-5°

Strajè-Stranieri

Carmen, madre viaggiatrice con un sogno

Carmen, madre viaggiatrice con un sogno
0

di Federica Beretta 

Se da piccola mi comportavo bene mio padre mi portava all’aeroporto o alla stazione dei treni. Ho sempre desiderato viaggiare» così ha esordito Carmen Demozzi, giovane madre che ha vissuto per sedici anni a Londra e, dopo innumerevoli viaggi, si è stabilita a Noceto con la sua famiglia. «Ho imparato alcune lingue straniere ed a vent’anni ho realizzato i miei progetti, andando a vivere in Inghilterra». Perché hai deciso di vivere a Londra? «E’ una città in cui si respira libertà: di vestirti, di pensare e soprattutto di viaggiare. E’ infatti dotata di ottimi collegamenti per visitare varie parti del mondo. Inoltre offre innumerevoli occasioni di svago e dà la possibilità di conoscere nuovi amici, con cui sono tutt’ora in contatto. E’cosmopolita eppure ha saputo mantenere le sue tradizioni tipicamente inglesi. Londra ti fa sentire davvero a casa, lì la gente non ti giudica solo per il tuo modo di vestire. Sogni nel cassetto? «Vorrei creare un centro per famiglie su modello inglese a Noceto, con ostetriche, infermiere, assistenti sociali ed uno spazio dedicato alle neo mamme, dove i nuovi nuclei famigliari possano socializzare e conoscersi. Oppure mi piacerebbe anche insegnare l’inglese ad adulti e bambini». Alcuni aneddoti divertenti accaduti durante i suoi viaggi? «Sorrido ancora adesso a pensare a quando pioveva a dirotto in Nuova Zelanda: un ragazzo australiano mi ha rassicurata spiegandomi che siamo fatti per il 70% d’ acqua. Cosi abbiamo corso sotto la pioggia scrosciante. Era calda. Un’esperienza incredibile. Oppure quella volta che col mi amico Zac abbiamo deciso di dormire all’ aperto con un falò, nel parco di Yosemite, mangiando dolci cotti sul fuoco e parlando di storie d’orrore. La mattina dopo ci siamo svegliati tutti neri di fuliggine perche eravamo stati troppo vicino al fuoco ed i nostri sacchi a pelo erano pieni di formiche. Qual è l’emozione più intensa che prova quando viaggia? Scherzando io dico sempre che viaggiare «aumenta l’apertura alare della mente». Si respira libertà. Il viaggio è ciò che ti fa scorrere meglio il sangue, ti fa sentire viva, ti matura, ti fa conoscere nuove culture e persone. Con la gente che incontri si crea subito un legame molto stretto. Diventano come i tuoi migliori amici perché stanno condividendo la tua stessa esperienza di vita, le tue gioie e le tue difficoltà. In inglese c'è un espressione «itchy feet». Significa avere il  «prurito ai piedi» ed è utilizzata per indicare una persona che non vede l'ora di partire per scoprire nuovi paesi. Io ho sempre questo prurito e mi basta pensare al prossimo viaggio per essere felice».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto