serena e pacifica convivenza con gli altri italiani

    Rispondi

  • giuliana

    31 Agosto @ 22.03

    ...un mese di privazioni? Mangiare di notte non è proprio digiunare. Se Marco Pannella, esperto in digiuni, avesse mangiato durante la notte, i suoi "digiuni" avrebbero fatto ridere fino i polli.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

Il...giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne uso del burro"

Bob Dylan: suo discorso sarà letto a cerimonia Nobel

10 dicembre

Nobel, sarà letto il discorso di Dylan. E canterà Patty Smith

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ilaria Bandini

Ilaria Bandini

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

Il nuovo allenatore del Parma, questa sera a Bar Sport (Tv Parma 20.30)

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

tg parma

Università e impresa: 52 premi agli studenti meritevoli Video

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

MOTORI

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)