11°

Strajè-Stranieri

"Nobel per la pace alle donne africane"

"Nobel per la pace alle donne africane"
Ricevi gratis le news
0

Il Nobel della pace alle donne africane. La proposta è stata lanciata da Eugenio Melandri, coordinatore di «Chiama l’Africa» e sostenuta dall’associazione parmigiana «Muungano» del padre saveriano Silvio Turazzi.
 Finora sono state raccolte oltre 200 mila firme e il ministro degli Esteri Franco Frattini, aderendo all’iniziativa, si è fatto portatore della candidatura delle donne africane al comitato per l’assegnazione del premio Nobel. L’iniziativa, pur essendo di portata internazionale, ha un accento molto parmigiano; sono numerosi infatti i nostri concittadini (anche politici) che hanno aderito.
 Della questione si è parlato anche martedì pomeriggio, durante l’incontro «L'Africa che cammina merita il Nobel», nell’ambito del campo di lavoro «Walking Africa», in programma fino al 4 settembre nella sede di Vicomero dell’associazione «Muungano».
«L'idea di proporre le donne africane per il Nobel per la pace - spiega Eugenio Melandri - è nata nel 2006, quando mi sono trovato in mezzo a 300-400 donne che partecipavano a una manifestazione nel Kivu, in Congo, per ricordare un vescovo ucciso una decina di anni prima. Ho percorso tutta la strada guardando i loro piedi; ognuno raccontava una storia di vita strappata alla morte. Da lì è nata la campagna “L'Africa che cammina con i piedi delle donne”».
 Il lancio della proposta del Nobel per la pace è quindi partita nel 2009 «da Dakar - prosegue Melandri - nel cortile di una scuola di un quartiere popolare, senza alcuna risorsa. Oggi, a distanza di due anni, assistiamo a un passaparola planetario che sta portando grandi frutti».
 Le donne sono la spina dorsale dell’Africa. «Le donne africane - spiega Melandri - sono il richiamo al mondo che la prima cosa da salvaguardare è la vita. Se c'è infatti una caratteristica della cultura africana, è l’attaccamento alla vita, anche nelle situazioni più tragiche e difficili. E la donna dice che la vita vince sempre, nonostante tutto». Parole ribadite da Maria Teresa Ratti, comboniana, direttrice di Combonifem. «Noi donne - rimarca - umanizziamo la fede, perché abbiamo le mani che affondano nella pasta della vita». Necessario quindi «recuperare il dinamismo femminile e costruire delle relazioni basate sulla giustizia e sul riconoscimento della dignità dell’uomo e della donna».
Oggi infine, a partire dalle 17,30 nella sede dell’Associazione Muungano (strada Cavestro, 16 Vicomero di Torrile), si terrà l’incontro «L'Africa giovane che fa sognare il mondo».
Interverranno: Patrizia Sentinelli, ex viceministro degli Esteri, Ksibi Samia, della Tunisia e Roberto Musacco, europarlamentare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto