Strajè-Stranieri

Carmen, madre viaggiatrice con un sogno

Carmen, madre viaggiatrice con un sogno
0

di Federica Beretta 

Se da piccola mi comportavo bene mio padre mi portava all’aeroporto o alla stazione dei treni. Ho sempre desiderato viaggiare» così ha esordito Carmen Demozzi, giovane madre che ha vissuto per sedici anni a Londra e, dopo innumerevoli viaggi, si è stabilita a Noceto con la sua famiglia. «Ho imparato alcune lingue straniere ed a vent’anni ho realizzato i miei progetti, andando a vivere in Inghilterra». Perché hai deciso di vivere a Londra? «E’ una città in cui si respira libertà: di vestirti, di pensare e soprattutto di viaggiare. E’ infatti dotata di ottimi collegamenti per visitare varie parti del mondo. Inoltre offre innumerevoli occasioni di svago e dà la possibilità di conoscere nuovi amici, con cui sono tutt’ora in contatto. E’cosmopolita eppure ha saputo mantenere le sue tradizioni tipicamente inglesi. Londra ti fa sentire davvero a casa, lì la gente non ti giudica solo per il tuo modo di vestire. Sogni nel cassetto? «Vorrei creare un centro per famiglie su modello inglese a Noceto, con ostetriche, infermiere, assistenti sociali ed uno spazio dedicato alle neo mamme, dove i nuovi nuclei famigliari possano socializzare e conoscersi. Oppure mi piacerebbe anche insegnare l’inglese ad adulti e bambini». Alcuni aneddoti divertenti accaduti durante i suoi viaggi? «Sorrido ancora adesso a pensare a quando pioveva a dirotto in Nuova Zelanda: un ragazzo australiano mi ha rassicurata spiegandomi che siamo fatti per il 70% d’ acqua. Cosi abbiamo corso sotto la pioggia scrosciante. Era calda. Un’esperienza incredibile. Oppure quella volta che col mi amico Zac abbiamo deciso di dormire all’ aperto con un falò, nel parco di Yosemite, mangiando dolci cotti sul fuoco e parlando di storie d’orrore. La mattina dopo ci siamo svegliati tutti neri di fuliggine perche eravamo stati troppo vicino al fuoco ed i nostri sacchi a pelo erano pieni di formiche. Qual è l’emozione più intensa che prova quando viaggia? Scherzando io dico sempre che viaggiare «aumenta l’apertura alare della mente». Si respira libertà. Il viaggio è ciò che ti fa scorrere meglio il sangue, ti fa sentire viva, ti matura, ti fa conoscere nuove culture e persone. Con la gente che incontri si crea subito un legame molto stretto. Diventano come i tuoi migliori amici perché stanno condividendo la tua stessa esperienza di vita, le tue gioie e le tue difficoltà. In inglese c'è un espressione «itchy feet». Significa avere il  «prurito ai piedi» ed è utilizzata per indicare una persona che non vede l'ora di partire per scoprire nuovi paesi. Io ho sempre questo prurito e mi basta pensare al prossimo viaggio per essere felice».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti