15°

Strajè-Stranieri

La comunità tunisina alle urne

0

 Roberta Vinci

Finalmente liberi. Liberi di esprimere il proprio pensiero attraverso il voto. Sono gli 8 mila tunisini di Parma che, dopo anni di dittatura, ancora oggi e domani  votano per eleggere la nuova assemblea costituente. Il sacrificio del giovane Mohamed Bouazizi, nel dicembre scorso, e la seguente ondata di scontri, che da rivolta ha indossato i panni di una vera e propria rivoluzione suggellata dalla caduta di Ben Alì, sono il segno tangibile di una realtà che vuole cambiare. 
La Tunisia è il primo Paese arabo chiamato al voto democratico, dopo l'ondata di scontri. Un evento storico per un popolo che per decenni ha vissuto sotto il «potere» di un unico partito e di un solo colore. Entusiasti di porre quella croce sulla preferenza si sono recati, ieri mattina, davanti alla sede del seggio della nostra città (via Argonne, 4) dalle prime ore del mattino. Ma c'è un problema. Manca l'inchiostro. Un inchiostro indelebile in cui i votanti immergono il dito indice subito dopo la votazione. Il «marchio» nero resta sulla pelle per una settimana, annientando le possibilità di brogli elettorali e doppi voti. Pare che il mancato arrivo dell'inchiostro sia dovuto a un problema avvenuto all'aeroporto di Milano e che anche altri seggi dell'Emilia Romagna siano «bloccati» per questo motivo. Qualcuno dei presenti azzarda l'ipotesi del boicottaggio, ma le ragioni reali sono tuttora sconosciute. L'attesa termina verso le 15. Il liquido indelebile è finalmente arrivato e lentamente i tunisini di Parma e Piacenza iniziano a marcare le loro preferenze. In via Argonne, 4 sono tanti i nordafricani che sperano la dittatura rimanga solo un ricordo. «Vogliamo una Repubblica democratica sociale. Dove il popolo ha il diritto di esprimere il proprio pensiero e il Parlamento, che costruiremo, elegga un presidente che dia vita a un governo “sano”». E' una volontà corale. Il desiderio di un popolo stanco dell'oppressione politica. Ne hanno abbastanza. «Vogliamo essere liberi ed emanciparci - spiega un ragazzo nordafricano -. Vogliamo indietro la nostra dignità». Raccontano che le loro stesse famiglie hanno sofferto la fame, che i giovani e i vecchi scesi nelle piazze erano stanchi e sperano che ogni tunisino esprima il proprio voto con orgoglio. L'orgoglio di poterlo fare da uomo libero. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa