10°

18°

Strajè-Stranieri

Rifugiati politici, Parma capofila dell'accoglienza in Italia

Rifugiati politici, Parma capofila dell'accoglienza in Italia
0

 Margherita Portelli

Parma si fa capofila dell’accoglienza in Italia. L’ente provinciale, infatti, si appresta a coordinare un progetto formativo nazionale che coinvolgerà altre 19 città del Paese, e che prevede la costituzione di équipe multidisciplinari territoriali per la presa in carico e la progettazione socio-sanitaria di percorsi di diagnosi, cura e riabilitazione per chi richiede o è titolare di protezione internazionale. 
«Salut-are», questo il nome del progetto, punta alla diffusione, in tutta Italia, di prassi condivise, attenendosi alle linee guida di un’accoglienza integrata, esito della progettualità messa in campo lo scorso anno. Al di là del pasto caldo e del posto letto, spesso chi arriva nel nostro Paese dopo aver avuto il coraggio di dire no, e aver rischiato la vita per ribellarsi a persecuzioni, ha bisogno di assistenza sanitaria: «Si tratta, a volte, di vittime di tortura, donne che hanno subito violenza, persone psicologicamente traumatizzate - puntualizza Marcella Saccani, assessore provinciale alle Politiche sociali -. Ho il ricordo di un ragazzo di 19 anni, uno dei rifugiati accolti nei mesi scorsi a Langhirano: durante tutta una mattinata di scambi e confronto, non era mai riuscito a sollevare gli occhi dal pavimento».
 Le parole chiave del progetto sono «multidisciplinarità» e «presa in carico integrata»: per non disgiungere la dimensione sociale, sanitaria e giuridica dei richiedenti asilo. «In Italia ancora non abbiamo una legge organica in proposito - aggiunge la Saccani -, noi ambiamo a un sistema nazionale che dia dignità a una delicatissima questione che, paradossalmente, nel nostro Paese, viene ancora regolata, di volta in volta, con delle circolari». Destinatari del progetto sono gli operatori, tra cui il personale socio-assistenziale, sanitario e para-sanitario delle Asl. A loro saranno rivolte le iniziative di formazione coordinate che si svolgeranno in 10 regioni e in 20 città italiane. Le due realtà parmensi coinvolte sono l’Ausl e il Centro immigrazione asilo e cooperazione internazionale. 
«Quello che ci aspettiamo, dal lavoro che faremo insieme, è la diffusione di una cultura che valorizzi la diversità», le parole di Massimo Fabi, direttore generale dell’Ausl di Parma. «Il progetto assume importanza perché quello che noi chiamiamo sistema asilo, ad oggi, presenta tratti di non sistematicità - ha spiegato Michele Rossi, del Ciac di Parma -. La ricettività è insufficiente, la definizione dei percorsi incerta, e persistono barriere nell’accesso alla rete dei servizi». Il costo del progetto è di circa 266 mila euro (di cui quasi 200 mila provenienti dai contributi comunitari del Fondo europeo per i rifugiati). 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery