10°

22°

Strajè-Stranieri

"Nobel per la pace alle donne africane"

"Nobel per la pace alle donne africane"
Ricevi gratis le news
0

Il Nobel della pace alle donne africane. La proposta è stata lanciata da Eugenio Melandri, coordinatore di «Chiama l’Africa» e sostenuta dall’associazione parmigiana «Muungano» del padre saveriano Silvio Turazzi.
 Finora sono state raccolte oltre 200 mila firme e il ministro degli Esteri Franco Frattini, aderendo all’iniziativa, si è fatto portatore della candidatura delle donne africane al comitato per l’assegnazione del premio Nobel. L’iniziativa, pur essendo di portata internazionale, ha un accento molto parmigiano; sono numerosi infatti i nostri concittadini (anche politici) che hanno aderito.
 Della questione si è parlato anche martedì pomeriggio, durante l’incontro «L'Africa che cammina merita il Nobel», nell’ambito del campo di lavoro «Walking Africa», in programma fino al 4 settembre nella sede di Vicomero dell’associazione «Muungano».
«L'idea di proporre le donne africane per il Nobel per la pace - spiega Eugenio Melandri - è nata nel 2006, quando mi sono trovato in mezzo a 300-400 donne che partecipavano a una manifestazione nel Kivu, in Congo, per ricordare un vescovo ucciso una decina di anni prima. Ho percorso tutta la strada guardando i loro piedi; ognuno raccontava una storia di vita strappata alla morte. Da lì è nata la campagna “L'Africa che cammina con i piedi delle donne”».
 Il lancio della proposta del Nobel per la pace è quindi partita nel 2009 «da Dakar - prosegue Melandri - nel cortile di una scuola di un quartiere popolare, senza alcuna risorsa. Oggi, a distanza di due anni, assistiamo a un passaparola planetario che sta portando grandi frutti».
 Le donne sono la spina dorsale dell’Africa. «Le donne africane - spiega Melandri - sono il richiamo al mondo che la prima cosa da salvaguardare è la vita. Se c'è infatti una caratteristica della cultura africana, è l’attaccamento alla vita, anche nelle situazioni più tragiche e difficili. E la donna dice che la vita vince sempre, nonostante tutto». Parole ribadite da Maria Teresa Ratti, comboniana, direttrice di Combonifem. «Noi donne - rimarca - umanizziamo la fede, perché abbiamo le mani che affondano nella pasta della vita». Necessario quindi «recuperare il dinamismo femminile e costruire delle relazioni basate sulla giustizia e sul riconoscimento della dignità dell’uomo e della donna».
Oggi infine, a partire dalle 17,30 nella sede dell’Associazione Muungano (strada Cavestro, 16 Vicomero di Torrile), si terrà l’incontro «L'Africa giovane che fa sognare il mondo».
Interverranno: Patrizia Sentinelli, ex viceministro degli Esteri, Ksibi Samia, della Tunisia e Roberto Musacco, europarlamentare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

San Michele Tiorre, accoti i primi 8 migranti. Arrivano da Parma

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

2commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

L'INTERVISTA

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

20commenti

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

3commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

tribunale Figc

Caso ultrà, Agnelli condannato a un anno. Juventus: 300 mila euro di ammenda

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery