-3°

Strajè-Stranieri

Rifugiati politici, Parma capofila dell'accoglienza in Italia

Rifugiati politici, Parma capofila dell'accoglienza in Italia
0

 Margherita Portelli

Parma si fa capofila dell’accoglienza in Italia. L’ente provinciale, infatti, si appresta a coordinare un progetto formativo nazionale che coinvolgerà altre 19 città del Paese, e che prevede la costituzione di équipe multidisciplinari territoriali per la presa in carico e la progettazione socio-sanitaria di percorsi di diagnosi, cura e riabilitazione per chi richiede o è titolare di protezione internazionale. 
«Salut-are», questo il nome del progetto, punta alla diffusione, in tutta Italia, di prassi condivise, attenendosi alle linee guida di un’accoglienza integrata, esito della progettualità messa in campo lo scorso anno. Al di là del pasto caldo e del posto letto, spesso chi arriva nel nostro Paese dopo aver avuto il coraggio di dire no, e aver rischiato la vita per ribellarsi a persecuzioni, ha bisogno di assistenza sanitaria: «Si tratta, a volte, di vittime di tortura, donne che hanno subito violenza, persone psicologicamente traumatizzate - puntualizza Marcella Saccani, assessore provinciale alle Politiche sociali -. Ho il ricordo di un ragazzo di 19 anni, uno dei rifugiati accolti nei mesi scorsi a Langhirano: durante tutta una mattinata di scambi e confronto, non era mai riuscito a sollevare gli occhi dal pavimento».
 Le parole chiave del progetto sono «multidisciplinarità» e «presa in carico integrata»: per non disgiungere la dimensione sociale, sanitaria e giuridica dei richiedenti asilo. «In Italia ancora non abbiamo una legge organica in proposito - aggiunge la Saccani -, noi ambiamo a un sistema nazionale che dia dignità a una delicatissima questione che, paradossalmente, nel nostro Paese, viene ancora regolata, di volta in volta, con delle circolari». Destinatari del progetto sono gli operatori, tra cui il personale socio-assistenziale, sanitario e para-sanitario delle Asl. A loro saranno rivolte le iniziative di formazione coordinate che si svolgeranno in 10 regioni e in 20 città italiane. Le due realtà parmensi coinvolte sono l’Ausl e il Centro immigrazione asilo e cooperazione internazionale. 
«Quello che ci aspettiamo, dal lavoro che faremo insieme, è la diffusione di una cultura che valorizzi la diversità», le parole di Massimo Fabi, direttore generale dell’Ausl di Parma. «Il progetto assume importanza perché quello che noi chiamiamo sistema asilo, ad oggi, presenta tratti di non sistematicità - ha spiegato Michele Rossi, del Ciac di Parma -. La ricettività è insufficiente, la definizione dei percorsi incerta, e persistono barriere nell’accesso alla rete dei servizi». Il costo del progetto è di circa 266 mila euro (di cui quasi 200 mila provenienti dai contributi comunitari del Fondo europeo per i rifugiati). 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video